LIVE MotoGP 2021. Il GP di Algarve a Portimao in diretta. I commenti dei piloti dopo il GP

LIVE MotoGP 2021. Il GP di Algarve a Portimao in diretta. I commenti dei piloti dopo il GP
Giovanni Zamagni
Giovanni Zamagni commenta in diretta il Grande Prémio Brembo do Algarve. Prove, qualifiche, gare oltre che dichiarazioni e analisi. Tutto live!
4 novembre 2021

Dal Portogallo Giovanni Zamagni commenta in diretta il GP di Algarve che si corre sulla pista di Portimao.

Prove, qualifiche, gare oltre che dichiarazioni e analisi. Tutto live.

Live concluso

  • 7 novembre 2021 - ore 19:43
    Jack Miller: “La Ducati è la miglior moto” “E’ bello essere finalmente tornati sul podio, anche se è stato un po’ strano chiudere la gara con la bandiera rossa. Ero pronto ad una grande battaglia durante l’ultimo giro con Alex Márquez, che era davvero molto vicino. Sono comunque davvero molto contento: abbiamo lavorato bene durante tutto il fine settimana e anche negli scorsi GP eravamo riusciti ad essere competitivi durante tutte le sessioni, mancando solo di centrare il risultato sperato la domenica. Finalmente siamo riusciti a raccogliere i frutti del nostro duro lavoro quest’oggi. Sono felice per la vittoria del titolo costruttori per Ducati: abbiamo davvero una moto fantastica, forse la più forte in griglia! Ora andiamo a Valencia e cerchiamo di chiudere al meglio questa stagione”.
  • 7 novembre 2021 - ore 17:30
    Andrea Dovizioso: “Male all’inizio, bene da metà gara in poi" “Abbiamo fatto dei miglioramenti in questo gP, lo confermano i tempi da metà gara in poi, sono andato più forte rispetto alle libere. Abbiamo migliorato in frenata, posso essere più consistente, ho fatto dei sorpassi. Non sono riuscito a stare con Valentino perché ho perso tempo con qualche pilota, ma avevo il ritmo di Rossi e di Marini. A parte i primissimi, il ritmo è molto simile per gli altri piloti, sono contento dei progressi che abbiamo fatto. “La temperatura era al limite per la dura, ma alla fine il potenziale tra media e dura era molto simile. Poi dipende molto dalla moto e dallo stile di guida: non so cosa avrei potuto fare con la media, ma sono soddisfatto dei miei tempi. “Alla fine bisogna interpretare bene quello che stiamo facendo, sappiamo che non abbiamo un pacchetto troppo competitivo, ma oggi siamo mgliorati in frenata. Ho fatto un buon passo, non dimentichiamo che ero ultimo alla seconda curva, piano piano mi sono agganciato a quelli davanti, l’obiettivo era prendere Valentino, ma era sempre un paio di posizioni avanti. Ho fatto dei buoni tempi da metà gara in poi, non ho fatto buoni tempi all’inizio, non ho feeling quando c’è più potenziale. “Proverò la base della moto 2020, perché la definitiva non c’è ancora. Proveremo delle cose, ma la base è quella del 2022 “Binder. Non è bello vedere cosa è successo, soprattutto perché è stato coinvolto un altro pilota, in lotta per il titolo. Sicuramente non è stato giusto, bisogna essere intelligenti: può succedere quando si è sempre al limite. Il passaggio in MotogP è considerato troppo da tanti, ma la squadra ha fatto le sue scelte. Io credo che abbia alcune buone caratteristiche, ma è chiaro che deve crescere.=
  • 7 novembre 2021 - ore 17:17
    Maverick Vinales: “Non riesco a essere costante” "Anche questo weekend dimostra quanto ci manchi, soprattutto per quanto riguarda la fiducia. Più che sulla prestazione pura, mi manca poter essere costante. Oggi in gara riuscivo a fare bene un settore per poi perdere nell'altro, ma alla fine fa tutto parte del percorso che stiamo affrontando. La gara rimane importante perchè ti confronti con gli altri piloti e riesci a capire molto bene quali sono i punti su cui lavorare”.
  • 7 novembre 2021 - ore 17:15
    Aleix Espargaro: “C’è qualcosa che non sta funzionando” "Ero riuscito a partire piuttosto bene, recuperando qualche posizione, poi Lecuona e Pol sono rientrati in pista dopo un lungo constringendomi ad andare largo. Finito in fondo al gruppo, ho iniziato a ricostruire la mia gara ma dopo aver passato Morbidelli sono stato troppo aggressivo in frenata e sono caduto. Colpa mia ma qualcosa nelle ultime gare non sta funzionando a dovere, dobbiamo riuscire a capirlo. Forse con le temperature basse la RS-GP soffre, ma la cosa vale per tutti quindi è importante sapersi adattare alle diverse condizioni”.
  • 7 novembre 2021 - ore 16:45
  • 7 novembre 2021 - ore 16:16
    Per Gardner si tratta della quinta vittoria stagionale. Era da Silverstone (29 agosto) che non trionfava. Prossimo GP settimana prossima a Valencia
  • 7 novembre 2021 - ore 16:14
    Seguono Canet, Beaubier, Vietti, Navarro, Bezzecchi, Augusto Fernandez e Schrotter. In campionato Gardner ha 23 punti di vantaggio su Raul Fernandez
  • 7 novembre 2021 - ore 16:13
    Vittoria di Gardner, secondo Fernandez, terzo Lowes. Il Mondiale della Moto2 si assegnerà a Valencia
  • 7 novembre 2021 - ore 16:10
    Gardner allunga ancora: 2.2 secondi su Raul, inizia l'ultimo giro
  • 7 novembre 2021 - ore 16:08
    Meno 3 giri al termine. Raul accusa ora un ritardo di 1.2 secondi, sembra essersi arreso
  • 7 novembre 2021 - ore 16:06
    Alle spalle di Lowes, grande gara dello statunitense Beaubier: quarto
  • 7 novembre 2021 - ore 16:04
    4 giri al termine. Gardner davanti con 5 decimi di vantaggio su Fernandez
  • 7 novembre 2021 - ore 16:04
    Bezzecchi scivola in sesta posizione dopo un lungo alla curva 5
  • 7 novembre 2021 - ore 16:00
    Sette giri al termine. Il 'gap' scende a 2.5 secondi tra Gardner e Fernandez. Intanto Lowes passa Bezzecchi
  • 7 novembre 2021 - ore 15:59
    Fernandez-Gardner: ormai sono pronti al duello...
  • 7 novembre 2021 - ore 15:58
    Giro 16 di 23. Sono 3 i decimi che separano i duellanti per il GP e per il titolo 2021
  • 7 novembre 2021 - ore 15:57
    Bezzecchi è staccato di 3.8 secondi dal duo di testa
  • 7 novembre 2021 - ore 15:57
    Alle spalle del podio: Lowes, Beaubier, Canet, Di Giannantonio, Vietti, Navarro e Augusto Fernandez a chiudere i primi dieci
  • 7 novembre 2021 - ore 15:55
    Bezzecchi, terzo, ha mollato. La gara se la giocano i due Ktm
  • 7 novembre 2021 - ore 15:54
    Remy allunga, mancano 10 giri
  • 7 novembre 2021 - ore 15:54
    Gardner primo, Raul secondo, ma i punti di vantaggio sono 23. Attualmente l'australiano non è ancora campione del mondo
  • 7 novembre 2021 - ore 15:54
    Giro 11. Alla curva 1 Gardner supera Fernandez!
