ESCLUSIVO! Timur Sardarov (MV Agusta CEO): la Cagiva, la KTM e sulla Russia...

E' vero che ci sono accordi con KTM? Quando arriveranno sul mercato le nuove adventure? Cosa ne pensa, lui, giovane imprenditore russo, del conflitto in Ucraina? Il CEO di MV Agusta in eslclusiva per Moto.it
21 giugno 2022

Che fine ha fatto il nome Cagiva sulle enduro stradali 9.5 e 5.5?
E' vero che ci sono accordi con KTM?
Quando arriveranno sul mercato le nuove adventure?
Cosa ne pensa, lui, giovane imprenditore russo, del conflitto in Ucraina?
Sono alcune delle domande che abbiamo rivolto al CEO di MV Agusta presso il nuovo flagship store di Milano. Timur Sardarov ci racconta le strategie attuali e future della Casa italiana.
Ma ci spiega anche in modo chiaro perché non c'è il nome Cagiva sulle nuove moto adventure 5.5 e 9.5 (anticipandoci anche quando saranno sul mercato). 

Timur Sardarov risponde anche alle voci che sono circolate circa eventuali accordi con KTM e altri brand.
E risponde a una domanda non facile (anche per chi la fa), spiegandoci il suo stato d'animo davanti al conflitto che lacera l'Europa. Un Timur senza peli sulla lingua, schietto, quasi intimo nel manifestare la sua tristezza davanti alla guerra.
Assai significativo il gesto di mettere all'asta una Ago Superveloce per donare fondi a Unicef Ucraina. Un atto concreto, che dimostra tutta la vicinanza del CEO MV Agusta al popolo ucraino.

Guarda l'intervista completa a Timur Sardarov nel video in apertura.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...