Salone di Milano

EICMA 2018. Michele Pirro e la Ducati MotoGP 2019

- Il collaudatore più veloce del mondo della moto più competitiva in MotoGP si racconta a Giovanni Zamagni dopo la gara di Sepang e prima di quella di Valencia, parlando anche della GP19

Michele Pirro è molto più che un semplice collaudatore: è un pilota vincente nei campionati nazionali, e che quando partecipa in veste di wild card in qualche gara MotoGP mette sempre in mostra ottime qualità d guida.

In questa intervista fatta durante Eicma allo stand di Moto.it, ci parla di Ducati GP18 e Panigale V4R da SBK, di Lorenzo, Márquez, della sua stagione e della moto in preparazione per il prossimo mondiale, e che Michele ha già guidato in configurazione elettronica 2019. Ma prima di guardare all'anno prossimo, Michele correrà l'ultima gara dell'anno a Valencia.

  • Miky93, Apricena (FG)

    Bravo Pirro, sempre umile ma con un carattere da Leone. È un ottimo collaudatore ma anche un buon pilota capace di regalare spettacolo a tutti noi che siamo a casa. Forza Ducati e speriamo di vederlo competitivo a Valencia
Inserisci il tuo commento