  • 7 novembre 2021 - ore 15:51
    Cade anche Vierge. Di Giannantonio è settimo, Vietti ottavo
  • 7 novembre 2021 - ore 15:51
  • 7 novembre 2021 - ore 15:50
  • 7 novembre 2021 - ore 15:50
    Si riduce di nuovo il distacco tra Raul e Gardner: 7 decimi
  • 7 novembre 2021 - ore 15:50
    Gardner guadagna 2 decimi, mentre Bezzecchi sbanda in uscita per cercare di restargli in scia. Cade Dixon alla curva 1
  • 7 novembre 2021 - ore 15:48
    1.3 secondi: è il vantaggio di Raul Fernandez su Gardner
  • 7 novembre 2021 - ore 15:47
    Meno 15 giri al termine. Gardner attacca e passa Bezzecchi alla curva 1 (+13 ora su Fernandez in campionato)
  • 7 novembre 2021 - ore 15:45
    Gardner si avvicina minaccioso a Bezzecchi a caccia della seconda posizione
  • 7 novembre 2021 - ore 15:45
    Caduta anche di Ai Ogura, giro 4 di 23
  • 7 novembre 2021 - ore 15:43
    Lowes passa Canet. Di Giannantonio fa lo stesso su Vierge, che però risponde subito
  • 7 novembre 2021 - ore 15:43
    Fase di studio nelle posizioni di vertice: sempre 9 i decimi che separano Raul da Bezzecchi, poi Gardner, Beaubier, Canet, Lowes, Vierge, Di Giannantonio, Augusto Fernandez e Ramirez a chiudere la 'top ten'. Vietti 11esimo
  • 7 novembre 2021 - ore 15:39
    Bezzecchi è staccati 9 decimi da Raul Fernandez (nel Mondiale è terzo a -70, già fuori dai giochi)
  • 7 novembre 2021 - ore 15:38
    Brutta caduta per Albert Arenas, pesante 'high side' in uscita dall'ultima curva. Il pilota si rialza da solo
  • 7 novembre 2021 - ore 15:36
    Giro 3, alla curva 1 Bezzecchi supera Gardner, ora a +9 sul compagno di squadra
  • 7 novembre 2021 - ore 15:35
    Il distacco tra le due Ktm è di 7 decimi. I giri da compiere sono 23
  • 7 novembre 2021 - ore 15:35
    Raul chiude il primo giro in testa ed è a meno 13 punti da Gardner, secondo davanti a Bezzecchi e Canet
  • 7 novembre 2021 - ore 15:33
    Grande partenza di Marco Bezzecchi, terzo ma partito settimo
  • 7 novembre 2021 - ore 15:33
    Prima curva: Fernandez primo, secondo Gardner
  • 7 novembre 2021 - ore 15:32
    Mondiale: Gardner 280 punti, Raul Fernandez 262
  • 7 novembre 2021 - ore 15:31
    Moto2. Al via il giro di ricognizione. Prima fila: Raul Fernandez, Gardner, Di Giannantonio
  • 7 novembre 2021 - ore 15:25
  • 7 novembre 2021 - ore 15:25
  • 7 novembre 2021 - ore 14:41
    Classifica al 23esimo giro Bagnaia, mir, Miller, a.marquez, zarco, p.Espagaro, martin, rins, Bastianini, binder, nakagami, marini, rossi, dovizioso, bradl, vinales, Morbidelli
  • 7 novembre 2021 - ore 14:40
    Attenzione: bandiera rossa. Oliveira viene portato via in barella, gara finita
  • 7 novembre 2021 - ore 14:40
    Alex Marquez vicinissimo a Miller, manca un giro e mezzo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:39
    23 giro Cade oliveira, cade anche lecuona
  • 7 novembre 2021 - ore 14:39
    Marquez prova a reagire, è a 0”251 da miller. Bastianini nono, è a 2”& dalla ottava posizione
  • 7 novembre 2021 - ore 14:36
    Gara ormai cristallizzata in tutte le sue posizioni, tranne la sesta, adesso di Pol Espargaro
  • 7 novembre 2021 - ore 14:36
    È il primo zero stagionale di Quartararo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:35
    Miller passa Alex marquez, che perde subito 0”4
  • 7 novembre 2021 - ore 14:35
    21 giro Cade Quartararo!
  • 7 novembre 2021 - ore 14:35
    21 giro Zarco passa martin, è quinto Martin sbaglia e viene passato anche da Quartararo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:34
  • 7 novembre 2021 - ore 14:33
    Zarco ripassa Quartararo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:32
    Gara piuttosto noiosa, adesso un po’ animata dalla sfida per il podio
  • 7 novembre 2021 - ore 14:32
    Bella sfida tra marquez e Miller per il podio
  • 7 novembre 2021 - ore 14:31
    19 giro Miller attacca alla uno, va lungo e ripassa Alex marquez
  • 7 novembre 2021 - ore 14:31
    Miller a 0”173 da marquez
  • 7 novembre 2021 - ore 14:30
    Miller si avvicina ulteriormente a marquez, Quartararo passa zarco
  • 7 novembre 2021 - ore 14:29
    Zarco pronto ad attaccare martin, Quartararo a 0”2 dalle due ducati pramac
  • 7 novembre 2021 - ore 14:29
    17 giro Morbidelli, come purtroppo gli è successo in queste gare, sfronda giro dopo giro, è 19esimo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:28
    Miller tiene botta su a.marquez, è a 0”448 da Alex marquez. In questo giro, Miller è stato il pilota più veloce in pista
  • 7 novembre 2021 - ore 14:28
    Bastianini è a 0”2 da oliveira, decimo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:25
    15 giro Altro 1’39”5 per Bagnaia, gara impressionante Marini 15, morbidelli 16, rossi 17, dovizioso 19
  • 7 novembre 2021 - ore 14:23
    13 giro Bagnaia + 1”694 su Mir, che ha +1”209 su a.marquez, +0”324 su miller, +0”726 su Martin, +0”524 su zarco, +0”433 su Quartararo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:22
    Bastianini ha preso un ottimo ritmo, può salire fino al nono posto
  • 7 novembre 2021 - ore 14:22
    Che rischio per Quartararo, gli si chiude l’avantreno, lo passa zarco. Bagnaia è scappato, +1”426
  • 7 novembre 2021 - ore 14:20
    Quartararo sta provando a passare martin, ma non ci riessce
  • 7 novembre 2021 - ore 14:19
    12 giro Alex marquez passa miller alla 1, bel sorpasso, è sul podio
  • 7 novembre 2021 - ore 14:18
    11 giro Quartararo passa martin, largo, martin incrocia e ripassa. Fabio si innervosisce un po’.
  • 7 novembre 2021 - ore 14:18
    10 giro: altro giro in 1’39”500, sta strappando, +0”935 su mir
  • 7 novembre 2021 - ore 14:18
    Bastianini ha fatto 1’39”846 nell’ultimo giro. È a 1”1 da oliveira
  • 7 novembre 2021 - ore 14:16
    Bagnaia gira fisso in 1’39”5, mir a 0”8, comincia a faticare
  • 7 novembre 2021 - ore 14:15
    8 giro Bagnaia, mir, Miller, a.marquez, martin, Quartararo, zarco, p.espargaro, oliveira, rins, Bastianini, Lecuona, binder, Morbidelli, nakagami, rossi, marini, bradl, dovizioso, vinales
  • 7 novembre 2021 - ore 14:15
    5 giro Mir rimane a 0”2-0”3 da Bagnaia. Rins è 11esimo
  • 7 novembre 2021 - ore 14:14
    Quartararo fa fatica, nelle prove aveva molto più ritmo. Stando dietro, fa fatica a fare le sue traiettorie con la yamaha e bisogna considerare il riscaldamento della gomma anteriore
  • 7 novembre 2021 - ore 14:14
    Cade aleix espargaro, pilota ok. Era caduto anche nel warm up. È scivolato alla uno
  • 7 novembre 2021 - ore 14:14
    Settimo giro Mir tiene botta a Bagnaia, 0”507 da Bagnaia. a.marquez a 0”441 da miller
  • 7 novembre 2021 - ore 14:14
    Scusate, quartararo è a 1”4 da bagnaia
  • 7 novembre 2021 - ore 14:12
  • 7 novembre 2021 - ore 14:11
    Dritto di lecuona alla 1, era ottavo, rientra 11
  • 7 novembre 2021 - ore 14:11
    Sesto giro Girone di Bagnaia 1’39”571 Mir 1’39”8555, tra i due 0”699
  • 7 novembre 2021 - ore 14:11
    Bastianini 13
  • 7 novembre 2021 - ore 14:10
    Bagnaia continua a spingere, sta facendo un altro giro da primato
  • 7 novembre 2021 - ore 14:09
    5 giro 1’39”467 per Bagnaia, 1’39”572 per mir, 1’39”574 anche per quartararo, sesto e pronto ad attaccare martin
