MotoGP 2021. Il GP di Algarve a Portimao. Fabio Quartararo davanti a tutti nelle FP2

MotoGP 2021. Il GP di Algarve a Portimao. Fabio Quartararo davanti a tutti nelle FP2
Giovanni Zamagni
Il neocampione del mondo, Pecco Bagnaia e Jack Miller, come nelle FP1. 12esimo Franco Morbidelli, 13esimo Danilo Petrucci, 15esimo Luca Marini, 16esimo Enea Bastianini, 21esimo Valentino Rossi e 22esimo Andrea Dovizioso. Aprilia ottava con Aleix Espargaro
5 novembre 2021

PORTIMAO - Fabio Quartararo-Francesco Bagnaia, la sfida continua anche nelle FP2.

Sono loro i grandi protagonisti, entrambi sembrano avere qualcosina in più, soprattutto sul passo, non solo sul giro secco, dove forse Pecco ha qualcosa in più, al di là dei 0”132 pagati in questo turno.

Difficile indicare un favorito in questo momento: le loro prestazioni sono molto simili, con Fabio che nel finale, prima dell’attacco al tempo, ha provato anche la gomma dura posteriore. Insomma, i due piloti che hanno infiammato il mondiale fino a Misano, continuano a farlo anche a Portimao, anche se il titolo è già stato assegnato.

Una sfida senza pressioni, con Fabio che vuole confermarsi come il più forte di tutti e Pecco che vuole far vedere di non essere inferiore al rivale. Bello davvero: bravi entrambi.

Passo avanti per la Honda

Al terzo posto si conferma Jack Miller e non può essere una sorpresa, ma è in gara che l’australiano deve cambiare rendimento, perché in prova è sempre efficace.

Non lo è così speso la Honda, che però chiude questa sessione con un buon risultato di squadra: Pol Espargaro è quinto e con un discreto passo; Alex marquez è settimo, Takaaki Nakagami nono.

Entrambi i piloti del team di Lucio Cecchinello sono sempre stati nelle prime posizioni per tutta la sessione, a conferma che la RC213V sta crescendo e che bene digerisce l’asfalto con poco grip, come è al momento quello di Portimao.

Suzuki in evidenza

Buona giornata anche per la Suzuki, che ha entrambi i piloti nei 10: Joan Mir è quarto e autore di una serie interessante di giri veloci, Alex Rins è decimo, abbastanza efficace sulla distanza.

Una buona prestazione per una moto che si conferma competitiva, ma che è cresciuta meno delle rivali durante la stagione.

Italiani indietro

Bagnaia a parte, tutti gli altri italiani sono indietro, anche se Franco Morbidelli, 12esimo, continua a crescere, mentre è sempre in difficoltà Andrea Dovizioso, ultimo, alle spalle di Valentino Rossi: nel finale, quando tutti erano in pista con le gomme soffici per tentare il “time attack”, l’attacco al tempo, Andrea ha scelto di provarci con la dura posteriore.

Luca Marini, dopo la buona prestazione del mattino, è sceso al 15esimo posto, proprio davanti al compagno di squadra: Enea Bastianini deve cambiare decisamente passo nel giro secco.

I 10 in Q2

Ecci i 10 piloti al momento in Q2: Quartararo, Bagnaia, Miller, Mir, P.Espargaro, Zarco, Marquez, A.Espargaro, Nakagami e Rins.

GP di Algarve 2021 - La classifica delle FP2

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza 1st/Prev.
1 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 331.2 1'39.390  
2 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 338.5 1'39.522 0.132 / 0.132
3 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 340.6 1'39.611 0.221 / 0.089
4 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 335.4 1'39.680 0.290 / 0.069
5 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 336.4 1'39.792 0.402 / 0.112
6 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 342.8 1'39.889 0.499 / 0.097
7 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 336.4 1'40.042 0.652 / 0.153
8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 340.6 1'40.069 0.679 / 0.027
9 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 338.5 1'40.122 0.732 / 0.053
10 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 338.5 1'40.176 0.786 / 0.054
11 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 339.6 1'40.179 0.789 / 0.003
12 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 328.2 1'40.225 0.835 / 0.046
13 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 335.4 1'40.231 0.841 / 0.006
14 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 336.4 1'40.284 0.894 / 0.053
15 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 332.3 1'40.323 0.933 / 0.039
16 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 336.4 1'40.467 1.077 / 0.144
17 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 336.4 1'40.498 1.108 / 0.031
18 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 337.5 1'40.700 1.310 / 0.202
19 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 330.2 1'40.935 1.545 / 0.235
20 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 334.3 1'41.097 1.707 / 0.162
21 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 330.2 1'41.174 1.784 / 0.077
22 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 328.2 1'41.214 1.824 / 0.040

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...