moto.it local

Benevento: i Carabinieri lo trovano steso a terra a fianco alla sua moto: era sotto effetto di cocaina

- Lui riverso sull'asfalto e la moto, con evidenti segni di un incidente, poco più in là, a ridosso di un muro. E' questo lo scenario che si sono trovati davanti i Carabinieri di Vitulano
Benevento: i Carabinieri lo trovano steso a terra a fianco alla sua moto: era sotto effetto di cocaina

Frattura della clavicola e denuncia per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Sono le conseguenze toccate ad un 39enne del Beneventano protagonista di un pomeriggio di follia a Foglianise.

L'uomo, infatti, è stato trovato riverso a terra da una pattuglia dei Carabinieri di Vitulano, a pochimetri dalla sua moto: una Kawasaki Z750 con evidenti segni di un incidente. Poco prima, stando alla ricostruzione dei fatti, il motociclista s'era schiantato contro un muro, perdendo il controllo della sua Kawa all'altezza di una curva. Era cosciente, ma sotto choc e con forti dolori ad un arto.

Trasportato in ospedale, gli è stata refertata la frattura della clavicola, ma dagli esami effettuati dallo stesso personale sanitario è anche emerso che l'uomo aveva da poco assunto cocaina. Da qui la denuncia all'autorità giudiziaria di cui dovrà rispondere, ora, anche in sede penale. 

  • montinimichele63, Monticiano (SI)

    puo capitare a tutti ,ma se assumi cocaina diventi anche piu pericoloso soprattutto per gli altri!
    ....a piedi, nemmeno in bici lo farei andare.!
Inserisci il tuo commento