  • 7 novembre 2021 - ore 14:08
    5 giro Bagnaia 1’39”618, mir 1’39”673, Miller 1’39”630. Gli altri tutti in 1’40
  • 7 novembre 2021 - ore 14:07
    Ottimo Alex marquez, quarto
  • 7 novembre 2021 - ore 14:06
    3 giro Quartararo giro veloce in 1’39”794, è a 0”5 da bagnaia
  • 7 novembre 2021 - ore 14:06
    Bastianini adesso passa morbidelli, è 12
  • 7 novembre 2021 - ore 14:05
    Dovizioso 20, vinales 21: ah come è complicato cambiare moto
  • 7 novembre 2021 - ore 14:05
    2 giro Bagnaia 1’40”042, mir 1’39”938, stano allungando su miller 1’40”354
  • 7 novembre 2021 - ore 14:04
    Attacco fuori misura di lecuona su p.espaegaro, vanno larghi entrambi. Mir è a 0”3
  • 7 novembre 2021 - ore 14:03
    Rossi 15esimo, oliveira 10, Bastianini 12
  • 7 novembre 2021 - ore 14:03
    Mir subito secondo, Joan è infuocato Quartararo sesto
  • 7 novembre 2021 - ore 14:03
    Cade subito Danilo Petrucci, pilota ok
  • 7 novembre 2021 - ore 14:02
  • 7 novembre 2021 - ore 14:02
    Ottima partenza quindi di mir, attenzione alla suzuki
  • 7 novembre 2021 - ore 14:02
    Partenza Piccola impennata di bagnaia, miller primo, poi subito bagnaia primo, miller, mir martin
  • 7 novembre 2021 - ore 14:00
    21 °C l’aria, 29 °C l’asfalto
  • 7 novembre 2021 - ore 13:58
    Via al giro di ricognizione MotoGP
  • 7 novembre 2021 - ore 13:57
    Anche Joan zarco con la dura posteriore e non con la media
  • 7 novembre 2021 - ore 13:57
    Cambiamenti dell’ultimo secondo: Andrea Dovizioso ha la dura posteriore. Quindi quartararo è l’unico pilota yamaha con la media
  • 7 novembre 2021 - ore 13:56
    La meravigliosa telecamera inserita nella tuta di Alex Rins, all’altezza della spalla, vista durante le libere, ci sarà anche in gara
  • 7 novembre 2021 - ore 13:53
  • 7 novembre 2021 - ore 13:53
  • 7 novembre 2021 - ore 13:52
    Omaggio a paul smart
  • 7 novembre 2021 - ore 13:51
    Bagnaia ai microfoni di sky: “Partiamo davanti, cerchiamo di imporre il nostro passo” Chiara, quindi, la tattica di Pecco: provare a imporre il ritmo e fare da subito la differenza
  • 7 novembre 2021 - ore 13:50
    Rossi parte 16esimo, oliveira 17esima: i due idoli degli appassionati locali partono appaiati dalla sesta fila
  • 7 novembre 2021 - ore 13:49
    Rispetto a ieri non c’è vento, non è una differenza da poco
  • 7 novembre 2021 - ore 13:39
    Scelta gomme: tutti con la M ant, scelte differenti al post
  • 7 novembre 2021 - ore 13:15
    Grande Italia comunque: salgono sul podio, insieme ad Acosta, Migno (secondo) e Antonelli (terzo)
  • 7 novembre 2021 - ore 13:13
    La race direction ha squalificato Binder dal GP per 'guida irresponsabile' dopo aver buttato giù Foggia
  • 7 novembre 2021 - ore 13:10
    Binder va nel box Leopard Racing per scusarsi con Foggia, ma viene allontanato dal team e dallo stesso Foggia, ancora comprensibilmente nervosi
  • 7 novembre 2021 - ore 13:08
    Acosta ha vinto la sua sesta gara stagionale. Era dal GP di Stiria (8 agosto) che non trionfava. Finale: Acosta 259 punti, Foggia 213 punti (-46).
  • 7 novembre 2021 - ore 13:05
    Dennis aveva miscelato al meglio aggressività e prudenza, evitando rischi inutili: alla 2 infatti aveva lasciato il giusto spazio ad Acosta, ma Binder, a sua volta in lotta con Garcia, l'ha centrato completamente. Oggettivamente un brutto modo per chiudere la lotta mondiale
  • 7 novembre 2021 - ore 13:02
    Foggia in lacrime sul motorino del marshall verso i box
  • 7 novembre 2021 - ore 13:00
    Finale amarissimo per Foggia. Acosta vince ed è il campione del mondo 2021 della Moto3!
  • 7 novembre 2021 - ore 12:59
    Foggia è rimasto sorpreso dall'attacco di Acosta alla curva 2. Ha esitato un attimo e così gli sono finiti addosso Garcia e soprattutto Binder
  • 7 novembre 2021 - ore 12:59
    Ultimo giro. Foggia a terra!
  • 7 novembre 2021 - ore 12:58
    Foggia passa Acosta, è primo
  • 7 novembre 2021 - ore 12:57
    Foggia, secondo, si fa vedere: è a meno 26 punti da Acosta, ora virtualmente campione
  • 7 novembre 2021 - ore 12:56
    Acosta, Foggia, Garcia e Migno i primi quattro al traguardo: meno 2 giri
  • 7 novembre 2021 - ore 12:56
    Cade Masia! Contatto con Binder. Acosta allunga
  • 7 novembre 2021 - ore 12:55
    Meno 3 al termine. Acosta infila alla 2 Foggia
  • 7 novembre 2021 - ore 12:54
    Foggia primo, Acosta secondo: Pedro è a +16 in campionato attualmente
  • 7 novembre 2021 - ore 12:54
    4 giri al termine. Sul rettilineo Acosta in scia a Foggia. "Acosta alle tue spalle", il messaggio sul dashboard di Dennis
  • 7 novembre 2021 - ore 12:53
    Acosta passa Binder
  • 7 novembre 2021 - ore 12:51
    Come a inizio gara: Foggia, Binder e Acosta, si prospetta duello finale Foggia/Acosta
  • 7 novembre 2021 - ore 12:51
    Sei giri al termine. Garcia entra su Masia e lo porta largo. Masia scende al settimo posto
  • 7 novembre 2021 - ore 12:49
    Il gruppo è compatto le manovre di attacco continue: Foggia comunque si è ripreso alla grande dagli attacchi delle due Ktm
  • 7 novembre 2021 - ore 12:49
    Foggia si riprende la testa della corsa, seguono Garcia, Binder, Masia e Acosta. Dennis a -7 punti
  • 7 novembre 2021 - ore 12:47
    Rischi per Foggia e Acosta risucchiati nel gruppo e continuamente affiancati dagli avversari
  • 7 novembre 2021 - ore 12:47
    Masia prende la testa della corsa mentre Acosta perde inspiegabilmente 5 posizioni dopo essersi voltato a controllare Foggia
  • 7 novembre 2021 - ore 12:46
    Foggia deve rimanere tranquillo: ora è terzo, dietro ad Acosta e Masia
  • 7 novembre 2021 - ore 12:45
    Masia passa Acosta alla 1 e alla 2 entra duro su Foggia. Foggia scivola al terzo posto. 'Gioco di squadra' delle due Ktm
  • 7 novembre 2021 - ore 12:44
    Lieve contatto in uscita dalla 1 tra Masia, all'interno, e Binder, all'esterno
  • 7 novembre 2021 - ore 12:42
    Acosta inizia a fare traiettorie d'attacco dietro a Foggia, dietro di lui Antonelli in lotta con Masia e Binder
  • 7 novembre 2021 - ore 12:42
    Jaume Masia sbuca dagli inseguitori. Ora è terzo alle spalle del compagno di team Acosta
  • 7 novembre 2021 - ore 12:40
    Acosta passa di nuovo Binder e si rifà sotto all'italiano. Mancano 11 giri
  • 7 novembre 2021 - ore 12:40
    Grande risposta immediata di Foggia, che non si è lasciato intimorire dalla rimonta arrembante dello spagnolo
  • 7 novembre 2021 - ore 12:39
    Acosta passa Foggia alla prima curva, ma esce largo: ripassa Dennis e si inserisce anche Binder
  • 7 novembre 2021 - ore 12:39
    Migno è tornato negli scarichi di Artigas portandosi dietro tutto il gruppo degli inseguitori
  • 7 novembre 2021 - ore 12:37
    Acosta passa alla curva 5 Binder
  • 7 novembre 2021 - ore 12:37
    Sergio Garcia, scattato dalla pole e terzo in campionato, è in 11esima posizione
  • 7 novembre 2021 - ore 12:37
    Acosta si fa vedere su Binder. Gruppo di testa compatto: Foggia, Binder, Acosta e Artigas
  • 7 novembre 2021 - ore 12:35
    Italiani in zona punti: Foggia primo, Migno quinto, Antonelli nono, Fenati 14esimo
  • 7 novembre 2021 - ore 12:33
    Foggia attualmente è a -12 da Acosta nel Mondiale
