GP dell'Emilia Romagna

MotoGP 2020. Alex Marquez è il più veloce nel warm up a Misano

- Alex Marquez è il più veloce nel warm up, davanti a Maverick Vinales e Fabio Quartararo. Quarto Franco Morbidelli, nono Andrea Dovizioso, decimo Pecco Bagnaia, 12esimo Valentino Rossi, 15esimo Danilo Petrucci
MotoGP 2020. Alex Marquez è il più veloce nel warm up a Misano

Ci sono 27 °C sull’asfalto e dopo le tante cadute nel warm up della Moto2, scivola subito Jack Miller alla 2: il pilota australiano sente il colpo, sta un attimo a terra, ma poi torna senza problemi ai box, per poi tornare in sella nel finale.

Tutti usano la gomma soffice al posteriore, ma non sarà questa la scelta in gara: Yamaha, Ktm e Suzuki, perlomeno, dovrebbero usare la media. La userà anche la Honda, con Alex Marquez unico a montarla nel warm up. Con grande successo: Alex ha conquistato il miglior tempo, riportando così un Marquez in prima posizione. Per la Honda un warm up come non si vedeva da tempo: al quinto posto ha chiuso Takaaki Nakagami. Purtroppo conta poco - o nulla -, ma è una piccolissima luce in un tunnel molto buio.

Per il resto, sono stati confermati i valori: Maverick Vinales, Fabio Quartararo e Franco Morbidelli sono andati forte, continuano a essere costanti. Più indietro Pecco Bagnaia, che però non ha forzato, ma appena vuole fare un giro veloce ci riesce apparentemente con facilità: è un ottimo segnale.

Nota di colore: Pol Espargaro ha mandato platealmente a quel paese il fratello Aleix per essere rimasto in traiettoria mentre andava lentamente.

  • DK74ever, Ronchi dei Legionari (GO)

    Dai ragazzi, quelli che parlano di gommini e gommoni si commentano da soli.
  • Fuggiasco62, Chiesina Uzzanese (PT)

    Ma gli altri non spingevano per niente perché non basta una gomma x fare andar forte anche il 73. Essere il fratello non vuol dire andar forte x forza. Anche maradona aveva un fratello ma non mi pare che giocava come diego
Inserisci il tuo commento