mercato

Record di vendite a luglio per KTM

Nonostante l’andamento negativo del mercato moto la filiale italiana di KTM segna un risultato incredibile per il mese appena concluso

Tutto su:

125 duke 904


In un contesto di mercato in grande sofferenza ( luglio -23,2% ) KTM spicca per il numero di immatricolazioni che fanno di questo Luglio 2011 un mese da ricordare. Grazie al successo della nuova gamma enduro, capitanata dalla neonata EXC-F 350 e della nuova 125 Duke, KTM Italia chiude il mese di luglio superando quanto a immatricolazioni il record raggiunto nello stesso periodo di cinque anni fa. Nonostante un inizio anno difficile per il mercato nazionale, le vendite hanno permesso a KTM di raggiungere una quota di mercato pari al 6% con un aumento dello 0.9%.

Gran parte del successo va attribuito alla 125 Duke, la piccola grande moto di KTM che arrivata come un fulmine a ciel sereno a movimentare un segmento dominato dai soliti nomi, ha portato una ventata di novità tra le moto 125. La 125 Duke è entrata da protagonista in un segmento nuovo per KTM tanto che con le sue 401 unità immatricolate fino a oggi è leader in Italia nel segmento delle 125 stradali. Ma non è tutto, perché la KTM 125 Duke è anche la prima moto 125 in Europa per numeri di vendita. Grazie alla sua nuova moto ottavo di litro quattro tempi, KTM è certa di creare il filo conduttore che vuole fidelizzare i suoi giovani clienti fino al raggiungimento della maturità motociclistica potendo attingere da una gamma sempre più articolata e completa che a oggi può vantare ben 6 modelli nella top 100 delle immatricolazioni. 

La EXC-F 350 (210 unità immatricolate) è invece andata ben oltre le più rosee aspettative in un segmento dove la concorrenza è decisamente aggressiva. Ancora una volta KTM ha inventato “la moto che non c’era”. Come nel cross, dove il dominio di Tony Cairoli nel mondiale MX1 ha spazzato via ogni dubbio sulla validità del progetto 350, anche nell’enduro il perfetto mix tra prestazioni e leggerezza della EXC-F 350 ha conquistato gli appassionati. L’arrivo della nuova cilindrata non solo amplia la gamma enduro che spazia dalla piccola 125 due tempi fino alla mostruosa EXC 500, ma rafforza la posizione di KTM come leader assoluto del mercato Enduro .
 

Sono stati inseriti 15

Commenti

. Commenta
  • 1. finalmente

    finalmente anche l austria è riuscita a produrre qualcosa di buonodopo mozart.
    marco.visentin4463 -
  • 2. e

    osterreich uber alles
    marco.visentin4463 -
  • 3. Austriaci !!!!

    Sono contento per KTM che fa delle GRAN BELLE MOTO ! Moto genuine, divertenti, molto sportive di quelle insomma che ti fanno sorridere dopo averci fatto un giro ! Daltronde conoscendo molto bene la mentalita austriaca e sapendo quanta qualita' ci mettono in ogni cosa che fanno vien da se che poi i numeri premiano!
    tony_c67 -
  • 4. Duke 125

    E' fatta stra-bene, e costa 300 euro più di un SH150. E vorrei vedere che non ne vendessero...
    contact5278 -
  • 5. bravi ma per il bilancio...

    non voglio fare quello che vede il bicchiere mezzo vuoto ma a livello di bilancio non penso che sia significativo l'apporto dell'ottima 125.. certo che con l'aria che tira, meglio di 2 dita negli occhi! Brava KTM, soprattutto per aver puntato alla fidelizzazione dei più piccoli che al 99,9% saranno futuri acquirenti delle K di maggior cilindrata...e prezzo.
    pomp63 -
  • 6. se lo meritano

    dopo la 3° ktm che prendo posso solo dire che se lo meritano, l'unica moto progettata da motociclisti. provarle per capire.
    lupus30 -
  • 7. Un'attimo!

    Si fà presto ad esultare. Record di immatricolazioni....certo certo....ma sono dovute ad acquisti reali o a immatricolazioni "forzose" dei concessionari per raggiungere i badget di vendita dettati dalla casa madre?
    Pilotino10 -
  • 8. Gran bella moto...

    il mio sogno sarebbe vedere la Ducati fare moto del genere... telaio a traliccio italiano motore monocilindrico desmo 125cc e 250cc e peso piuma... in montagna sarebbero il parco giochi del motociclismo e che darebbero filo da torcere a moto di ben altro livello... Poi magari prendere il 250cc e fare una moto per la nuova categoria moto3 per far vedere a quei monopolisti della Honda come si fanno le moto... Ma questo resta solo un sogno...
    desmopedro -
  • 9. KTM E' LA NUMERO 1

    È come ferrari, progettate rady to race. Niente fronzoli e niente scena... È come subaru, si compra tecnica, meccanica, prestazioni da gara. Io ho KTM e ne sono fiero e contento!! Dalla 350 all'RC8, moto da paura...
    Alessandro200958 -
  • 10. un raggio di luce

    la dimostrazione che se si fanno moto che colpiscono al cuore i motociclisti e non hanno prezzi esagerati il mercato non è proprio morto. Certo la crisi è reale non si discute, ma vedo un ritorno di interesse dei giovani per le moto vere,speriamo che il mercato si riprenda magari a novembre vedremo qualche bella novità al salone della moto.
    rudy66_1 -
  • 11. Moto austriache..... fatte in Cina. E' la tendenza

    Da Kappista convinto mi rammarico solo che il marketing dell'azienda sia molto in ritardo rispetto alla concorrenza. Io ho 3 KTM in garage e devo dire che sono moto uniche, dalla personalità unica. Servirebbe solo una migliore strategia di vendita e una migliore attenzione al cliente, poi potrebbe fare dei volumi anche doppi in breve tempo.
    GigiB01 -
  • 12. come rosicano i bmwisti..

    Leggo con grande piacere questa bella notizia che premia la KTM, azienda in cui si lavora molto bene, con serieta' e si producono VERE moto, belle e divertenti.
    javelin -
  • 13. ottime moto!!!!

    Sono il felice possessore di una RC8, e tutti si girano a guardarla, dovunque io vada!!!!
    Elio33 -
  • 14. KTM per molti ma non per tutti

    Sono molto felice che le vendite vadano bene, così si potrà investire per sviluppare nuove moto. In generale le KTM sono moto destinate ad una clientela molto competente e per questo esigente. La dotazione tecnica delle moto è il meglio che si possa chiedere con comportamenti dinamici difficilmente raggiungibili dalla concorrenza. In KTM si bada di più alla sostanza che alla forma e per fortuna le moto non sono particolarmente attraenti, dal punto di vista estetico, così si può ancora riconoscere il proprietario di simili moto come "vero" appassionato motociclista
    Roket215 -
  • 15. duke....250?

    bella moto...non sarebbe male anche in questa cilindrata...:)
    lisa09 -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti