Le storie di Nico

Le storie di Nico: Kevin Schwantz e i segreti della sua guida

- Nei primissimi anni Novanta c’erano tanti modi diversi di guidare una 500 e "tagliarsela" su misura. Erano quadricilindriche a due tempi leggere e potentissime, molto diverse tra loro. E Kevin Schwantz, sulla Suzuki...

Lui spigolava le linee e tirava delle gran staccate puntando alla corda: un po’ alla Freddie Spencer, il primo spigolatore della 500, ma ancora più estremo. La Suzuki non era particolarmente maneggevole, ma la guida acrobatica del texano la rendeva anche svelta.

Schwantz, il mitico 34, ha corso dall’86 al ’95 sempre sulla Suzuki 500, campione di fedeltà alla marca giapponese. Ha vinto venticinque GP e il titolo mondiale della mezzo litro nel ’93. Aveva esordito nel cross, da ragazzino, e si portava dietro uno stile di guida inconfondibile. Se soltanto fosse caduto un po’ meno…

  • alvaro36, Caponago (MB)

    belle storie Nico , sei sempre il N°1!
    ciao, alvaro cecotti
  • fabiobrutale.66, Casalbuttano ed Uniti (CR)

    Io ai tempi ero un super tifoso di Rainey,pilota di tutt'altro spessore a mio parere, ma il Kevin non si poteva non amarlo,pilota generoso e spettacolare.Ha vinto poco anche a causa degli infortuni patiti ma anche a distanza di tanti anni rimane nel cuore degli appassionati,mitico 34!!
Inserisci il tuo commento