Moto2

Moto2 in Austria: vince Martin davanti a Marini, ma quanta paura!

- Una gara di soli 13 giri, dopo lo stop dovuto al terribile incidente che ha avuto per protagonisti Bastianini e Syahrin
Moto2 in Austria: vince Martin davanti a Marini, ma quanta paura!

Jorge Martin ha conquistato la sua prima vittoria in Moto2 dopo  davati al pubblico di casa KTM e portando per primi sotto il traguardo i colori di RedBull che danno anche il nome al circuito austriaco. Una gara, la sua, condotta sia nella primissima parte (fatta di soli tre giri), sia nella seconda, con i tredici giri che hanno decretato il podio. Nel mezzo il tremendo incidente che ha avuto per protagonisti Enea Bastiani e Hafzif  Syahrin e che ha fatto temere il peggio. Bandiere rosse e soccorso in pista, per il pilota malese, fino alla notizia che le sue condizioni non erano di particolare gravità, con i piloti rimasti in pista che hanno potuto ritrovare la griglia per una nuova partenza.

Tra questi non c’era Enea Bastianini, costretto quindi ad uno zero in classifica che rischia di costargli caro nella lotta mondiale. Il suo diretto avversario Luca Marini, infatti, è riuscito a chiudere la gara dietro a Martin, mettendo nel sacco ulteriori 20 punti e precedendo il terzo classificato Schrotter. Con questo secondo posto Luca Marini si porta in vetta alla classifica mondiale. “Bene per i punti presi – ha detto il fratello di Valentino Rossi – Per tutto il fine settimana ci è mancato qualche decimino, ma alla fine siamo riusciti ad agguantare il podio. Ora rimettiamoci subito al lavoro per la gara della prossima settimana, su questo stesso circuito, e per risolvere definitivamente i piccoli problemi riscontrati in questo primo round austriaco”. Quarta piazza per Lowes, quinta per Vierge e sesta per Bezzecchi.

Da segnalare, infine, proprio le sportellate tra Lowes e Bezzecchi, con il primo che in rettilineo ha anche allargato il gomito in una fase di gara particolarmente nervosa che potrebbe anche portare a pene ulteriori

 

Leggi la classifica

  • Jumboost, Cagliari (CA)

    Se Suzuki crea un team satellite ci vedrei molto bene Luca Marini ed Enea Bastianini... La moto sta crescendo tanto e la casa investe molto sui giovani...
  • pinto215, Roma (RM)

    Vince martin ... con dedica speciale a Pasini
Inserisci il tuo commento