MotoGP 2020 in Austria. Pecco Bagnaia e Giovanni Zamagni commentano la giornata di gare

- Un ospite speciale questa sera per il nostro consueto commento di Zam sulla giornata di gare. Vi aspettiamo con le vostre considerazioni e le vostre domande. Qui, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di Moto.it.

Alla nostra tradizionale copertura "testuale", quest'anno abbiamo aggiunto una serie di contenuti video Extra nei quali entriamo ancora più in profondità sui temi del weekend di gara.

Oggi è la volta del commento del nostro inviato sui circuiti del motomondiale Giovanni Zamagni che, in compagnia di Pecco Bagnaia, racconterà la giornata gare del GP dell'Austria.

  • manzapanza79, Firenze (FI)

    Un saluto dal Brasile al grande Zam e al grande Pecco, e soprattutto in bocca al lupo per una pronta guarigione! In questi due gp consecutivi (Brno e Spielberg), Pol Espargaro e Zarco hanno commesso lo stesso errore. Pol dopo una serie di lunghi e larghi rientra in traiettoria senza guardare andando a scontrarsi con chi stava approfittando del varco lasciato. Mentre Zarco ha fatto (come dice Cadalora) una delle sue peggiori "zarcate" con un sorpasso azzardatissimo in uno dei punti più veloci e pericolosi della pista. Solo per un miracolo nessuno si è fatto seriamente male! Secondo voi non vanno puniti? Soprattutto Zarco si meriterebbe un cartellino rosso per le prossime gare in modo da capire che così non può correre. Zarco = Zero Lungimiranza. Pericoloso!
Inserisci il tuo commento