GP di Spagna

MotoGP 2021, GP di Spagna a Jerez. Franco Morbidelli: "Giornata positiva, podio possibile"

- Il vicecampione del mondo 2020 scatterà per la prima volta in stagione in prima fila: "Nonostante i tempi cancellati in FP3, siamo in prima fila: qui abbiamo dei punti di forza, il podio è possibile"
MotoGP 2021, GP di Spagna a Jerez. Franco Morbidelli: Giornata positiva, podio possibile

Le dichiarazioni di Franco Morbidelli al termine delle qualifiche del GP di Spagna 2021. Il pilota della Yamaha Petronas partirà secondo, per la prima volta in stagione in prima fila.

Franco, che qualifica è stata?

"Difficile. Oggi è stata davvero una giornata impegnativa. Complice la cancellazione dei miei due giri veloci in FP3. Ero davvero al limite e sono andato largo. Eppure il ritmo c'era, come dimostrato poi in Q1. Quindi non mi sono perso d'animo e sono riuscito a entrare in Q2 e a raggiungere questa prima fila".

Reputi giusta la penalità?

"Sì, se mai, mi ha creato problemi saperlo tardi. Rischiavo di non avere più gomme per rifare dei giri veloci. A quel punto la situazione può diventare anche pericolosa. In MotoGP il livello è molto alto e non puoi perdere nulla. E' uno degli aspetti che rende speciale questo sport".

Nell'ultimo settore della pista la tua M1 sembra molto veloce?

"Sì, in generale abbiamo alcuni punti a nostro favore, dove siamo forti. Essere performanti nell'ultimo settore ti permette di avere l'ultima chance in caso di battaglia. Vedremo se domani riusciremo a mantenere questo vantaggio".

Come giudichi le diverse cadute che ci sono state qui a Jerez?

"Ne abbiamo discusso ieri in Safety Commition. Questa è una grande pista, ma alcune vie di fuga sarebbero da migliorare, aggiornandole alle velocità attuali delle moto".

Dopo la qualifica di oggi ti pesa meno correre con una Yamaha meno aggiornata?

"Dal punto di vista tecnico resta uno svantaggio. Ma per quanto riguarda la ricerca del giusto set up posso dire che ho il vantaggio di conoscere molto bene questa moto, sin nelle minime sue reazioni".

Segui il GP di Spagna 2021 sul nostro LIVE

Segui il commento delle qualifiche di Jerez con Zam, Sito Pons e Manuel Pecino in DIRETTA OGGI alle 20:45

Rivedi il commento delle prove libere di Jerez con Zam e Matteo Baiocco coach di Aprilia MotoGP

Gli orari della corsa in TV domani su Sky e DAZN

Leggi l'ultimo editoriale sulla MotoGP di Nico Cereghini

  • k-dream, Lastra a Signa (FI)

    Ammettere di essere in svantaggio tecnico ma mettere una pezza per il politically correct e non incombere nell'ira funesta della pelide Yamaha dicendo di conoscere benissimo la moto è quantomeno imbarazzante per un pilota di tale talento.
    Ma sul serio si puó essere contenti di essere trattati cosí essendo vice campioni? Che lo avrebbe pure vinto lo scorso mondiale se non fosse stato centrato da altri piloti in qualche occasione.
    Tutte le altre case cercano di dare materiale quanto piú competitivo possibile e in Yamaha che avrebbero 3 piloti buoni decidono di "sacrificarne"uno? Lo mettono in condizione di dover gettare il cuore oltre l'ostacolo per stare lí con gli ufficiali per cosa? Sul serio? Chi ha i denti non ha il pane e viceversa.
    E ci rimette uno che avrebbe tutte le carte in regola. Roba da matti! Se per diagrazia riesce a rimontare e vincere il mondiale dovrebbero tagliarsi le ⚽⚾🥎🏀.

    Dai Morbido!!! Suonagliele! 🖖🏻
  • tummyache, Sesto Calende (VA)

    Un’altra giornata positiva del Morbido e del suo team.
    Comunque i punti si assegnano domani perciò meglio stare abbottonati.
    Se va a podio domani qui si fa festa 🥳 ✌️
Inserisci il tuo commento