Zam a tutto gas. "Unlimited", la MotoGP come non si era mai vista [PODCAST]

Zam a tutto gas. "Unlimited", la MotoGP come non si era mai vista [PODCAST]
Giovanni Zamagni
Oggi parliamo di "Unlimited", la docu-serie sul motomondiale realizzata da Amazon
27 marzo 2022

Per un anno intero, le telecamere di Amazon hanno riempito il paddock, hanno seguito i piloti dentro al box, a casa, mentre si allenavano, nei loro aspetti pubblici come in quelli privati; hanno avuto accesso in momenti e posti solitamente inaccessibili. Il risultato è Unlimited, senza limiti, una serie di 8 puntate di circa 45 minuti ciascuna per ripercorrere la stagione 2021, visibile su Amazon Prime dal 14 marzo. In questi ultimi anni, sono state realizzate tante serie sullo sport: quella della F.1, per esempio, è già arrivata alla sua quarta stagione.

E’ proprio a quella della F1 che si ispira Unlimited, anche se, per il momento non è prevista una seconda stagione. L’obiettivo è quello di far conoscere il motociclismo e i suoi campioni facendo vivere da dentro qualcosa che da fuori si immagina a fatica: cosa c’è dietro a una vittoria, a un infortunio, a una caduta, a una decisione? L’obiettivo di Unlimited deve essere quello di avvicinare al nostro sport ancora più appassionati. Obiettivo raggiunto? Ne parliamo con chi ha raccontato la MotoGP per anni, uno che continua a seguire molto da vicino il motomondiale, ma da qualche stagione non è più nel paddock. Ecco, la sua esperienza ci può aiutare a capire se Unlimited ha raggiunto il suo obiettivo. E’ Nico Cereghini l’ospite della 60esima puntata di a #atuttogas.

Vedi anche

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...