GP di Catalunya

MotoGP 2021. GP di Catalunya a Barcellona: Fabio Quartararo in pole position

- Quinta pole consecutiva per il leader del mondiale, davanti a Jack Miller e Johann Zarco. Quinto Franco Morbidelli, nono Pecco Bagnaia, 11esimo Valentino Rossi, 17esimo Enea Bastianini, 18esimo Danilo Petrucci, 19esimo Luca Marini e 21esimo Lorenzo Savadori
MotoGP 2021. GP di Catalunya a Barcellona: Fabio Quartararo in pole position

MONTMELÒ - Era il favorito e non ha sbagliato: per Fabio Quartararo è la quinta pole consecutiva.

L’ultima volta che un pilota Yamaha era riuscito a partire davanti a tutti per cinque GP consecutivi era stato Jorge Lorenzo nel 2010: un dato statistico per confermare lo stato di grazia di Quartararo, che nelle FP4 ha girato con un passo impressionante, almeno 3-4 decimi più veloce di tutti gli altri.

In altre parole: il pilota della Yamaha sembra destinato a dominare anche la gara, dopo aver conquistato la pole per appena 0”037 su Miller.

L’unica incognita per Fabio potrebbe essere la partenza: c’è parecchia strada per arrivare alla prima staccata, è facile pensare che ci saranno le Ducati davanti al termine del giro iniziale.

Ma questo Quartararo ha la possibilità di rimontare, andare davanti e scappare comunque.

Due ducati in prima fila

La sorpresa positiva della giornata è la Ducati, che mette due moto in prima fila, con Jack Miller secondo e passato dalla Q1, dove è stato preso di mira da Marc Marquez.

“E’ stata una Q1 eccitante, ho reso un buon servizio alla Honda” scherza l’australiano, bravo a non farsi innervosire da Marquez, come era invece successo settimana scora a Vinales.

Mi paghi?” Ha fatto chiaramente segno con le dita Miller a Marquez mentre i due uscivano affiancati in pit lane con la prima gomma morbida in Q1. Con questo gesto, Jack è stato bravissimo a sdrammatizzare, mostrando grande forza di carattere.

Così come ha fatto con la seconda gomma, sempre in Q1, quando è stato nuovamente marcato a uomo da Marquez: Miller ha potuto solo tirare, conquistando il primo tempo, con Marquez secondo dietro di lui, ma poi battuto dal compagno di squadra Pol Espargaro, che ha usato la stessa tattica di Marquez, prendendo come riferimento il compagno di squadra.

Poi, tornando ai box, Marquez ha ringraziato Miller: un bel gesto. In Q2, Miller ha conquistato il secondo tempo, cadendo poi nel finale quando aveva due caschi rossi: davvero un grande cambio di prestazioni rispetto alle FP3.

Il passo di Miller non è niente di che, ma partendo davanti, tutto può cambiare. Al suo fianco avrà Johann Zarco, anche lui veloce grazie a un riferimento davanti.

“Sono riuscito a fare dei buoni settori grazie al riferimento di Binder, da solo faccio fatica con il gas, ma se ho uno davanti riesco a compensare” ha ammesso il francese. Sul passo e sulla gara, vale il discorso fatto per Miller.

Seconda fila per Morbidelli

Ci si aspettava un po’ di più da Franco Morbidelli, che si deve accontentare del quinto tempo, dietro a Miguel Oliveira (un altro che in partenza potrebbe fare la differenza) e a Maverick Vinales.

Sembrava che Morbidelli potesse conquistare la prima fila, ma Franco ha comunque un passo per giocarsi il podio: diventa probabilmente fondamentale la partenza”.

Rossi in scia a Bagnaia

In terza fila Aleix Espargaro con l’Aprilia, che nel giro finale si è attaccato a Vinales, con il fratello Pol nella sua scia, quest’ultimo finito però a terra nel giro tirato.

Al non posto Pecco Bagnaia, che non è troppo a posto: la rimonta è possibile, ma complicata. Undicesimo Valentino Rossi, che nel primo tentativo ha seguito Morbidelli, ma è caduto al T2, poi è ripartito con la seconda moto, prendendo come riferimento Bagnaia. Il miglioramento rispetto al Mugello è evidente: con una buona partenza, potrebbe fare una gara più che dignitosa.

Decimo Joan Mir con l’unica Suzuki in pista; per lui si può scrivere quanto già detto nei GP precedenti: ha il passo per fare una bella gara, ma dovrà essere rapido nei primi giri.

 

Segui il GP di Catalunya 2021 sul nostro LIVE

Segui il commento delle qualifiche di Barcellona con Zam e Lucio Cecchinello OGGI IN DIRETTA ALLE 20:45

Rivedi il commento delle prove libere di Barcellona con Zam e Davide Tardozzi

Gli orari della corsa in TV su Sky, DAZN e TV8

"C’è tanto da fare per la sicurezza", l'editoriale di Nico Cereghini

GP di Catalunya 2021 - La classifica delle qualifiche

Pos. Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time Gap 1st/Prev.
1 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 345.0 1'38.853  
2 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 352.9 1'38.890 0.037 / 0.037
3 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 350.6 1'39.049 0.196 / 0.159
4 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 347.2 1'39.099 0.246 / 0.050
5 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 337.5 1'39.109 0.256 / 0.010
6 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 343.9 1'39.157 0.304 / 0.048
7 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 347.2 1'39.218 0.365 / 0.061
8 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 347.2 1'39.343 0.490 / 0.125
9 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 348.3 1'39.359 0.506 / 0.016
10 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 343.9 1'39.431 0.578 / 0.072
11 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 343.9 1'39.605 0.752 / 0.174
12 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 348.3 1'41.791 2.938 / 2.186
13 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 350.6 1'39.181 0.028 / 0.011
14 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 345.0 1'39.347 0.194 / 0.166
15 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 351.7 1'39.532 0.379 / 0.185
16 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 342.8 1'39.567 0.414 / 0.035
17 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 349.5 1'39.590 0.437 / 0.023
18 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 339.6 1'39.744 0.591 / 0.154
19 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 345.0 1'39.942 0.789 / 0.198
20 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 347.2 1'40.009 0.856 / 0.067
21 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 338.5 1'40.158 1.005 / 0.149
  • Nietzsche, Omegna (VB)

    Evidentemente i battibecchi tra piloti piacciono. E anche i battibecchi tra utenti.
  • patatino1226, Fosso' (VE)

    bah, tutto sto ciucciare di scie, è legale ma è inguardabile.Cos'altro ci dobbiamo aspettare ancora, tagli di chicane per sorpassare chi ti sta davanti? tanto tutto è permesso
Inserisci il tuo commento