Pedalare con... Suzuki! Siamo stati al Suzuki Bike Day a Imola [VIDEO]

  • di Alex Boyce
Lo sapevate che uno dei più grandi eventi ciclistici a cui puoi partecipare lo organizza un marchio noto soprattutto per i suoi potenti motori? Siamo stati ad Imola per il Suzuki Bike Day 2024 e vi raccontiamo com'è andata
  • di Alex Boyce
12 giugno 2024

Non avrei mai pensato che uno dei più grandi giri a cui io abbia finora partecipato, sarebbe stato quello organizzato da un'azienda di auto, moto e motori marini. Il Suzuki Bike Day è un evento spettacolare al quale, ho scoperto, partecipano più di tremila ciclisti (!!) su diversi tipi di biciclette sia muscolari sia e-bike e percorrono un itinerario di 55 km su una rete stradale chiusa in massima sicurezza e divertimento! Non è una gara, ma "solo" un enorme raduno con salite celebri e paesaggi mozzafiato.

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese

La storia del Suzuki Bike Day inizia ufficialmente quattro anni fa con 400 ciclisti e ora è arrivato a oltre 3000 partecipanti! La partenza e l'arrivo sono presso il mitico autodromo di Imola all'interno del quale sono ammesse solo le biciclette. L'idea, secondo il presidente di Suzuki Italia Massimo Nalli è che "molti piloti e motociclisti sono appassionati anche di ciclismo e volevamo organizzare un evento che celebrasse la nostra passione per le ruote". Vale la pena di notare che l'evento ha anche un lato solidale con donazioni devolute a Dynamo Camp. Così si fa mentre si fa sport si aiuta anche chi è meno fortunato a fare altrettanto. L'evento è iniziato con tutti i piloti schierati sulla griglia di partenza e una partenza di massa. Il percorso si è snodato lungo la campagna vicino a Imola, per poi terminare al leggendario autodromo. Nel video vi mostriamo il nostro punto di vista sull'edizione 2024 e abbiamo già iniziato il conto alla rovescia per quella del 2025.