Video

Come Iannone, ma peggio: volatili in pista a Philip Island. Due piloti con un “piccione” [VIDEO]

- Le impressionanti immagini girate dalla actioncam installata su una delle due moto. Episodio assurdo!

La pista è la stessa in cui Andrea Iannone fu protagonista di un episodio simile, il volatile non è un gabbiano (o almeno non sembra) e l’epilogo, purtroppo, è differente. Bilancio: due piloti stesi durante un turno a Phillip Island.

Nel video, girato dalla action cam installata su una delle moto in pista, si vedono irrompere sulla scena due grossi volatili. Un pilota schiva il primo, mentre l’altro viene centrato in pieno dal secondo. Inevitabile l’uscita sulla ghiaia del motociclista colpito, che si ritrova inaspettatamente addosso l’ammasso di piume in uscita di curva, mentre andava a una velocità di circa 160 km/h.

A rimetterci, però, è il secondo motociclista, scaraventato a terra dalla moto del primo (che invece riesce a restare sulle ruote con ancora il volatile addosso). Le immagini, virali sul web, documentano l’assurdo episodio con tanto di fotogrammi al rallentatore.

  • bibendus, Torino (TO)

    anche a me è capitato che un piccione rimbambito mi colpisse in pieno il casco in un vialone del centro! andavo tranquillo e ho sentito come se avessi preso un pugno in faccia e poi una nuvola di piume...
    ma la cosa più pericolosa è la reazione che si può avere per lo spavento.
    :-)
Inserisci il tuo commento