Motomondiale

MotoGP, Jack Miller: "Stoner mi scrive su Instagram"

- Il due volte iridato "coach a distanza" per il connazionale. "È bello che Casey aiuti gli altri australiani"
MotoGP, Jack Miller: Stoner mi scrive su Instagram

"Di tanto in tanto (Casey Stoner) mi manda qualche messaggio su Instagram, cosa che mi fa molto piacere. Le parole di saggezza di un grande campione sono sempre gradite, soprattutto perché siamo connazionali". Così Jack Miller, alla sesta stagione in MotoGP - la prima da ufficiale, con quel team Ducati che di fatto ricomporrà la formazione Pramac 2020 - racconta a Motorsport-total.com del suo rapporto con il primo e finora unico pilota capace di regalare a Ducati un titolo in MotoGP.

Casey Stoner, che sta lottando con la sindrome da stanchezza cronica, segue Jack da tempo - i due si sono solo sfiorati, nel Motomondiale, perché quando Jack è arrivato in 125, nel 2011, Stoner vinceva il suo secondo titolo e poi si è ritirato l'anno successivo. Ma sarà la solidarietà fra australiani, fatto sta che Stoner è sempre stato vicino a Miller. "È maturato molto, sono molto colpito da quanto sia cresciuto - si vede dai risultati. Sono felice per Jack ma anche per l'Australia, che finalmente avrà un altro pilota su una moto ufficiale in classe regina."

 

  • Andrea.Turconi, Rho (MI)

    Grande Stoner .. Jack non è Stoner, non lo è nessuno ad oggi, però può fare bene.
Inserisci il tuo commento