Riparte da Arco di Trento il KL Top Green Trophy Kawasaki

Riparte da Arco di Trento il KL Top Green Trophy Kawasaki
2 aprile 2004
Dalla Zuanna e Finato gli uomini da battere Arco di Trento – Sarà il Lago di Garda a fare da cornice alla prima gara della tredicesima edizione del Trofeo KL Kawasaki di cross organizzato dal KL Top Green Club sulla pista Ciclamino di Arco di Trento. Torna anche per quest’anno il trofeo KL Kawasaki e non sono poche le novità che attendono gli oltre 80 piloti già iscritti al tradizionale, ed unico, appuntamento con il monomarca di motocross. Quest’anno, infatti, saranno tre le categorie a cui i piloti potranno iscriversi, 125, 250 2 tempi e 250 4 tempi e c’è da dire che sono moltissimi coloro che hanno scelto di gareggiare in quest’ultima e nuova categoria. Per primo il vincitore della classe 125 dello scorso anno e cioè il bravissimo Paolo Della Zuanna che si presenta al via in sella alla nuova 4 tempi, con chiare intenzioni bellicose. Sarà proprio il veneto Paolo a partire con il primo numero della categoria e cioè il 201. Per questa tredicesima edizione il presidente del Kl Top Green Trophy, Michele Berera ha infatti deciso di cambiare la numerazione affidando numeri singoli, dal 4 in poi alla classe 125, dal 100 in poi alla classe 250 2 tempi e dal 201 in poi per i quattro tempi. Alle spalle di Dalla Zuanna – con il 202 – ci sarà un altro grande protagonista della 125 dello scorso anno e cioè il giovanissimo Alessandro Cavandoli, 15 anni, mentre della stessa classe farà parte anche Paolo Grossi, dominatore della stagione 2003 nella 250 2t fino a due gare dalla fine del monomarca, quando in una caduta in prova si fratturò un braccio. Non abbandona la classe che gli ha regalato il successo l’anno scorso il veneto Adriano Finato che si ripresenta al via con il numero 101 e una KX250 due tempi. Si ritroverà a combattere con Michele Franchini, altro ottimo elemento venuto alla ribalta nell’edizione 2003 e Gennaro Sorrentino che in più di una gara ottenne buoni risultati. Tutto pronto, dunque, per il via del 13° Trofeo che anche quest’anno si articolerà in cinque gare, partendo appunto dalla bellissima pista Ciclamino di Arco di Trento. La seconda tappa sarà a Città di Castello, nel week end del 25 aprile, la terza a Paroldo, in provincia di Cuneo, il 16 maggio, la quarta il 27 giugno a Esanatoglia, nelle Marche e l’ultima, a settembre, il 12 per l’esattezza, sulla pista Valmanera di Asti.

Ultime da Motocross

Caricamento commenti...