Novità 2020

Ducati Streetfighter V4: la nostra presentazione

- La nostra analisi statica della Ducati Streetfighter V4. Ducati la presenta con Valia e Faraud, noi ve la facciamo vedere dal vivo

Come potete ben immaginare, e come diversi di voi ci hanno chiesto nelle nostre dirette, attraverso i social o contattando la redazione, la presentazione stampa della Ducati Streetfighter V4 è stata cancellata causa Coronavirus. Originariamente previsto per il 20 marzo sul circuito Ascari di Ronda e sulle meravigliose strade circostanti, il test è stato sostituito da un disvelo ufficiale sul canale Youtube Ducati, che si è verificato il 25 marzo.

Prima il designer Jeremy Faraud, e poi il tester Alessandro Valia ci hanno raccontato nel dettaglio il comportamento della Streetfighter V4. E, nei nei prossimi giorni, i tecnici Ducati risponderanno alle curiosità che avete espresso sui canali social Ducati.

Già che siamo in argomento, possiamo anche spiegarvi come mai vedrete in giro diversi test della Ducati Streetfighter V4 ma non il nostro. Ducati, gentilmente, ha offerto alla stampa italiana di effettuare un test in autonomia nel corso della scorsa settimana, lasciandoci la moto per una giornata ciascuno.

Come ben sapete, in quel periodo erano già in vigore le norme restrittive a seguito delle quali vi abbiamo mandato il nostro appello a starvene a casa. Abbiamo quindi fatto una scelta di coscienza, perché mantenere la coerenza con il nostro invito significa anche pensare bene a quello che si fa, e mettere la correttezza davanti alla tentazione di crere un contenuto di successo e anche, banalmente, di goderci una delle moto più attese, allettanti e libidinose del panorama attuale.

Non esiste niente di indifferibile nella prova di una moto (che peraltro, anche ammesso che riusciate a comprare, non potreste guidare) e non sussistono sicuramente le condizioni per provare una naked da 208 cavalli su strada in un momento in cui ci hanno scongiurato di evitare ogni possibile rischio di appesantire il lavoro di chi sta salvando vite umane. Realizzare una prova in cui ce ne andiamo a spasso non avrebbe avuto senso, quindi ci siamo limitati a realizzare la classica prima parte della prova a cui vi abbiamo abituati, facendovi vedere e... sentire la nuova Ducati Streetfighter 2020, rimandando a tempi migliori una prova completa come Dio comanda.

Per tutto il resto, vi rimandiamo qui, su questo pezzo, e sul nostro canale Youtube se preferite - per il nostro "antipasto".

Credeteci, abbiamo sofferto tantissimo...

  • giuliano canevazz, Grottaferrata (RM)

    Tra i Mostri da combattimento da strada continuo a preferire la Super Duke 1290, con un disegno più leggero e lineare, e senza un radiatore rasoterra destinato a bucarsi con un sasso.
    Ready for the future, per chi non ne comprende il senso..
    https://www.youtube.com/watch?v=k9DkZz17PfQ
  • maxvi, Occhiobello (RO)

    Ragazzi speriamo di rimetterci in sella al piú presto vedo nei commenti un certo nervosismo da astinenza 😀🏍️🏍️
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati Streetfighter V4 S 1100 (2020)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello Streetfighter V4 1100
  • Allestimento Streetfighter V4 S 1100 (2020)
  • Categoria Naked
  • Inizio produzione 2019
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 22.990 - franco concessionario
  • Garanzia 24 mesi chilometraggio illimitato
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.075 mm
  • Larghezza 810 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 845 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.488 mm
  • Peso a secco 178 Kg
  • Peso in ordine di marcia 199 Kg
  • Cilindrata 1.103 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 90
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 81 mm
  • Corsa 53,5 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione desmodromica
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 4
  • Potenza 208 cv - 153 kw - 12.750 rpm
  • Coppia 13 kgm - 123 nm - 11.500 rpm
  • Emissioni Euro 4
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio "Front Frame" in lega di alluminio
  • Sospensione anteriore Forcella Öhlins NIX30 a steli rovesciati da 43 mm con trattamento TiN degli steli, completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0
  • Escursione anteriore 120 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore Ohlins TTX36 completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0. Forcellone monobraccio in alluminio
  • Escursione posteriore 130 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 330 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 120/70 ZR17"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 200/60 ZR17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta