Attualità

Boris Johnson: “La politica è come il Motocross”

- Il curioso parallelo arriva dal grande vincitore delle elezioni britanniche. Lo ha raccontato ieri la giornalista politica Laura Kuenssberg nel suo documentario televisivo. E’ una buona notizia?
Boris Johnson: “La politica è come il Motocross”

Il programma elettorale dei conservatori britannici, sintetizzato nello slogan Get Brexit Done, ha portato alla schiacciante vittoria dei Tories alle consultazioni del 12 dicembre.
E’ stata una vittoria soprattutto personale di Boris Johnson, che ha riportato il suo partito a numeri che non si vedevano dai tempi di Margaret Thatcher.

Nel documentario The Brexit Storm Continues: Inside Story, di Laura Kuenssberg, andato in onda ieri sulla BBC, la nota giornalista politica ha svelato alcuni retroscena della campagna elettorale. Meno rivelatori rispetto alla prima puntata – ha raccontato della cattiva qualità diplomatica di “BoJo” quando non era ancora primo ministro - ma comunque interessanti. A partire dall’espressione affranta di Johnson quando apprende delle dimissioni dal governo di suo fratello Jo, giustificate da quest’ultimo con le parole “mi dimetto, lacerato tra famiglia e interesse nazionale”.

 

Laura Kuenssberg
Laura Kuenssberg

Nel periodo dell’espulsione di massa dei parlamentari conservatori, uno degli amici di Johnson rimasto sconosciuto lo definì “un politico psicopatico”.

Michael Gove, conservatore ed ex segretario di stato per la giustizia, ha invece raccontato una storia nella quale Boris Johnson ha paragonato le difficoltà politiche alla guida di una moto da cross. Nei primi giorni di governo, nei quali le cose stavano andando male “perdevamo voti, cause in tribunale...”, Boris raccolse gli esponenti del suo partito dicendo che quando la situazione diventa impervia, per meglio dire fangosa… “E’ come nel motocross: devi aggrapparti perché il fondo sarà sempre peggiore e il fango ti arriverà in faccia, ma se tieni forte il manubrio ce la fai”.

 

Il parallelo è interessante. Conoscevamo la passione di Johnson per la bicicletta, la adoperava anche quando era sindaco di Londra, ma in un campo di cross pare nessuno l’abbia mai visto...

  • max66665, Gallarate (VA)

    Farà la fine di molti piloti di motocross!!! Solo che per tornare in sella sarà molto dura, quando manca la passione ma si cullano gli interessi!!!
  • cicciosport4075, Bologna (BO)

    I commenti con più like sono esattamente dei frullati di post e meme in stile Lega: da prodi che ci frega fino all'asse Parigi-Berlino, passando per le cattivissime regole europee che castrano la vivace economia italiana! Su B. Johnson che "legge nel cuore del suo popolo" poi dovremmo cantare vecchie canzoni militari abbracciati...ah la tauromachia!
Inserisci il tuo commento