L'analisi tecnica delle libere di Valencia

L'analisi tecnica delle libere di Valencia
  • di Max Temporali
Iannone in Moto2 e Rossi in Motogp, soffrono Valencia e sono lontani dalle migliori posizioni. Volano Lorenzo e Stoner. In 125, svettano le Aprilia di Martinez. Ma è solo venerdì… | M. Temporali, Valencia
  • di Max Temporali
5 novembre 2010

Punti chiave

 

ANALISI 125


Smith è il pilota che anche in passato, a Valencia, ha ottenuto le migliori prestazioni. La sua Aprilia e quella di Terol hanno un vantaggio tecnico dato dai numerosi km percorsi su questo tracciato, gestito dallo stesso Martinez, loro team manager. Solo 5° Espargaro, unico pilota insieme a Smith a non avere molto da perdere in ottica mondiale; prende 744 millesimi dall'inglese, concentrati soprattutto al T2 e T4, dove lascia 2 decimi a settore. Guarda a caso sono i punti veloci della pista, in cui l'accelerazione del motore conta come le misure del pilota. I tempi sono scesi rispetto all'anno scorso, ma i record restano lontani: best pole, anno 2007, di Gabor Talmacsi, 1'39"029.


ANALISI MOTO2

Al termine di una stagione, è curioso analizzare dove è arrivata la Moto2 rispetto alla Supersport, che a  Valencia ha corso nel mese di aprile. 1'35"658 era la pole di E. Laverty (Honda), mentre il giro veloce in gara è di C. Crutchlow (Yamaha) in 1'36"856, anno 2009. Bradl oggi ha praticamente eguagliato il record in gara del pilota inglese SS 600, limandogli ancora un paio di decimi, segno che questa Moto2 è indubbiamente cresciuta se ricordiamo i distacchi del Qatar fra le due classi. Sono mancati all'appello due piloti velocissimi all'Estoril: Sofuoglu, 14°,che ha la penultima velocità a 11 km/h da Pons, e Iannone, 21°, a 1 secondo di ritardo. Per lui i problemi si concentrano al T3, il tratto più tortuoso di Valencia, dove perde mezzo secondo dai migliori.


ANALISI MOTOGP

La carena di Max Temporali
La carena di Max Temporali

Unici in 1'32", Lorenzo e Stoner, con la differenza che l'australiano non è stato in grado di ripetersi nel 2° turno di libere dove ha totalizzato praticamente la metà dei giri dello spagnolo. Lorenzo guadagna 1 decimo sia al T3 che al T4 su Casey e dimostra, ancora una volta, di essere il pilota con la moto tecnicamente più in ordine, con aderenza al posteriore e scarso alleggerimento dell'avantreno. Esattamente all'opposto rispetto a Rossi, 9° e ultimo dei piloti Yamaha, che basta guardarlo da bordo pista per capire di cosa soffre; perde 2 decimi al T1 e 2,5 al T4.
Simoncelli oramai è a un passo dalla vetta, primo delle Honda, pur non disponendo in toto del materiale ufficiale: Pernat, suo manager, definisce la situazione tecnica di Marco al 60%. Solo 8 giri nel 2° turno di libere per Pedrosa, che sopporta un fisico sofferente in una pista impegnativa. Nella classifica velocità, la Ducati di Barberà davanti a tutti, seguono le Honda di Pedrosa, Dovizioso, Aoyama, il "duca" di Stoner e poi la prima  Yamaha, quella di Rossi, a 5 km/h da Barbera.



Classifica MotoGP


1 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 302,3 1'32.690
2 27 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 304,8 1'33.004 0.314 / 0.314
3 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 301,7 1'33.466 0.776 / 0.462
4 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 299,3 1'33.468 0.778 / 0.002
5 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 305,6 1'33.470 0.780 / 0.002
6 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 303,0 1'33.528 0.838 / 0.058
7 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 301,9 1'33.535 0.845 / 0.007
8 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 304,7 1'33.568 0.878 / 0.033
9 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 303,3 1'33.661 0.971 / 0.093
10 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 301,2 1'33.684 0.994 / 0.023
11 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 308,0 1'33.782 1.092 / 0.098
12 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 307,5 1'33.927 1.237 / 0.145
13 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 301,5 1'33.954 1.264 / 0.027
14 7 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 305,3 1'34.154 1.464 / 0.200
15 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 299,3 1'34.248 1.558 / 0.094
16 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 303,0 1'34.296 1.606 / 0.048
17 71 Carlos CHECA SPA Pramac Racing Team Ducati 301,2 1'34.636 1.946 / 0.340