  • 7 novembre 2021 - ore 12:32
    Giro 6 di 21. Foggia, Binder, lotta per il terzo posto tra Acosta e Artigas (compagno di squadra di Foggia)
  • 7 novembre 2021 - ore 12:28
    Ricordo che acosta, per vincere il mondiale qui, dovrebbe totalizzare 5 punti in più del rivale italiano
  • 7 novembre 2021 - ore 12:28
    4 giro Foggia allunga, acosta 4
  • 7 novembre 2021 - ore 12:27
    Foggia prova ad allignare, ha 0”554 di vantaggio su binder. Acosta è quinto a 0”8
  • 7 novembre 2021 - ore 12:27
  • 7 novembre 2021 - ore 12:25
    Moto3 2 giro: Foggia ne passa cinque alla prima curva all’esterno, Acosta ne passa sette in un giro: adesso foggia 1 e acosta 7
  • 7 novembre 2021 - ore 12:20
    Via al giro di formazione. Sole e asfalto asciutto
  • 7 novembre 2021 - ore 12:19
    La gara della Moto3. Prima fila: Garcia, McPhee e Adrian Fernandez. Duello Mondiale: Foggia scatta quarto, Acosta 14esimo. In campionato Acosta è avanti 21 punti da Foggia
  • 7 novembre 2021 - ore 11:21
    Wu moto2
  • 7 novembre 2021 - ore 10:53
    wu motogp
  • 7 novembre 2021 - ore 10:40
    Pecco Bagnaia è entrato in pista da poco
  • 7 novembre 2021 - ore 10:36
    Scelta gomme
  • 7 novembre 2021 - ore 10:32
    Via al warm up della motoGP
  • 6 novembre 2021 - ore 22:24
    Il piacere è stato tutto mio, ha scritto stoner sui social postando la foto con Rossi
  • 6 novembre 2021 - ore 20:18
  • 6 novembre 2021 - ore 20:18
  • 6 novembre 2021 - ore 20:17
  • 6 novembre 2021 - ore 20:16
  • 6 novembre 2021 - ore 20:15
  • 6 novembre 2021 - ore 20:15
  • 6 novembre 2021 - ore 20:15
  • 6 novembre 2021 - ore 19:40
    Joan Mir: “Non ho capito la manovra di Marquez. Poi mi ha chiesto scusa" “Ho fatto il tempo con la prima gomma ed ero sicuro di migliorare con la seconda, ma non ho capito molto bene cosa ha fatto Alex Marquez. Mi è stato dietro tutta la qualifica: non è un problema, basta che non mi disturbi. Ho fatto il giro per scaldare la gomma e lui era sempre dietro. Poi, quando ho iniziato a tirare, mi ha passato alla prima curva, per poi rallentare. Non sono contento di questa manovra e mi arrabbio quando non posso sfruttare il mio 100% e quello della moto. Però domani possiamo fare una buona gara, non abbiamo davanti nessuno a noi (intende dire che è in prima fila, NDA), possiamo fare una buona gara”
  • 6 novembre 2021 - ore 19:36
    Jack Miller: “Buone prospettive" “E’ stato un ottimo giro, ma avrei voluto migliorare il secondo tentativo con la seconda gomma, ma ho fatto un piccolo errore alla curva 8. Ho buone sensazioni, mi sento forte: bello avere un’altra doppietta Ducati. Le prospettive sembrano buone, speriamo di prendere domani la decisione giusta”=
  • 6 novembre 2021 - ore 19:27
    Enea Bastianini: “Ci metto troppo a trovare velocità" “Durante la giornata ho lavorato sull’assetto: penso che il mio passo non sia male, ma dobbiamo migliorare alcuni aspetti per la gara. Come mi capita spesso, ho perso troppo tempo per trovare velocità, devo assolutamente migliorare questo aspetto per il 2022, già a cominciare dalla prossima gara di Valencia. Sicuramente possiamo fare meglio, anche se non so bene cosa serva per migliorare: devo lavorare su me stesso. Stoner? Ci ho parlato ieri, spero di rivederlo prima di sera perché vorrei chiedergli un po’ di cose”.
  • 6 novembre 2021 - ore 19:23
    Franco Morbidelli: “Questa M1 è meglio di quella vecchia" “Oggi abbiamo fatto un altro passo in avanti, sono contento per come abbiamo lavorato, abbiamo fatto le giuste modifiche e adesso mi sento meglio con la moto. In Q2 c’era del margine, si poteva fare meglio, ma non ero così a mio agio come nelle FP, ma non ho finito troppo lontano da Quartararo in una giornata dove la Ducati poteva fare molto bene e, in effetti, sono state imprendibili. Il livello della MotoGP è stellare, per stare al passo devi essere a posto in tutto, queste gare sono utili per trovare la giusta messa a punto per arrivare a un alto livello. Con la mia vecchia moto avevo avuto molto tempo a disposizione per fare questo lavoro, due anni, più i test, mentre con la 2021 non ho nemmeno fatto i chilometri che di solito si fanno in inverno. Ci vuole tempo e tanto lavoro. Qui avevo corso con la 2019: la differenza tra le due moto c’è e si sente, la 2021 è meglio e ha più potenziale. Questo è l’aspetto positivo. Quello negativo è che non sono ancora a posto con questa moto e nemmeno fisicamente”
  • 6 novembre 2021 - ore 19:02
    Aleix Espargaro: “Meglio di quanto sembri” "Se guardiamo al risultato potrebbe sembrare una giornata storta, in realtà ci sono molti aspetti positivi al di là della qualifica. Se questa mattina con il freddo abbiamo sofferto, nelle FP4 con qualche modifica alla moto e le temperature più alte sono riuscito ad avere un buon ritmo. Questo mi fa ben sperare per la gara, a patto di fare una buona partenza ed essere aggressivo nelle prime fasi. Purtroppo in tutto il weekend fino ad ora abbiamo faticato nel portare in temperatura le gomme, questo rende la RS-GP instabile e mi porta a fare molti errori. Ma stare nei primi 6-8, a livello di ritmo, è un risultato possibile”.
  • 6 novembre 2021 - ore 19:01
    Andrea Dovizioso: “Ci vuole tempo, spero di averlo" “Non sono tornato in MotoGP per fare numero: ho deciso di disputare queste ultime gare per arrivare il più preparato possibile al 2022, per questo le prestazioni di adesso mi interessano poco. Del resto, ci sarà un motivo se Morbidelli non voleva correre un altro anno con questa Yamaha, nonostante avesse finito il 2020 in seconda posizione. Ci vuole tempo per adattarsi a una nuova moto, spero di averne a sufficienza: la situazione è molto differente rispetto a quella a cui ero abituato. Non so quali siano i vantaggi della 2021: da fuori sembra che Quartararo riesca ad essere molto aggressivo in frenata, riuscendo poi a fare perfettamente la curva, ma è probabile che sia a lui a fare la differenza. Rispetto a ieri, siamo riusciti a migliorare la frenata, in particolare alla curva 1”.=
  • 6 novembre 2021 - ore 18:41
    Luca Marini: “Peccato, era una buona occasione” Un vero peccato per la qualifica perché oggi avevamo davvero un buon potenziale. Nel primo run, non avevo un gran feeling con la gomma anteriore, non ero tranquillo e ho commesso un errore. Sono tornato subito al box, ma sulla seconda moto avevo la S all’anteriore perché non avevo più M disponibili. Purtroppo con questo tipo di gomma è davvero difficile trovare la prestazione su questa pista. Nel complesso, fino ad ora comunque, un bel weekend. Rimaniamo sui dati per scegliere la miglior mescola per la gara di domani”
  • 6 novembre 2021 - ore 18:33
    Maverick Vinales: “questa pista amplifica i nostri problemi” "E' vero che il weekend non sta andando come speravamo ma dobbiamo sempre pensare al nostro reale obiettivo, che in questo momento non è il risultato ma il feeling. Se miglioriamo quello tutto il resto verrà in automatico. Questa pista evidentemente amplifica le nostre difficoltà, che magari a Misano riuscivo a colmare con lo stile di guida. Vediamo domani, il warmup sarà essenziale per trovare qualcosa che ci permetta di fare uno step in gara”.
