Beccata su strada la BMW R1300GS [Video Spia]

Si era intravvista in alcune foto rubate, ora la BMW R1300GS è stata pizzicata su strada mentre svolgeva un test di collaudo
25 ottobre 2022

Galeotto fu il semaforo provvisorio, messo lì per i lavori stradali.
Una strana BMW, più un'altra di serie, si fermano e una persona attenta alla moto mai vista la nota, si avvicina e gira un breve video con lo smartphone. Il pilota della BMW implora “no foto, no foto...” per poi ripartire non appena scatta il verde.

Della nuova BMW R1300GS, rinnovata nel motore e in molti altri aspetti, sono circolate a partire dall'estate del 2021 alcune notizie. Dalle prime foto spia di un muletto camuffato, alle sigle dei nuovi modelli R1300GS, R1400GS e M1300GS inserite inavvertitamente nel sito BMW a marzo di quest'anno.

Dopo di che, a settembre, è circolata la foto della R1300GS praticamente definitiva anche se non visibile del tutto.

Insomma i contorni della futura maxi enduro tedesca sono abbastanza chiari, anche se ovviamente mancano le informazioni di prima mano e non si conoscono le caratteristiche tecniche della nuova GS nelle sue differenti versioni previste, una Adventure e una “M”.

Questo breve video che sta circolando nei social offre alcune conferme, nonostante siano presenti alcuni camuffamenti e manchino alcune parti definitive.

Quello che si può dedurre è che la moto è ormai vicina alla produzione, anche se non si può affermare che sarà un modello 2023, più facilmente sarà presentata nel corso del prossimo anno.

Risale ormai a dieci anni fa, al 2013, l'ultima evoluzione del motore boxer BMW che ha equipaggiato la R1200GS, mentre nel 2018 si aggiunta il comando della distribuzione ShiftCam che ha rinvigorito le prestazioni del boxer, nel frattempo gonfiato a 1.254 cc, raffreddato aria/liquido e salito a 136 cavalli di potenza.

Nelle foto spia e anche in questo video si nota un nuovo boxer al quale è abbinato un telaio diverso dall'attuale.

Nel motore cambiano i disegni di testate, cilindri e carter, si passa al raffreddamento totalmente a liquido e parrebbe che la lubrificazione sia a carter semi secco.

Si dà per scontata la presenza fasatura variabile ShiftCam, ancor più indispensabile in ottica riduzione delle emissioni, mentre è possibile che l'aumento di cilindrata abbia avvicinato la potenza massima al tetto dei 140-145 cavalli.

E' poi confermata la sospensione anteriore Telelever con un diverso attacco al gruppo motore/telaio ed è nuovo anche il forcellone monobraccio Paralever che ingloba la trasmissione ad albero.

Il nuovo cupolino, con il parafango alto a becco d'anatra, adotta un fanale più piccolo come visto sui prototipi e le dimensioni del frontale hanno l'aria di essere un poco più compatte e sportive rispetto all'attuale R1250GS.

Argomenti

Caricamento commenti...
Bmw R 1250 GS (2021 - 22)
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

  • Prezzo 18.770 €
  • Cilindrata 1.254 cc
  • Potenza 136 cv
  • Peso 249 kg
  • Sella 800 mm
  • Serbatoio 20 lt
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

Scheda tecnica Bmw R 1250 GS (2021 - 22)

Cilindrata
1.254 cc
Cilindri
2
Categoria
Enduro Stradale
Potenza
136 cv 100 kw 7.750 rpm
Peso
249 kg
Sella
800 mm
Pneumatico anteriore
120/70 R 19"
Pneumatico posteriore
170/60 R 17"
Inizio produzione
2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Bmw R 1250 GS (2021 - 22) e correlati