mostra aiuto
Accedi o registrati
Intervista

Jacopo Cerutti. Sarà la Dakar della rivincita

- Terza esperienza “dakariana” per uno dei (due) più forti piloti italiani. Jacopo Cerutti rinnova lo scambio di fiducia con il team dello scorso anno e con la filiale italiana di Husqvarna

Da uno come Jacopo Cerutti c’è da aspettarsi sempre molto.
È il Campione italiano Motorally, ha esperienza vincente di Enduro, è veloce e simpatico. Con Botturi divide lo “share” dei tifosi italiani. Dopo una bella Dakar del debutto, Cerutti si è fermato troppo presto in quella successiva, come dice lui stesso. È chiaro che quella che sta per affrontare sia la Dakar della rivincita da una parte, e quella della continuità dall’altra.
Per rivincita si intende niente di più che riuscire a mettere da parte la cattiva sorte, ma per far questo il 28enne italiano si propone di affrontare la Dakar con ulteriore umiltà.
Serenamente, ma con la massima concentrazione, si può arrivare al traguardo senza troppe difficoltà, ad aver il talento di un Cerutti, e dunque ci si può aspettare che la sua gara sia qualcosa di semplicemente interessante. Magari molto interessante, adesso che la consapevolezza dell’impegno che lo attende entra a far parte del necessario bagaglio di esperienza del “Dakariano”.

 

 

  • paolorit, Vicenza (VI)

    Bene cerutti, ti seguirò con attenzione (per quel poco che è possibile, praticamente solo via internet).
    Seguirò come sempre anche il Bottu, declassato a privato di lusso. Troppe delusioni delle ultime edizioni. La Dakar é per i passisti. La carriera di Coma ne è la dimostrazione.
    Altra cosa, quest'anno potrebbe essere la volta buona che ktm viene detronizzata. Sapevatelo.
  • DoktorCash, Roma (RM)

    Jacopo e Alessandro oltre che essere delle manette conclamate, sono soprattutto due gran belle persone, gentili, simpatici, modesti (come tutti i grandi!). Incontrarli ai Motorally è sempre un piacere, a guardarli si impara sempre qualcosa.
    Sono gli alfieri ottimali della nostra Nazione.
Inserisci il tuo commento