  • 6 novembre 2021 - ore 18:14
  • 6 novembre 2021 - ore 16:55
    Pole fernandez secondo gardner
  • 6 novembre 2021 - ore 16:44
    Fabio Quartararo: “In difficoltà nel T4" “Abbiamo usato un set up che a volte funziona e a altre no, ero in difficoltà nell’ultimo settore, faticavo un po’ a far girare la moto. Anche nelle fP4 il mio feeling non era così buono. Sembra che la media funzioni meglio, ma dobbiamo modificare qualcosa domani mattina. “In qualifica, la moto si muoveva e saltava molto, come non aveva fatto nelle libere. Solo nelle FP4 avevamo avuto qualche avvertimento, ma non è un problema di buche=
  • 6 novembre 2021 - ore 16:35
    Pecco Bagnaia ai microfoni di sky: “Ce la meritavamo dopo che ci era stata tolta a Portiamo1. All’ultimo giro stavo ancora migliorando, ma per ingordigia ho fatto un errore alla 13 e sono andato lungo per non cadere. Ho un gran passo, siamo stati competitivi sia con la media sia con la dura. Oggi era freddo, c’era tanto vento: domani dovrebbe essere meglio. Stoner “coach”? Sarebbe molto bello. La cosa bella è che quando hai un coach che è un pilota vero, è molto più facile che ti dica cose vera. E’ incredibile l’interpretazione che ha, capisce perfettamente che marce sta usando un altro pilota, quali linee fare… spero che Ducati ci faccia questo regalo per natale o per il mio compleanno… “Lui è sempre stato un pilota molto simile, il mio capo tecnico ha sempre lavorato con Casey e mi ha sempre detto che è uno molto attento a tante cose e lo ha dimostrato qui. Non siamo parlando di uno che non ha mai fatto il pilota o lo ha fatto in altre categorie, stiamo parlando di Casey Stoner, che è stato il più grande di tutti con Ducati ed è stato uno dei migliori al mondo. Per noi sarebbe importante, mi piace come si approccia e mi ha aiutato un bel po’ nell’ultima curva. “Qui a Portimao non è molto facile vedere la pista da fuori, ma lui è riuscito a vedere che nell’ultimo giro delle fP4 ero molto al limite con il davanti. Ed era veramente così. Poi è bello come si approccia: come tutti gli ex piloti, ragiona molto come pilota”
  • 6 novembre 2021 - ore 16:27
    Q1 moto2
  • 6 novembre 2021 - ore 15:51
    5 pole consecutiva per Bagnaia!
  • 6 novembre 2021 - ore 15:51
    Quartararo rimane settimo, pole di bagnaia
  • 6 novembre 2021 - ore 15:51
    Quartararo è a 0”3 al T3
  • 6 novembre 2021 - ore 15:50
    1’38”725 per bagnaia 1’38”829 miller, secondo
  • 6 novembre 2021 - ore 15:49
    Si lancia adesso Quartararo per il suo ultimo tentativo
  • 6 novembre 2021 - ore 15:48
    1’38”775 primo tempo per bagnaia
  • 6 novembre 2021 - ore 15:48
    2 caschi rossi per zarco
  • 6 novembre 2021 - ore 15:45
    Si riparte con la seconda gomma
  • 6 novembre 2021 - ore 15:45
  • 6 novembre 2021 - ore 15:43
    A Quartararo è stato tolto il miglior tempo, scende in nona posizione
  • 6 novembre 2021 - ore 15:42
  • 6 novembre 2021 - ore 15:41
    Cade luca marini, pilota ok
  • 6 novembre 2021 - ore 15:41
    Mir 1 poi superato da miller, 1
  • 6 novembre 2021 - ore 15:40
    Martin 1 1’39”2, Bagnaia secondo in 1’39”3
  • 6 novembre 2021 - ore 15:38
    Solo mir e rins hanno la soffice anteriore
  • 6 novembre 2021 - ore 15:37
    Zarco, Bagnaia e martin uno in fila all’altro
  • 6 novembre 2021 - ore 15:36
    Via alla Q2 Pronostico Bagnaia, Quartararo, miller
  • 6 novembre 2021 - ore 15:33
    Si giocano la pole
  • 6 novembre 2021 - ore 15:31
    Ci sarebbero dei dubbi sul giro di lecuona per bandiere gialle
  • 6 novembre 2021 - ore 15:28
    Zarco e lecuona in q2
  • 6 novembre 2021 - ore 15:26
    Dovizioso non è caduto, ha semplicemente rallentato
  • 6 novembre 2021 - ore 15:26
    Solo vinales può insidiare i primi due
  • 6 novembre 2021 - ore 15:26
    Bastianini fuori dalla q2, forse è caduto dovizioso
  • 6 novembre 2021 - ore 15:25
    Zarco secondo, rossi sesto
  • 6 novembre 2021 - ore 15:24
    Bastianini secondo
  • 6 novembre 2021 - ore 15:23
    2 caschi rossi per bastianini
  • 6 novembre 2021 - ore 15:23
    Lecuona 1 1’39”171
  • 6 novembre 2021 - ore 15:22
    Casco rosso per lecuona al t3
  • 6 novembre 2021 - ore 15:22
    Cade nakagami pilota ok
  • 6 novembre 2021 - ore 15:21
    Bastianini fa il suo primo giro tirato, quello precedente è stato abortito per aver messo le ruote sul verde
  • 6 novembre 2021 - ore 15:19
    Dopo il 1 tentativo
  • 6 novembre 2021 - ore 15:15
    Cade binder, pilota ok
  • 6 novembre 2021 - ore 15:15
    Lecuona 1’39”923, 1 millesimo più veloce di a.espargaro
  • 6 novembre 2021 - ore 15:11
    Via alle q1
  • 6 novembre 2021 - ore 15:09
    Pronostico: Passano in Q2 zarco e lecuona
  • 6 novembre 2021 - ore 15:09
    Si giocano la Q2
  • 6 novembre 2021 - ore 15:03
    Fp4
  • 6 novembre 2021 - ore 15:01
    Bagnaia sembra più efficace con la media rispetto alla dura
  • 6 novembre 2021 - ore 14:59
    Quartararo è in pista con una dura al posteriore con 14 giri effettuati
  • 6 novembre 2021 - ore 14:59
    3 ducati ai primi 3 posti: Bagnaia zarco marini
  • 6 novembre 2021 - ore 14:58
    Intanto sono tornate le ombrelline al box
  • 6 novembre 2021 - ore 14:57
    1’39”8444 per Bagnaia con la media posteriore Dovizioso 17
  • 6 novembre 2021 - ore 14:56
    Quartararo in realtà sta usando una dura al posteriore: sembra essere la sua scelta per la gara
  • 6 novembre 2021 - ore 14:54
    Zarco primo in 1’39”725: è decisamente più in forma e competitivo rispetto alle libere precedenti
  • 6 novembre 2021 - ore 14:54
    Oggi rossi, con la dura al posteriore, è un po’ più efficace rispetto a ieri
  • 6 novembre 2021 - ore 14:51
    Lecuina primo. Quartararo torna in pista con la media al posteriore, così come Bagnaia: la prima uscita era stata per entrambi con la dura
  • 6 novembre 2021 - ore 14:51
    È tornato in pista p.espargaro dopo la caduta
  • 6 novembre 2021 - ore 14:49
  • 6 novembre 2021 - ore 14:46
    Dovizioso penultimo, vinales ultimo: entrambi soffrono più di altri piloti il vento. Oltre, naturalmente, il cambio moto
  • 6 novembre 2021 - ore 14:45
    Bagnaia altro giro buonissimo, 3 millesimi più lento di se stesso. Quartararo torna al box
  • 6 novembre 2021 - ore 14:43
    Bagnaia 1 1’39”976 Quartararo 2 1’39”998 +0”022. Bellissimo
  • 6 novembre 2021 - ore 14:42
    Bagnaia 2 Quartararo 2: è una sfida infinita a distanza di pochi secondi uno dall’altro
  • 6 novembre 2021 - ore 14:41
    Zarco, in grande difficoltà fino alle fp3, ha iniziato alla grande: tre giri velocissimi, è primo
  • 6 novembre 2021 - ore 14:41
  • 6 novembre 2021 - ore 14:41
  • 6 novembre 2021 - ore 14:38
    Cade pol espargaro, pilota ok. È caduto alla 1
  • 6 novembre 2021 - ore 14:38
    Bagnaia / quartararo, fra i due 4 millesimi, in questo momento
  • 6 novembre 2021 - ore 14:35
    Scelta gomme
  • 6 novembre 2021 - ore 14:30
    Via alle fp4
  • 6 novembre 2021 - ore 14:26
    Dennis Foggia ai microfoni di sky “Ero da solo, l’ultimo giro ho attaccato al massimo, fare 1’47”5 da solo è molto positivo. Sono contento, domani si può fare una buona gara. Ho anche tirato il mio compagno di squadra, sono contento che lui sia lì con noi. In gara sei da solo, ma se qualcuno può dare una mano, ben venga”
  • 6 novembre 2021 - ore 14:24
    Fra poco FP4 MotoGP Stessa temperatura di ieri: 19 °C l’aria, 28 °C asfalto. Come ieri c’è vento, piuttosto fresco
  • 6 novembre 2021 - ore 14:22
    Adesso acosta ha strada libera davanti, ma a masia alle sue spalle
  • 6 novembre 2021 - ore 14:21
    Masia 4, acosta 5
  • 6 novembre 2021 - ore 14:19
    Q2 moto3
  • 6 novembre 2021 - ore 14:17
    Foggia 4, acosta 14
  • 6 novembre 2021 - ore 14:16
    Acosta è andato due metri fuori sul verde nel suo ultimo giro tirato
  • 6 novembre 2021 - ore 14:15
    Giro cancellato ad acosta, ha preso bandiera. Al momento è 8
  • 6 novembre 2021 - ore 14:15
    Garcia 1 1’47”274
  • 6 novembre 2021 - ore 14:15
    Foggia 4
  • 6 novembre 2021 - ore 14:15
    Tutti caschi rossi
  • 6 novembre 2021 - ore 14:12
    Acosta inizia adesso il suo giro lanciato, è in scia a un pilota più lento. Foggia sta tirando il gruppo dietro di lui
  • 6 novembre 2021 - ore 14:09
    Foggia rientra ai box, sembra un po’ infastidito
  • 6 novembre 2021 - ore 14:09
    Dopo il primo tentativo
  • 6 novembre 2021 - ore 14:07
    Foggia 9:aveva casco rosso al t3, ma perde molto nel t4
  • 6 novembre 2021 - ore 14:06
    Acosta 3, foggia 7
  • 6 novembre 2021 - ore 14:05
    Primo riferimento: sasaki 1’47”895 Cade suzuki, pilota ok
  • 6 novembre 2021 - ore 14:01
    Fra poco le Q2 di moto3
  • 6 novembre 2021 - ore 12:39
    Combinata moto2
    Primo e secondo i due rivali in lotta per il titolo
  • 6 novembre 2021 - ore 12:31
  • 6 novembre 2021 - ore 12:04
  • 6 novembre 2021 - ore 12:02
  • 6 novembre 2021 - ore 12:02
  • 6 novembre 2021 - ore 11:44
    Combinata motogp
  • 6 novembre 2021 - ore 10:51
    Fra poco fp3 MotoGP: diretta da bordo pista
  • 6 novembre 2021 - ore 10:43
    Combinata moto3
    Bravo Foggia, metti pressione ad Acosta...
