MotoGP

Aspettando di poter tornare sull’Aprilia, Andrea Iannone si prende cura della Harley

- Mentre aspetta la sentenza d’appello per il presunto caso di doping, il pilota di Vasto armeggia con la sua americana customizzata
Visualizza questo post su Instagram

May i never know a life without racing. #maniac #ai29

Un post condiviso da Andrea Iannone (@andreaiannone) in data:

La nuova fiamma di Andrea Iannone è americanissima e speciale. Fermi tutti, non è la solita notizia di doping, ma un commento ad un post del pilota di Vasto, che ha pubblicato una foto mentre armeggia intorno alla sua Harley Davidson customizzata e personalizzata, con tanto di logo AI29.

Iannone, lo ricordiamo, è in attesa della sentenza di appello dopo la squalifica per il presunto caso di doping che lo sta costringendo lontano dal mondo delle corse e sempre più vicino (avvicinato, per la verità) a quello del gossip e dello spettacolo.

Il pilota abruzzese non ha mai nascosto, però, che il suo universo è quello dei motori e mentre aspetta di poter tornare in pista in sella alla sua Aprilia (attualmente nelle mani di Bradlay Smith) mette a punto i suoi kart e la sua Harley. Una moto, quest’ultima, non certo adatta alla pieghe a cui Iannone è abituato, ma, come commenta laconicamente lui stesso nel suo post: “Possa io non conoscere mai una vita senza correre”.

  • Mecca1, Crespellano (BO)

    Chissà quanto sono contenti a noale... La prossima con un cbr mi raccomando!!! Ecco io fossi in Aprilia adesso farei 2 riflessioni su questo personaggio..
  • Lucone680, Trento (TN)

    Io non riesco veramente a capire la situazione che sta vivendo Iannone: se hanno decretato che l'assunzione di sostanze dopanti è stata accidentale, non volontaria, com'è possibile che un pilota debba aspettare mesi per un ricorso? Questa attesa può rovinare definitivamente la sua carriera e mi sembra incredibile che lui e l'Aprilia l'accettino così supinamente, senza dire più nulla.
    Ancora più incredibile che si siano accaniti così su di lui, sembra che ci sia qualcuno che non lo vuole più vedere correre nel motomondiale.
    Se sei innocente sei innocente, punto.
    Davvero non capisco questa situazione .....
Inserisci il tuo commento