Gruppo Piaggio, i primi dati finanziari del 2020

Gruppo Piaggio, i primi dati finanziari del 2020
Il CdA di Piaggio &C ha approvato i dati preliminari dell'esercizio 2020. Secondo semestre in crescita, ma l'intero anno vede i ricavi a -13,6%, in calo l'indebitamento e investimenti confermati
28 gennaio 2021

Nella riunione odierna del Consiglio di Amministrazione di Piaggio & C., oggi sotto la presidenza di Roberto Colaninno, sono stati anche esaminati e approvati i dati preliminari dell’esercizio 2020.

I ricavi netti consolidati sono stati di 1.314 milioni di euro (-13,6% rispetto ai 1.521,3 al 31 dicembre 2019) in conseguenza del lockdown che ha implicato la chiusura delle attività produttive e commerciali per diverse settimane in molte nazioni.
Positivo l'andamento del secondo semestre che è ha segnato un +1,3% sullo steso periodo del 2019.

Lindebitamento finanziario netto è sceso a 424 milioni di euro (-125 milioni) rispetto ai 548,6 registrati lo scorso 31 marzo all’inizio del primo lockdown. Rispetto al risultato del 31 dicembre 2019 (429,7 milioni di euro), l’indebitamento è diminuito di circa 6 milioni di euro. In pratica dal termine del primo lockdown (inizio maggio 2020) il Gruppo Piaggio ha generato cassa per circa 125 milioni di euro, mantenendo al contempo stabili gli investimenti, pari a circa 141 milioni di euro, rispetto all’anno precedente (140,9 milioni).

Con il Progetto di Bilancio di Esercizio e il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2020, che dovrebbero essere disponibili tra la fine di febbraio e marzo, avremo i dati completi del 2020.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...

Hot now