Albinea (RE): filma con il cellulare un ragazzo in moto e viene aggredito

Albinea (RE): filma con il cellulare un ragazzo in moto e viene aggredito
  • di Filippo Ciapini
Un 21enne, resosi conto di essere filmato, ha inveito e colpito con un pugno l'uomo procurandogli la frattura di una mano. Secondo il 60enne il ragazzo guidava in maniera pericolosa e aveva deciso di immortalarlo. I carabinieri hanno sequestrato il motociclo, risultato privo di copertura assicurativa e senza targa mentre il giovane è stato denunciato per lesioni
  • di Filippo Ciapini
22 ottobre 2021

Una reazione violenta a un video sfociata in una colluttazione. È successo ad Albinea, in provincia di Reggio Emilia, dove un ragazzo di 21 anni ha reagito malamente nei confronti di un uomo di sessant’anni procurandogli una prognosi di 30 giorni

Come riportato da 24Emilia, l’uomo stava infatti riprendendo con l suo cellulare il giovane mentre girava in sella alla sua moto in maniera piuttosto pericolosa. Il motociclista reggiano, resosi conto di essere filmato, avrebbe fatto inversione dirigendosi verso il 60enne a folle velocità e, una volta giunto a distanza ravvicinata, lo avrebbe colpito procurandogli una frattura alla mano.

Non contento, prima di andare via ha strappato il telefono “incriminato” scagliandolo con forza a terra, frantumando lo schermo e rendendolo inutilizzabile.

La vittima dell’aggressione, nel tentativo di difendersi, avrebbe provato a colpire invano il giovane con un bastone. Ma non è bastato, le sue lesioni sono state giudicate guaribili in 30 giorni. Dopo quanto successo, il sessantenne ha deciso di sporgere denuncia nei confronti del ragazzo di 21 anni.

I carabinieri, al termine delle indagini, hanno sequestrato il motociclo, risultato privo di copertura assicurativa e senza targa. Non solo, il giovane è stato anche denunciato con l’accusa di lesioni personali.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...