Mercato

Cala del 5% il mercato mondiale delle 2 ruote

- Il primo trimestre 2019 ha registrato una globale diminuzione delle vendite. Unico segno più in Europa
Cala del 5% il mercato mondiale delle 2 ruote

Le vendite di moto e scooter a livello mondiale hanno registrato un -5,4% nel primo trimestre 2019 e si fermano a 14,1 milioni di unità. Le uniche regioni che rimangono in attivo sono Europa e Sud-Est asiatico. 

EUROPA
Il mercato europeo delle due ruote ha registrato un vero e proprio boom di vendite con un +23,6% che poi si è normalizzato nella media dei sei mesi superando comunque il 9% rispetto allo stesso periodo del 2018. Tutti i mercati dei 28 Paesi europei hanno segni positivi con l'unica eccezione della Grecia (-2,2%). La vera esplosione si è registrata nei mercati dell'Est Europa con cifre da capogiro: Polonia (+ 87,3%), Romania (+ 86,9%), Ungheria (+ 72%), Lituania (+ 71%), Slovacchia (+ 54%). I cinque Paesi con il maggior numero di due ruote vendute rimangono la Francia 66.516 (+ 31,8%) l'Italia 60.545 (+ 17%), la Spagna 43.099 (+ 19,1%), la Germania 50.006 (+ 22,1%) e il Regno Unito (+10%).

SUD-EST ASIATICO
L'altra regione che ha segnato un aumento delle vendite nel primo trimestre 2019 è quella del Sud-Est asiatico che mette un segno più davanti a un 5,9% portando le vendite di motocicli e ciclomotori a 34 milioni di veicoli. Buona parte del merito è da attribuire al +15% di Indonesia e Malesia mentre Vietnam e Thailandia risentono di una flessione.

ASIA
Le vendite del continente asiatico (escluso il Sud-Est) sono in deciso calo (-9,9%) con un totale che si ferma a 8,8 milioni di unità. La colpa è dalla contemporanea caduta dei maggiori mercati mondiali: India e Cina. Ma non solo: anche Pakistan, Taiwan, la Corea del Sud e il Giappone segnano cifre negative.

SUD AMERICA
Nonostante il +15% registrato dal Brasile, il Sud America è trascinata in zona negativa dalle forti perdite di Argentina ed Ecuador e dall'inversione del Messico che, pur non avendo mai messo a segno grandi numeri fino all'anno scorso era in crescita. Il Brasile, nonostante la diminuzione delle vendite, rimane il più grande mercato della regione e la Colombia, con un aumento del 15,9%, diventerà il terzo mercato nella regione.

NORD AMERICA
In flessione, seppur lieve, anche il Nord America sebbene, come in tutti gli ultimi anni. Il mercato canadese segna un -5,2% in questo trimestre, con le vendite regionali in calo del 3,0%.

  • spacecarletto, Brunico/Bruneck (BZ)

    sará che ho appena ordinato la moto nuova...
  • Marci 1952, Milano (MI)

    Che dispiacere, questa notizia non mi farà dormire per un trimestre!!!
Inserisci il tuo commento