Valentino Rossi torna al Ranch, è il suo primo allenamento del 2022

Valentino Rossi torna al Ranch, è il suo primo allenamento del 2022
  • di Filippo Ciapini
Il Dottore "torna a casa" dopo il breve periodo di autoisolamento per cause sanitarie. E nonostante il prossimo anno correrà nel nel campionato Fanatec GT World Challenge Europe alla guida di una Audi Wrt, la tentazione di allenarsi sulla sua Yamaha flat track è sempre forte
  • di Filippo Ciapini
18 gennaio 2022

Sarà un pre stagione davvero particolare quello di Valentino Rossi che, dopo 26 anni nel Motomondiale, non prenderà parte al prossimo campionato di MotoGP. Il Dottore però ha deciso comunque di non mollare con gli allenamenti e, dopo aver terminato il breve periodo di autoisolamento, è tornato al Ranch di Tavullia.

Nonostante infatti il nove volte campione del mondo correrà nel campionato Fanatec GT World Challenge Europe alla guida di una Audi Wrt, l’amore per le due ruote è sempre forte.

È così che non ha voluto perdere neppure un giorno di questo inizio 2022 passandolo in sella alla sua Yamaha da flat track e correndo con gli altri ragazzi dell’Academy.

A confermare la mentalità vincente della leggenda di Tavullia poi sono state alcune dichiarazioni rilasciate a fine dicembre ai microfoni di Dazn proprio sui benefici legati alla preparazione sulle piste del Ranch: Questo tipo di allenamento aiuta a migliorare il controllo della moto in condizioni di scarsa aderenza, ad attraversare la moto in entrata e uscita di curva, a controllare lo slittamento, l’acceleratore e molte altre cose - aveva detto -. Il bello è che corriamo sempre l’uno contro l’altro e per un pilota è molto importante per esercitarsi nei duelli corpo a corpo”.

E anche se le strade con i suoi ‘allievi’ si divideranno, con la VR46 che esordirà in MotoGP con Luca Marini e Marco Bezzecchi, il Dottore si sta allenando per vincere ancora… questa volta però sulle auto.

Caricamento commenti...