MotoGP 2024. L'anteprima di #atuttogas, Ep.167. Giorgio Barbier: “Moto3 e Moto2: bilancio positivo. E la MotoGP…”

MotoGP 2024. L'anteprima di #atuttogas, Ep.167. Giorgio Barbier: “Moto3 e Moto2: bilancio positivo. E la MotoGP…”
Giovanni Zamagni
Il 167esimo episodio di #atuttogas, online su Moto.it e sulle principali piattaforme podcast a partire dalle ore 9 di domenica 16 giugno, ha come ospite il responsabile corse moto Pirelli per fare un punto della situazione sulla SBK e, soprattutto, su Moto3 e Moto2. E la MotoGP?
14 giugno 2024

Giorgio Barbier è a Misano per la gara italiana del mondiale SBK. In quel campionato, Pirelli è ormai da anni un punto fermo, mentre nel motomondiale è tornata quest’anno come nuovo fornitore di Moto3 e Moto2. Come sta andando?

Eravamo un po’ in tensione - racconta il responsabile Pirelli - per la Moto3, perché le misure di questa categoria sono differenti dalle nostre abituali, invece ci sta dando grandi soddisfazioni. Bello vedere questi ragazzi così giovani che iniziano a capire come sfruttare le nostre gomme”.

Il bilancio è positivo anche in Moto2.

“Non avevamo grandi aspettative, sapendo di essere 'sopra gommati', con telai costruiti sugli pneumatici della concorrenza (Dunlop, nda), con caratteristiche molto differenti dalle nostre. Abbiamo iniziato in Qatar con condizioni difficili, poi dal secondo GP in poi è stato tutto in discesa. Bisogna ancora lavorare sull’adattamento delle moto, ma siamo soddisfatti”.

Perché le Boscoscuro sembrano essere più efficaci con le Pirelli? Le problematiche emerse in SBK e in Moto2 sono simili? E le pressioni? Sono previste evoluzioni durante la stagione? Nel motorspot si tornerà a più “gommisti”? E la MotoGP è un obiettivo di Pirelli?

“MotoGP? Come dico sempre…” la risposta nella 167esima puntata di #atuttogas, online su Moto.it e sulle piattaforme audio a partire dalle ore 9.00 di domenica 16 giugno.

Appuntamento a settimana prossima per una nuova puntata di #atuttogas.

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese