Mercato. In aumento a giugno passaggi di proprietà e radiazioni

Mercato. In aumento a giugno passaggi di proprietà e radiazioni
Marco Berti Quattrini
Nel mese di giugno si registra un incremento dei passaggi di proprietà sia nelle due (+30%) che nelle quattro ruote (15%)
7 luglio 2021

A giugno volano le vendite, ma non è da meno il mercato dell’usato, sia nelle quattro che nelle due ruote. I passaggi di proprietà dei motocicli, al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) hanno segnato un +30,3% rispetto a giugno 2019 (+24,1% in termini di media giornaliera). I dati forniti da ACI confermano un trend ormai assodato e che trova riscontro anche nei numeri del primo semestre: rispetto allo stesso periodo del 2020 i trasferimenti di proprietà hanno archiviato complessivamente incrementi del 56,7% per i motocicli e del 40,8% per le autovetture.

Il momento è infatti molto positivo anche per il mercato usato a quattro ruote che chiude il bilancio mensile con un aumento del 15,5% rispetto a giugno 2019. In pratica a giugno ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 172 usate e 169 se si considera il periodo gennaio-giugno.
 

Acquistare oggi una moto nuova? Difficile... Vi spieghiamo il perché - Ep.1

Anche le radiazioni di giugno hanno segno positivo: i motocicli hanno segnato un +22,6% rispetto all’analogo mese del 2019 (+16,8% la media giornaliera) e del del 55,3% nel primo semestre. Buoni i dati anche per le auto che registrano un  incremento mensile del 7,9% rispetto a giugno 2019 (+2,7% la media giornaliera). Nonostante il calo delle radiazioni per esportazione (-14,4%), anche a giugno le pratiche di radiazione sono state supportate da un aumento delle rottamazioni (+16,6%) e il tasso unitario di sostituzione risulta pari a 0,80 nel mese di giugno (ogni 100 auto nuove ne sono state radiate 80) e a 0,89 nel primo semestre dell’anno.

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...