  • 6 novembre 2021 - ore 10:35
    Acosta è già in pista, foggia ancora ai box
  • 6 novembre 2021 - ore 10:32
    Tutti ai box prima del time attack
  • 6 novembre 2021 - ore 10:20
    Buongiorno da Portimao In pista la moto3 per le fp3
  • 5 novembre 2021 - ore 18:21
  • 5 novembre 2021 - ore 18:21
  • 5 novembre 2021 - ore 18:20
  • 5 novembre 2021 - ore 18:18
  • 5 novembre 2021 - ore 18:18
  • 5 novembre 2021 - ore 17:32
    Aleix Espargaro: “Ottimista per domani" “Non è andata male oggi. Ho faticato un po’ nelle fP1, c’era poco grip, la moto si muoveva molto. Passo dopo passo siamo migliorati e sono ottimista per domani. "Il livello che abbiamo adesso in elettronica, non è inferiore a quello che avevamo quando tutto era libero. In Aprilia, dal 2016, tutto è migliorato molto.
  • 5 novembre 2021 - ore 17:22
    Joan Mir: “Avevo bisogno di riposo fisico e mentale" “Sono abbastanza soddisfatto di oggi, mi sento bene con la moto e questo ha reso il venerdì un po’ più facile rispetto al normale. Dobbiamo provare a qualificarci in seconda fila, quello è il primo obiettivo. “Non è stato il mio miglior venerdì dell’anno: da Aragon, a Misano1 abbiamo fatto un passo in avanti il venerdì. Poi Austin e Misano2 persa un po’ la strada per le condizioni, qui siamo tornati a quel potenziale. A Misano è stato complicato, tanto che dopo quella gara ho detto che avevo bisogno di staccare una settimana, come non facevo forse da dicembre. Questa piccola pausa mi ha permesso di recuperare forze e motivazioni. Quando ho vinto il titolo 2020, abbiamo finito la stagione qui a Portimao e il martedì ero già a fare motocross. Il titolo mi ha dato extra motivazione per provare a ripetermi, mi ha dato più fame. Questo mi ha dato pressione: ho staccato una settimana a dicembre, ma poi ho continuato ad allenarmi, ho provato a migliorarmi continuamente. E’ importante allenarsi bene, ma anche riuscire a staccare: devo migliorare sotto questo aspetto. “Dopo i test di Misano abbiamo ricevuto una evoluzione dell’abbassatore, ci ha dato una piccola mano, sta lavorando meglio e con il set up siamo andati dietro a questa cosa. “2 in campionato: devo provare a finire nella miglior posizione possibile. Devo fare il massimo, ma bisogna essere realistici, in questo momento Bagnaia è forse il più forte. Ma due buoni risultati mi potrebbero dare fiducia per la prossima stagione. “La telecamera di Rins? È chiaro che gli altri piloti possono vedere quando azioniamo il sistema, spero che si vedano così anche le altre moto per capire cosa fanno…
  • 5 novembre 2021 - ore 17:00
    Maverick Vinales: “Questa moto è molto più fisica della Yamaha" “Nel pomeriggio ho provato qualcosa di differente sulla moto, buone informazioni per il futuro, ma è stata una sessione complicata, anche per il vento. Ma è positivo provare più cose possibile: mi aspettavo di essere più veloce, ma le condizioni non erano così buone, non ho voluto rischiare più di tanto. “Aprilia e Yamaha? Chiaramente ci sono pregi e difetti in entrambi e ho ancora bisogno di conoscere meglio questa moto. Ma le sensazioni sono positive, credo ci sia un buon potenziale, si può fare bene. Ma ho ancora tanto da fare, ho tante cose da provare. Per me è abbastanza complicato essere costante, posso essere veloce per un giro, ma fatico a tenere il ritmo. “Sto cercando di portare la moto verso il mio stile di guida: guardo i dati di Aleix, ma è più importante adattare lo stile. “Yamaha: non so I problemi di Dovizioso e Rossi. Io devo pensare a fare più chilometri possibile. Posso dire che la Yamaha è molto più facile da guidare, è meno fisica e il motore lavora in maniera differente. In Aprilia devi essere più fisico, c’è più potente in rettilineo, il freno motore lavoro in modo differente. Mi devo allenare di più con questa moto, è fisica in ogni aspetto. “Stiamo arrivando poco alla volta, dobbiamo trovare il Setting che mi permetta di frenare più tardi e profondo “Molto interessante il test che abbiamo fatto per la sicurezza, si vedono bene le luci, più che le bandiere gialle, e non perdi concentrazione. “Il cambio dei pesi fatto a misano mi aiuta anche qui, ma questa è una pista molto differente, devo migliorare la stabilità: se ci riusciamo possiamo abbassare il tempo”
  • 5 novembre 2021 - ore 16:22
    Pecco Bagnaia ai microfoni di Sky: “Sono molto contento: l’ano scorso quando era freddo così faticavo molto, il lavoro fatto durante l’inverno sta pagando, sono stato subito veloce”
  • 5 novembre 2021 - ore 16:00
    Nakagami 5 a a.marquez, p.espargaro 7: vediamo se i piloti honda riescono a mantenere queste buone posizioni
  • 5 novembre 2021 - ore 15:58
    FP3 E COMBINATA MOTOGP
  • 5 novembre 2021 - ore 15:55
    2 aprilia nei 10
  • 5 novembre 2021 - ore 15:55
    Miller 1 Binder 11
  • 5 novembre 2021 - ore 15:54
    Rossi 20 Bastianini 14
  • 5 novembre 2021 - ore 15:53
    Dovizioso sale 18 con la dura posteriore
  • 5 novembre 2021 - ore 15:53
    Mir si migliora, 1’39”680
  • 5 novembre 2021 - ore 15:53
    Morbidelli 4
  • 5 novembre 2021 - ore 15:53
    Altri caschi rossi per mir
  • 5 novembre 2021 - ore 15:52
    Mir 1 in 1’39”770, grande t4 per il pilota della suzuki
  • 5 novembre 2021 - ore 15:49
    Dovizioso in pista con la dura al posteriore
  • 5 novembre 2021 - ore 15:46
    Prima del time attack
  • 5 novembre 2021 - ore 15:45
    Tutti ai box tranne tre piloti, quartararo, petrucci e morbidelli. È il momento del cambio gomme e del time attack
  • 5 novembre 2021 - ore 15:42
    Quartararo adesso è in pista con la dura posteriore
  • 5 novembre 2021 - ore 15:39
    Bagnaia primo in 1’40”007 Quartararo secondo in 1’40”059: che sfida!
