EPOCA

Ducati 900SS: uno dei miti della Casa di Borgo Panigale all’asta

- Una vera e propria Superbike d’epoca che ha fatto la storia della moto italiana

Vederne per strada è praticamente impossibile, sebbene sia stata una delle moto più popolari per Ducati: parliamo della 900SS, una delle supersportive più significative dell’epoca.

La 900SS era la discendente diretta della 750SS, la moto che ha permesso a Ducati di fare un significativo balzo in avanti sul mercato, portandola dall’essere un produttore di nicchia a costruttore in pista, grazie alla schiacciante vittoria nella 200 miglia di Imola con Paul Smart e Bruno Spaggiari. Questa competizione era stata studiata per moto basate su modelli di produzione da 750 cc e non per i prototipi da gara

Così, con una vittoria che occupava i due gradini più alti del podio, Ducati andò a occupare anche tante pagine di giornale, esponendo il marchio e il bicilindrico desmodromico sviluppato da Fabio Taglioni a un risalto mediatico mai avuto prima.

Il primo anno di produzione in serie per la 750SS fu il 1974 e la moto che usciva dalla linea di produzione era essenzialmente una moto da corsa alla quale erano state apportate alcune modifiche per renderla omologata su strada: parliamo infatti pesava solo 151 kg e aveva soluzioni tecniche all’avanguardia.

Ne furono prodotti solo 401 esemplari e, ad oggi, questo modello rimane tra quelli più ambiti dai collezionisti.

A partire dal 1975 è stato utilizzato un nuovo motore chiamato "carter quadri" a causa del design più squadrato del basamento del motore, maggiormente in linea con le tendenze stilistiche dell’epoca. Questo nuovo motore veniva proposto in due diverse cubature: una 900 cc (in realtà 864 cc) oppure 750 cc.

La Ducati 900SS era dotata di due carburatori Dell'Orto da 40 mm, mentre l'architettura del motore era la solita con i due cilindri a L inclinati a 90°, raffreddati ad aria e con due valvole desmodromiche per cilindro e cambio a cinque rapporti.

I cambiamenti all'interno del motore, rispetto al modello precedente furono di non poca rilevanza grazie al nuovo sistema di azionamento dell'albero a camme, pompa dell'olio maggiorata, filtro dell'olio a cartuccia e ultimo, ma non meno importante, l'accensione elettronica che ha migliorato.

La Ducati 900SS è rimasta in produzione dal 1975 al 1982 e, grazie al proprio successo, ha contribuito a mantenere in vita il marchio italiano durante gli anni in cui l’”invasione giapponese” era più forte che mai.

Durante gli anni di produzione la 900SS è stata costantemente aggiornata con la sostituzione dell’impianto elettrico, per migliorarne l’affidabilità e con il passaggio del cambio da destra a sinistra, così da renderla omologabile per l’utilizzo negli Stati Uniti.

Come scritto in precedenza, questo modello, anche se in misura minore rispetto alla 750SS, è molto ambito dai collezionisti e Bonhams il 19 ottobre ne metterà un esemplare all’asta. La moto in questione è un esemplare del 1982, modello che beneficia dei vari aggiornamenti apportati negli anni e che ha avuto solo tre proprietari da allora, il primo dei quali ne è rimasto in possesso fino al 2013.

  • Fabio Ricci1

    Bellissima !!!!!!
  • bocciu, Genova (GE)

    L'era delle carene a supposta. In quegli anni, lo stile repellente delle moto è stato eguagliato solo dall'edilizia.
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati 900 SS (1991 - 95)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello 900 SS
  • Allestimento 900 SS (1991 - 95)
  • Categoria Sportive
  • Inizio produzione 1991
  • Fine produzione 1995
  • Prezzo da 9.244
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza n.d.
  • Larghezza n.d.
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN n.d.
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco 185 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 904 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri n.d.
  • Disposizione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento n.d.
  • Avviamento n.d.
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 74 cv - 54 kw - 7.250 rpm
  • Coppia 8 kgm - 77 nm - 6.500 rpm
  • Emissioni Euro 0
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC 16,5 km/l
  • Capacità serbatoio carburante n.d.
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore n.d.
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore n.d.
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Scheda tecnica

Ducati 750 SS Desmo
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello 750 SS Desmo
  • Allestimento 750 SS Desmo
  • Categoria Sportive
  • Inizio produzione 1975
  • Fine produzione 1984
  • Prezzo n.d.
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza n.d.
  • Larghezza n.d.
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN n.d.
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco n.d.
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 750 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi n.d.
  • Cilindri n.d.
  • Configurazione cilindri n.d.
  • Disposizione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento n.d.
  • Avviamento n.d.
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza n.d.
  • Coppia n.d.
  • Emissioni Euro 0
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio n.d.
  • Numero marce n.d.
  • Presenza retromarcia n.d.
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante n.d.
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore n.d.
  • Misura freno anteriore n.d.
  • Tipo freno posteriore n.d.
  • Misura freno posteriore n.d.
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore n.d.
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore n.d.
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Usato: Ducati 900 SS (1991 - 95)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta