Video

DopoGP di Malesia 2019: Vinales non sbaglia nulla e piega Marquez

- Gran passo per il pilota Yamaha, in testa dal primo all'ultimo giro. Bel duello tra Dovi e Rossi per il terzo posto. Gara vera: i pneumatici hanno lavorato bene e si è visto il reale valore delle MotoGP in competizione. Alex Marquez campione del mondo Moto2

Yamaha fortissima a Sepang (leggi tutti gli articoli) in percorrenza e in impostazione di curva, Ducati più lenta in quelle fasi, ma con un gran motore. Vinales ha potuto fare gara a se mentre Rossi, nel confronto con Dovizioso, ha dovuto soccombere. Bernardelle si compiace di un fatto: le Michelin, con poco grip in pista, questa volta hanno consentito di evidenziare i reali valori in campo nella MotoGP, come dovrebbe essere sempre. E le moto sono molto differenti.

Perché è caduto Marquez in qualifica? Perché Zarco è riuscito ad andare forte con la Honda alla sua seconda gara e Lorenzo non riesce a farlo dopo una intera stagione?  Cosa ha sbagliato Quartararo che scattava dalla pole? Tante le analisi da fare per il GP della Malesia.

Intanto va celebrato il secondo titolo di casa Marquez: Alex è il campione del mondo della Moto2, e i fratelli Marquez vanno a dieci, perché il minore aveva già vinto la Moto3 nel 2014 e anche quell'anno fu doppietta... Noi ci consoliamo con la terza vittoria consecutiva di Dalla Porta in Moto3, la prima da campione 2019.


Scarica l'audio della puntata
Guarda il video su YouTube

  • ThinLine

    Puntata scialba...

    Unica cosa interessante è stata la notizia sulla pressione gomme di Quartararo...

    Cioè ormai devi affidarti al Divino Otelma e sperare che "il Divino" c'abbia azzeccato per una partenza in testa, oppure no...

    Ma ci rendiamo conto di che follia sia? No, cioè, ci rendiamo conto che ormai questo schifo di michelin ti impongono di fare "testa o croce" prima del via, e partire con un setting da "gara in testa", oppure da "gara nel gruppo"???

    E se sbagli, non arrivi mica 2° o 3°... Arrivi 7° (se va bene...) a 12sec, mentre probabilmente eri destinato a vincere!

    E poi ci sono quelli che dicono "tanto le gomme sono uguali per tutti"...

    Amen.
  • Aspes 125 yuma, Bologna (BO)

    Ci fosse stato Rossi, davanti, al posto di Viñales, il toro Cabroncito si sarebbe imbizzarrito..., e non so come sarebbe andata a finire, probabilmente il 93 avrebbe dato fondo a tutte le sue doti, e avrebbe spremuto la moto come un limone per andarlo a prendere.
Inserisci il tuo commento