  • 5 novembre 2021 - ore 15:39
    Due caschi rossi per bagnaia, un casco rosso per quartararo: avanti così
  • 5 novembre 2021 - ore 15:37
    Vmax
  • 5 novembre 2021 - ore 15:36
    In queste fp2 non si sono ancora viste le immagini dalla spalla di rins: il sistema è ancora in fase di studio
  • 5 novembre 2021 - ore 15:35
    Mir adesso secondo
  • 5 novembre 2021 - ore 15:35
  • 5 novembre 2021 - ore 15:31
    Mir sale al quinto posto: si conferma efficace su questo tracciato
  • 5 novembre 2021 - ore 15:31
    Bagnaia continua a martellare su ottimi tempi: ha un gran passo
  • 5 novembre 2021 - ore 15:25
    Torna la sfida quartararo/bagnaia: ecco fabio davanti a tutti
  • 5 novembre 2021 - ore 15:17
    Nelle FP1 è stato provato un nuovo sistema di sicurezza: è stata accesa la luce posta sulle moto sotto il codone, luce che generalmente viene usata con la pioggia. Oggi è stata provata la visibilità con il sole: l’idea è quella di far lampeggiare la luce della moto di chi ti precede quando c’è una caduta di qualche pilota più avanti, in modo da avvertire immediatamente chi segue. La luce verrebbe azionata dalla “race direction”. Vediamo se porta a qualcosa
  • 5 novembre 2021 - ore 15:14
    Scelta gomme
  • 5 novembre 2021 - ore 15:11
    Via alle fp2
  • 5 novembre 2021 - ore 15:06
  • 5 novembre 2021 - ore 15:03
    Andrea Migno ha rotto il motore
  • 5 novembre 2021 - ore 15:02
    Fra poco FP2 MotoGP Temperatura asfalto 20 °C, temperatura aria 28 °C
  • 5 novembre 2021 - ore 14:58
  • 5 novembre 2021 - ore 14:57
    Fp2 moto3
  • 5 novembre 2021 - ore 14:41
  • 5 novembre 2021 - ore 14:29
    Via alle FP2 Moto3
  • 5 novembre 2021 - ore 14:29
  • 5 novembre 2021 - ore 13:26
    Bentornato casey stoner
  • 5 novembre 2021 - ore 13:12
    Ecco cosa si vede dalla nuova telecamera. Per me è fantastica
  • 5 novembre 2021 - ore 13:12
    La foto mostra dove è inserita la nuova telecamera della Dorna
  • 5 novembre 2021 - ore 12:44
    Fp1 moto2
  • 5 novembre 2021 - ore 12:41
    La sfida tra i due compagni di squadra è di altissimo livello: si alternano in prima posizione. Adesso davanti a tutti c’è Ramy Gardner
  • 5 novembre 2021 - ore 12:35
    Fernandez si ferma a 0”014 da gardner. Bella sfida
  • 5 novembre 2021 - ore 12:14
    Pazzesco salvataggio di Aldeguer, un numero alla Marc Marquez vecchia maniera
  • 5 novembre 2021 - ore 12:10
    Augusto fernandez perde l’avantreno, cade e poi viene preso sulla schiena da ogura. Piloti ok
  • 5 novembre 2021 - ore 12:09
  • 5 novembre 2021 - ore 11:43
    Fp1 motogp
  • 5 novembre 2021 - ore 11:41
    Fantastico vedere rins azionare l’abbassatore
  • 5 novembre 2021 - ore 11:39
    Devo dire che il confronto bagnaia/quartararo è molto interessante già nelle fp1
  • 5 novembre 2021 - ore 11:37
    La telecamera è inserita nella tuta nella zona della spalla sinistra. impressionante
  • 5 novembre 2021 - ore 11:36
    Nuova telecamera della dorna, messa probabilmente sulla spalla di rins: meravigliosa!
  • 5 novembre 2021 - ore 11:36
  • 5 novembre 2021 - ore 11:33
    Pol Espargaro sale al terzo posto: è da inizio turno che pol è nelle prime posizioni
  • 5 novembre 2021 - ore 11:31
    Altro giro velocissimo di pecco bagnaia, 1’40”237
  • 5 novembre 2021 - ore 11:29
    Le suzuki sono partite bene: mir 6, rins 8
  • 5 novembre 2021 - ore 11:28
    Bsgnaia adesso primo in 1’40”421, 02347 più veloce di quartararo
  • 5 novembre 2021 - ore 11:27
    Bagnaia sta martellando su tempi da riferimento, ha un gran ritmo
  • 5 novembre 2021 - ore 11:22
    Ieri, Jorge Martin ha ammesso che la caduta nelle FP1 di Portimao1 avrebbe potuto avere conseguenze pensati sul proseguo della sua carriera. Adesso è 20esimo
  • 5 novembre 2021 - ore 11:20
    Oliveira adesso è ultimo: ieri sembrava molto sicuro di poter fare bene, ma l’inizio non è così incoraggiante
  • 5 novembre 2021 - ore 11:19
    Quartararo adesso davanti a tutti, 0”028 più veloce di bagnaia
  • 5 novembre 2021 - ore 11:15
  • 5 novembre 2021 - ore 11:08
    Bagnaia ha iniziato fortissimi, quartararo secondo a 0”461. Sfida interessante tra i due protagonisti della stagione
  • 5 novembre 2021 - ore 11:06
    Scelta gomme
  • 5 novembre 2021 - ore 10:51
  • 5 novembre 2021 - ore 10:50
    Ecco il campione del mondo
  • 5 novembre 2021 - ore 10:43
    Fp1 moto3
  • 5 novembre 2021 - ore 10:41
    Impressionante giro di Dennis Foggia con la gomma morbida
  • 5 novembre 2021 - ore 10:41
    Foggia adesso sta girando fortissimo: tre giri consecutivi a casco rosso
  • 5 novembre 2021 - ore 10:39
    Foggia si migliora ulteriormente
  • 5 novembre 2021 - ore 10:38
    Foggia sale al primo poto: importante risposta, anche psicologica, del pilota italiano
  • 5 novembre 2021 - ore 10:37
    Nepa si avvicina ulteriormente ad acosta
  • 5 novembre 2021 - ore 10:35
  • 5 novembre 2021 - ore 10:26
    Acosta si migliora ulteriormente, ha iniziato in maniera pazzesca.
  • 5 novembre 2021 - ore 10:24
    Foggia ha un buon passo, ma acosta ha 0”592 di vantaggio sul secondo!
  • 5 novembre 2021 - ore 10:18
    Acosta in questo momento è fermo ai box, apparentemente abbastanza tranquillo. Foggia è in pista, sale adesso al quarto posto
  • 5 novembre 2021 - ore 10:17
  • 5 novembre 2021 - ore 10:10
    In pista la moto3 per le fp1. Sole, cielo azzurro, temperatura per il momento bassina: una quindicina di gradi
  • 5 novembre 2021 - ore 08:26
    Buongiorno da portimao
  • 4 novembre 2021 - ore 20:25
    Francesco Bagnaia: "Misano? Ho perso una gara, non il Mondiale" "Fabio ha meritato più di tutti questo titolo. Io ero molti punti indietro e anche se avessi vinto 'in casa', sarei arrivato qui con un 'gap' comunque importante. Dopo Misano2 mi sono sentito più un pilota che ha perso una gara, più che un pilota che ha perso il Mondiale. Rispetto all'anno scorso ho imparato molto, ho migliorato il lavoro col team e, nella seconda parte di stagione, ho davvero avuto il ritmo per giocarmi il campionato, ma ormai ero troppo lontano da Quartararo. Comunque ci abbiamo provato. Non so se con la gomma dura davanti a Misano sarebbe andata meglio. Adesso Fabio non ha più pressione e vorrei battermi con lui nelle prossime 2 gare. In questa pista, in aprile, siamo stati veloci. Per il prossimo anno chiederei una Ducati con più velocità in entrata e in percorrenza curva. Spero che Marc Marquez stia meglio. Normalmente quando hai questo infortunio corri lo stesso. Tuttavia Marc non era già al 100% e quindi ha forse voluto essere più prudente. Con Jack Miller ho un ottimo rapporto. Quest'anno, da compagni di squadra, ci siamo confrontati molto di più che in passato: sulle gomme, sulle strategie. Avere questo rapporto è fantastico, vivi meglio all'interno del box: abbiamo un grande team. La prima volta che ho provato qui, con la Ducati Panigale, mi sono 'spaventato'. Non avevo mai guidato su un tracciato con così tanti saliscendi. In aprile, con la MotoGP, mi sono divertito molto: è una delle mie piste preferite".
