BMW e TVS Motors. Collaborazione sempre più stretta sull'elettrico

BMW e TVS Motors. Collaborazione sempre più stretta sull'elettrico
Marco Berti Quattrini
Dopo il successo del lavoro fatto sulla BMW G 310 si aprono nuove intese e progetti comuni in ambito EV
16 dicembre 2021

TVS Motors, il nuovo proprietario di Norton, e BMW hanno annunciato l'intenzione di approfondire la loro partnership e in particolare di sviluppare e produrre nuove tecnologie in ambito elettrico. L'azienda indiana e quella bavarese hanno già lavorato insieme ad una piattaforma di moto entry level che poi è stata declinata nella BMW G 310 R; BMW G 310 GS e anche nella TVS Apache RR 310. Un successo che ha portato a più di 100.000 veicoli venduti negli ultimi tre anni. Forti di questo precedente le due aziende hanno deciso di guardare a un futuro comune e realizzare nuovi modelli entro i prossimi due anni. 

"Nei nove anni della nostra partnership strategica - ha affermato Sudarshan Venu, amministratore delegato congiunto, TVS Motor Company -, abbiamo sempre coltivato i valori fondamentali comuni che condividiamo con BMW Motorrad: focus sulla qualità, abilità ingegneristiche, innovazione e soddisfazione del cliente. Questi fattori e il nostro impegno a fornire prodotti di qualità superiore con una forte proposta di valore sono stati la chiave del successo. Espandere questa partnership di successo ai veicoli elettrici e ad altre piattaforme più recenti creerà opportunità per fornire tecnologia avanzata e prodotti ambiziosi ai mercati globali e porterà preziose sinergie a entrambe le aziende".

"Alla luce della nostra fruttuosa associazione con TVS Motor Company - ha spiegato Markus Schramm, Head of BMW Motorrad -, siamo lieti di estendere ed espandere il nostro accordo di cooperazione per includere partnership a lungo termine e sviluppo congiunto di nuove piattaforme e tecnologie, compresi i veicoli elettrici".

Argomenti

Ultime da Elettrico

Caricamento commenti...