Novità enduro

Beta RR Racing 2020, arrivano le nuove enduro pronto gara

- Le versioni racing dei modelli presentati lo scorso luglio, in arrivo a ottobre nelle concessionarie
Beta RR Racing 2020, arrivano le nuove enduro pronto gara

Dopo la presentazione dei modelli Beta RR 2020 lo scorso luglio (potete leggere la nostra prova qui) ecco al debutto le versioni pronto gara: i sette modelli della famiglia Racing (125, 250, 300 cc 2T e 350, 390, 430, 480 cc 4T) con cui Beta mette a disposizione l'esperienza accumulata sulle moto di Freeman e Holcombe a tutti i clienti che desiderano una moto già portata al massimo delle prestazioni per l'impiego in gara.

Modelli quindi che adottano tutti gli accorgimenti sviluppati dai tecnici dell'azienda toscana per alleggerire e rendere più performanti i già eccelsi modelli Beta di base. Ferme restando le caratteristiche dei modelli base, ci concentriamo quindi sulle modifiche apportate dai tecnici Betamotor ai modelli RR 2020 Racing.

Ciclistica: forcella e affinamenti

Sulle Beta RR 2020 arriva all'avantreno la nuova forcella KYB AOS a molla caratterizzata dalla cartuccia sigillata, da ormai diversi anni considerata il riferimento del settore. La collaborazione fra la Casa toscana e Kayaba ha dato origine ad un'unità sviluppata espressamente per i modelli Racing, contraddistinta dal nuovo disegno dei piedini e dalle tarature sviluppate appositamente per ogni singolo modello. Notevole, dal punto di vista estetico, l'anodizzazione nera delle piastre di sterzo.

Il trattamento di anodizzazione delle componenti interne minimizza gli attriti, e una revisione generale consente un risparmio di peso considerevole - mezzo chilo in meno rispetto al modello 2019, parte del quale sulle parti non sospese. A fare da contraltare a questa modifica c'è l'adozione, al retrotreno, del monoammortizzatore ZF da ø 46 mm con una nuova taratura studiata specificamente per le novità introdotte con il modello 2020.

Vai al listino Betamotor

Guarda le offerte di Beta nuove

Guarda le offerte di Beta usate

Via il miscelatore!

Il motore è oggetto di semplici affinamenti, nati da specifiche richieste dei piloti, che però messi insieme determinano miglioramenti significativi. Il più importante è ovviamente la rimozione del miscelatore sulle due tempi, che determina un alleggerimento rispetto a valori già di eccellenza: le RR Racing 2T My 2020 necessitano quindi del pre-mix olio/benzina.

Sui modelli a 4T va invece sottolineata l'adozione di un nuovo impianto elettrico più performante, con un circuito di ricarica della batteria di maggiore efficienza. E sulla 125 2T arriva anche una nuova espansione allo scarico che migliora l'allungo in alto.

Dettagli di pregio

Completano il quadro tutta una serie di dettagli e finiture che completano l'allestimento pronto gara. Segnaliamo il perno ruota anteriore ad estrazione rapida, la dotazione di primo equipaggiamento di pneumatici Metzeler Six Days e le nuove pedane poggiapiedi con pin in acciaio in ergal nere, finitura che le accomuna ai pedali di cambio e freno posteriore.

Rossi invece il tendicatena in ergal, il tappo olio cambio, tappo olio motore e tappo filtro olio. La corona è dotata di anima in alluminio anodizzato e dentatura in acciaio, e la sella è un'unità racing con taschino portadocumenti. Completano il quadro le grafiche Racing e gli adesivi cerchi rossi

Le Beta RR Racing 2020 saranno disponibili nelle concessionarie nel mese di ottobre.

  • DIRT, Parma (PR)

    anche queste sicuramente TARGATE e in regola con il codice della strada immagino!!!(risposta polemica per chi vorrebbe anche le nove yamaha WR targate)
  • evildead01, Medesano (PR)

    si sanno i prezzi ? 👍
Inserisci il tuo commento

Nuovo: Betamotor RR 125 2T

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Betamotor RR 125 2T

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta