GP di Thailandia

MotoGP in Thailandia. Valentino Rossi: "La Yamaha non deve farsi scappare Quartararo"

- Un’altra gara molto deludente per il pilota di Tavullia: "Il problema è stato lo stesso degli ultimi GP: dopo pochi giri non avevo più trazione al posteriore. Fabio è bravissimo". Su Marquez: "Fa come me ai tempi d’oro, mi raggiungerà facilmente a nove titoli. Ma se non ne avessi buttati due e non me ne avessero fatto perdere uno..."
MotoGP in Thailandia. Valentino Rossi: La Yamaha non deve farsi scappare Quartararo

BURIRAM - Un’altra cocente delusione, un’altra gara da dimenticare, un’altra volta ultimo al traguardo tra i piloti Yamaha: è un momento difficilissimo per Valentino Rossi. "Purtroppo è stato un altro GP simile agli ultimi, con gli stessi problemi: dopo pochi giri non avevo più grip al posteriore. La mia gomma soffre troppo, non riesco a guidare.

Eppure, dopo il warm up ero convinto di poter fare una buona gara, perché ero stato veloce e consistente: sapevo che i primi tre avrebbero avuto un altro passo, ma non pensavo di soffrire così".

Cosa si può fare per risolvere questo problema?

"Abbiamo avuto un lungo meeting con i tecnici e gli ingegneri, c’è qualcosa da fare, ci proveremo a Motegi. Dalla moto il problema è evidente, non ho trazione quando sono piegato, ma per questa gara ero ottimista, ero convinto che avremmo potuto essere abbastanza competitivi. Invece è andata molto diversamente: sono deluso, è ovvio".

Quartararo, invece, è andato fortissimo.

"Sapevo che lui era un pilota forte, ma nessuno nel paddock poteva pronosticare che sarebbe stato così veloce. E’ un grande pilota, con uno stile simile a quello di Lorenzo: credo che nel 2021 tutti lo vorranno, ma la Yamaha non se lo deve fare scappare. Sarebbero dei pazzi…".

Marquez ha vinto un altro titolo, conquistando nove gare, come facevi tu ai tempi d’oro.

"A parte Austin, è sempre arrivato sul podio, la sua è stata una stagione quasi perfetta, simile alle mie dei tempi migliori".

 

Potrà battere il tuo numero di titoli mondiali?

"Non credo farà fatica a raggiungermi a nove. Mi spiace che nella mia carriera, due titoli li ho buttati io e uno me l’hanno fatto perdere: così sarebbe stato più difficile per lui...".

Almeno ti puoi consolare con la vittoria di Luca Marini in Moto2.

"Sì, è stato figo, gli faccio i complimenti. Speriamo che finisca così la stagione e che sia competitivo nel 2020: sarebbe bella una sfida Marquez/Marini...".

Leggi tutti i commenti 168

Commenti

  • bomber271, Carunchio (CH)

    Dopo il 2020 vedrei bene il ritiro di Rossi, insieme a quello di Lorenzo, Dovizioso, Cal e preferirei anche la fine della carriera in motogp di Alexis Espargaro, nakagami e Abramah e anche il fratello di espargaro. Vorrei più giovani promettenti tipo Fabio invece delle solite mummie che hanno fatto vincere 10 mondiali alla formichella. Purtroppo credo che i fratelli spagnoli rimarranno in motogp e ancora su moto ufficiali per far vincere 15 mondiali a Marq. Purtroppo nel 2021 arriverà anche Marq jr a rendere ancora più facile i 15 mondiali.
  • pantalone1, Fiume Veneto (PN)

    Rossi non mollera' mai finché non vincera il decimo... Il decimo di Marquez ovviamente
Leggi tutti i commenti 168

Commenti

Inserisci il tuo commento