BMW R1200R R1200RS e S1000RR 2015, video EICMA

Nico Cereghini
  • di Nico Cereghini
BMW porta a Milano le novità 2015 viste alla Fiera di Colonia. Arrivano la nuda R1200R, la tourer R1200RS e la sportivissima S1000RR. Nico Cereghini le presenta e commenta con Andrea Buzzoni, direttore BMW Motorrad Italia
  • Nico Cereghini
  • di Nico Cereghini
19 novembre 2014

Punti chiave

BMW porta a Milano le novità 2015 appena viste alla Fiera di Colonia. Arrivano la nuda R1200R, la tourer R1200RS e la sportivissima S1000RR. Nico Cereghini le presenta e commenta con Andrea Buzzoni, direttore BMW Motorrad Italia. 

Con la BMW S1000RRMonaco non si sono voluti far mancare nulla, rivisitando profondamente il propulsore della precedente S1000 per incrementarne le prestazioni in questa versione 2015 presentata al salone Intermot di Colonia. La potenza massima, ora 199 cavalli a 13.500 giri, cresce infatti di 4 Kw/6 cv mentre la coppia è protagonista di un miglioramento di minore entità (1 Nm per un totale di 113) con un leggero aumento del regime (10.500 giri) ma una maggiore ampiezza dell’erogazione utile.Quota del limitatore rimasta invariata a 14.200 giri.
Prezzo 13.500 euro.

La BMW R1200 RS è studiata con cura per rinverdire i fasti di quella gloriosa "RS" di tanti anni fa. E anche stavolta, non certo per caso, la base tecnica è molto vicina a quella della versione nuda da cui deriva - in questo caso la nuovissima R1200R appena presentata. Il telaio è il consueto doppio trave in tubi d’acciaio con il motore boxer in funzione portante. Le quote sono state studiate per aumentare il carico sull’avantreno rispetto alla R1200R, in parte grazie all’apporto della carenatura: qui la ripartizione statica delle masse (senza pilota in sella) è di 51/49. Diverse anche le altre quote, con un cannotto più aperto, un interasse di 1.530 mm e un’avancorsa di 114,8 che lasciano intendere una moto pensata per l’uso nel turismo a lungo raggio, con medie più elevate rispetto alla sorella naked.
Prezzo non disponibile.

Arriva finalmente anche a Milano la BMW R1200R Roadster di Monaco con boxer a liquido e relativo contorno di elettronica. Caratterizzazione più sportiva e sospensioni tradizionali con tante componenti riprese dalla Superbike S1000RR. Sparisce il Telelever, che lascia spazio alla forcella a steli rovesciati. Ha un'estetica di rottura e un'elettronica sofisticata che legge persino l'angolo di piega.
Prezzo non disponibile.

Leggi anche

Ultime da Fiere e saloni

Da Automoto.it

Caricamento commenti...