  • 4 novembre 2021 - ore 19:47
  • 4 novembre 2021 - ore 19:39
    Enea Bastianini: Adesso guido con più facilità" “Vengo da un risultato positivo, da un’altro podio: sono contento. Adesso ho un piccolo vantaggio su Martin (cinque punti, NDA) ma lui può essere più veloce di me qui e, soprattutto, a Valencia, dove non sono molto efficace. Così come devo migliorare il sabato: a Misano ho fatto una buona gara, ma in qualifica ho faticato troppo. Portimao è una pista particolare, ma mi piace molto, è una delle mie favorite. Non è facile essere veloce qui, ma rispetto ad aprile controllo meglio la Ducati, posso essere più veloce nel finale di gara, guido con più facilità”.
  • 4 novembre 2021 - ore 19:25
    Miguel Oliveira: “L’infortunio in Austria è stato cruciale" “Quando abbiamo corso qui ad aprile, non eravamo competitivo e le condizioni erano molto differenti rispetto a novembre 2020, quando vinsi. Adesso ho ritrovato feeling con la moto, anche se il risultati per il momento non si sono visti. “L’incidente nelle FP1 di Austria1 è stato un momenti cruciale della stagione, mio ha limitato molto sulla moto, mi ha fermato nella crescita complessiva, è stato più limitante rispetto a quanto mi aspettasi io e la squadra, non ho potuto sopperire con la guida e lo stile di guida alla minore competitiva della moto. Adesso abbiamo ritrovato la giusta direzione. “Per il 2022 dovremmo migliorare il telaio, dobbiamo riuscire a far girar meglio la moto. “Di fatto, sarà il primo GP di casa con il pubblico: sarà bello vedere gli appassionati sulle tribune, sono curioso di vedere come reagiscono i tifosi a vedere la MotoGP dal vero, che in pratica non vedono dal vero dal 2017”.
  • 4 novembre 2021 - ore 18:54
    Casey Stoner è a Portimao. Qui parla con il connazionale Jack Miller
  • 4 novembre 2021 - ore 18:51
  • 4 novembre 2021 - ore 18:50
  • 4 novembre 2021 - ore 17:06
    Aleix Espargaro: “Qui si può puntare al podio" “Sapevo dal primo giorno che Vinales sarebbe stato veloce con questa moto. A Misano non sono stato al livello che speravo di essere, durante le prove ero sempre stato con Marquez e Pol che poi hanno fatto primo e secondo, ma in gara non ho potuto montare l’anteriore che preferivo. Ma al di là di questo, Maverick è stato veloce, come mi aspettavo che fosse. “E’ stata una stagione fisicamente mentalmente abbastanza intensa: qui abbiamo una buona opportunità di fare bene, bisogna puntare al podio. Ci sono tre settimane intense, con due gare e un test importante. “La stagione è stata abbastanza costante, sempre tra i più forti, sempre nei primi otto. L’unico GP veramente disastroso è stato negli Usa. Ci manca di fare un altro passo, lottare regolarmente per il podio: cercheremo di fare questo ulteriore passo durante l’inverno. Ma nel complesso è stata una stagione positiva. “Marquez? Non so, nessuna ha informazioni sulla sua caduta. Dobbiamo credere che c’è stata una commozione, ma è difficile dare un giudizio, ogni incidente è differente. E’ chiaro che se non corre, è successo qualcosa di importante.=
  • 4 novembre 2021 - ore 15:58
    Danilo Petrucci: “Tutti dovrebbero provare una moto sulle dune" “Sarà un po’ differente rispetto ad aprile, perché ho una esperienza di un anno con questa moto e perché c’è una gomma anteriore più dura, che forse, però, non potremo usare per la temperatura. Per me sarà come se ad aprile non avessi corso, ripartiremo praticamente da zero: spero di divertirmi, cercherò di non arrabbiarmi troppo con me e di stare tranquillo nel box. “Suggerisco a tutti quelli che guidano una moto di andare a provare sulle dune, è qualcosa di bellissimo, il feeling è incredibile, molto differente da quello della MotoGP. Si lascia l’hotel alle 5,6 del mattino, non più tardi delle 7 perché altrimenti è troppo caldo. E’ veramente bello, ho tanto da imparare, la navigazione è difficile al momento. Un giorno abbiamo iniziato alle 6,15 del mattino, non c’era ancora il solo, vedevo dune per chilometri e chilometri. È stato incredibile. Sono stato con altri sette piloti della Ktm, siamo stati sempre insieme, gli ho chiesto un sacco di cose. Anche loro chiedevano a me sulla MotoGP, ma solo per curiosità… Io gli ho fatto tante domande su come guidare la moto, è stato molto bello. Non so per quanto tempo farò la Dakar, è molto pericolosa, stiamo parlando con ktm, dobbiamo capire se possiamo essere competitivi. Per quanto riguarda la Superbike USA sono solo “rumors” siamo veramente all’inizio. “Dakar è affascinante ed eccitante per me, ma non sono assolutamente competitivo, non ho mai fatto un rally nella mia vita, non so se mi piacerà. Sono un po’ preoccupato per il pericolo, devi imparare un sacco di cose, si va forte, le moto sono velocissimi e le pietre e le rocce sono veramente dure. Dopo la Dakar deciderò se pensare di nuovo alla pista o continuare con il fuoristrada: prima di tutto devo capire se mi diverto, se con una preparazione giusta posso essere competitivo. “Quale circuito mi mancherà? Moltissimo Phillip Island. Ma guidare una MotogP è bellissimo dappertutto, poi levare l’ultimo secondo per fare la pole è difficilissimo=
  • 4 novembre 2021 - ore 15:41
    Andrea Dovizioso: “Bisogna stare calmi e pensare al 2022” “Non mi sento ancora bene sulla moto. Ad Austin ero soddisfatto dei progressi fatti dopo la prima gara in Misano e dopo i test, ma a Misano2 abbiamo fatto un passo indietro. Non so se sia normale, visto il lavoro che stiamo facendo, ma la verità che ci sono delle aree che perdo abbastanza e in altre non sono così efficace. Adesso la MotoGP è “pazza”, tutti velocissimi, io devo fare esperienza: l’importante sarà avere la possibilità di provare la nuova moto a Jerez. “In frenata perdo tanto rispetto alle Yamaha ufficiale, credo che con la M1 2021 ci si possa fermare in meno metri. Ma perdo anche in accelerazione, non uso la moto nel modo giusto. “Sicuramente sarebbe stato importante comparare subito i darti con la moto ufficiale, ma va bene anche aver iniziato con questa. Non sono in motoGP tanto per essere in MotoGP, in questo momento non devi pensare al risultato. Sto facendo tanta esperienza, anche se le cose vanno male: è meglio trovare questa situazione quest’anno. Non è facile, ma bisogna rimanere calmi, cercare di capire cosa sta succedendo assieme agli ingegneri della Yamaha. “Dal 2020 è tutto più indecifrabile”.
  • 4 novembre 2021 - ore 15:20
    Jorge Martin: “Qui poteva cambiare la mia carriera" “Dopo Misano ho parlato con i medici per i miei problemi alla gamba, già patiti ad Aragon. E’ una sorta di sindrome compartimentale, ma non alle braccia, bensì alle gambe. Faccio queste due gare, poi dopo i test di Jerez sarò operato. Qui, la caduta di aprile aveva cambiato un po’ la mia vita, non sapevo quando avrei recuperato. Sicuramente quando passerò dalla curva 7, mi verrà in mente la caduta, ma sarà solo un momento, cercherò di far tesoro di quell’errore e di imparare bene la pista. “Cambierò qualcosa sulla moto per essere più a mio agio in frenata e per essere più a mio agio anche in accelerazione, questa moto è molto fisica. “Il titolo “rookie”? Qui non ho corso ad aprile, probabilmente non sarà il circuito più adatto per recuperare punti, una pista che poteva cambiare la mia carriera, ma c’è anche Valencia, la distanza è poca=

Da Automoto.it

Caricamento commenti...