MotoGP

Intervento riuscito per Fabio Quartararo: appuntamento a Le Mans

- Il francese del team ufficiale Yamaha si è sottoposto ad un intervento chirurgico per contenere le problematiche conseguenti alla sindrome compartimentale. Il post pubblicato sui socialper rassicurare i tifosi
Intervento riuscito per Fabio Quartararo: appuntamento a Le Mans

E' già in piedi e pronto a combattere, anche se in tenuta da paziente di una sala operatoria. Fabio Quartararo si è sottoposto all'intervento chirurgico per ridurre i problemi conseguenti alla sindrome compartimentale al braccio destro, ma non ha perso l'occasione di strappare un sorriso ai suoi tifosi pubblicando una foto da "pugile sul ring" dalla stanza della clinica in cui si è operato.

Il francese comincerà subito la riabilitazione e la sua partecipazione al GP di Francia, a Le Mans tra meno di due settimane, non dovrebbe essere in discussione. Ieri, lo ricordiamo, Quartararo aveva saltato i test di Jerez proprio per volare in Francia e sottoporsi ad una visita medica per decidere se procedere con l'intervento chirurgico o meno. Quello della sindrome compartimentale è un problema che conosce molto bene, visto che già nel 2019 era finito sotto i ferri. 

(In aggiornamento)

  • Agnello P, Bressanone/Brixen (BZ)

    Intervento di desensibilizzazione della mano! Invece di riparare le sue spine cervicali e toraciche, i dottori idioti gli hanno tagliato i nervi in ​​mano.
    Ha problemi con le spine cervicali e toraciche. Potrebbero guarirlo per un momento, ma le pressioni e le vibrazioni ad alta velocità non fanno bene al suo corpo.
  • enonuta, Morterone (LC)

    Mi spiace dirlo, ma non trovo naturale che questo tipo di intervento sia considerato normale al giorno d'oggi.
    Ormai buona parte dei piloti ha dovuto farlo o lo farà, purtroppo penso sia giunto il momento di tirare indietro le prestazioni assolute di queste bellissime moto, magari favorendo altri aspetti rispetto alla pura potenza.
Inserisci il tuo commento