 
Moto2


1 65 Stefan BRADL GER Viessmann Kiefer Racing Suter 261,2 1'36.666
2 60 Julian SIMON SPA Mapfre Aspar Team Suter 257,9 1'36.847 0.181 / 0.181
3 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing FTR 262,0 1'36.875 0.209 / 0.028
4 15 Alex DE ANGELIS RSM JIR Moto2 Motobi 261,8 1'36.931 0.265 / 0.056
5 45 Scott REDDING GBR Marc VDS Racing Team Suter 254,5 1'36.948 0.282 / 0.017
6 31 Carmelo MORALES SPA Racing Team Germany Suter 256,3 1'37.181 0.515 / 0.233
7 12 Thomas LUTHI SWI Interwetten Moriwaki Moto2 Moriwaki 260,6 1'37.232 0.566 / 0.051
8 24 Toni ELIAS SPA Gresini Racing Moto2 Moriwaki 257,8 1'37.241 0.575 / 0.009
9 3 Simone CORSI ITA JIR Moto2 Motobi 258,8 1'37.258 0.592 / 0.017
10 71 Claudio CORTI ITA Forward Racing Suter 255,6 1'37.296 0.630 / 0.038
11 63 Mike DI MEGLIO FRA Mapfre Aspar Team Suter 260,7 1'37.309 0.643 / 0.013
12 77 Dominique AEGERTER SWI Technomag-CIP Suter 256,0 1'37.363 0.697 / 0.054
13 54 Kenan SOFUOGLU TUR Technomag-CIP Suter 252,9 1'37.408 0.742 / 0.045
14 72 Yuki TAKAHASHI JPN Tech 3 Racing Tech 3 254,3 1'37.444 0.778 / 0.036
15 68 Yonny HERNANDEZ COL Blusens-STX BQR-Moto2 254,2 1'37.476 0.810 / 0.032

125


1 38 Bradley SMITH GBR Bancaja Aspar Team Aprilia 221,8 1'40.116
2 93 Marc MARQUEZ SPA Red Bull Ajo Motorsport Derbi 221,9 1'40.219 0.103 / 0.103
3 40 Nicolas TEROL SPA Bancaja Aspar Team Aprilia 222,0 1'40.514 0.398 / 0.295
4 7 Efren VAZQUEZ SPA Tuenti Racing Derbi 220,3 1'40.719 0.603 / 0.205
5 44 Pol ESPARGARO SPA Tuenti Racing Derbi 222,7 1'40.860 0.744 / 0.141
6 11 Sandro CORTESE GER Avant Mitsubishi Ajo Derbi 216,5 1'41.719 1.603 / 0.859
7 26 Adrian MARTIN SPA Aeroport de Castello - Ajo Aprilia 223,4 1'41.774 1.658 / 0.055
8 12 Esteve RABAT SPA Blusens-STX Aprilia 221,0 1'41.940 1.824 / 0.166
9 14 Johann ZARCO FRA WTR San Marino Team Aprilia 212,8 1'41.992 1.876 / 0.052
10 39 Luis SALOM SPA Stipa-Molenaar Racing GP Aprilia 218,3 1'42.215 2.099 / 0.223
11 94 Jonas FOLGER GER Ongetta Team Aprilia 215,5 1'42.531 2.415 / 0.316
12 78 Marcel SCHROTTER GER Interwetten Honda 125 Honda 217,2 1'42.686 2.570 / 0.155
13 71 Tomoyoshi KOYAMA JPN Racing Team Germany Aprilia 216,2 1'42.787 2.671 / 0.101
14 99 Danny WEBB GBR Andalucia Cajasol Aprilia 216,8 1'42.837 2.721 / 0.050
15 31 Niklas AJO FIN Monlau Competicion Derbi 214,2 1'43.039 2.923 / 0.202
 

 

 

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...