mostra aiuto
Accedi o registrati a MyMoto
scoop

Moto Guzzi supermotard?

- Incrociata in giro per la Brianza questa inusuale Moto Guzzi, che non sembra una semplice trasformazione opera di un appassionato particolarmente in gamba…
Moto Guzzi supermotard?

 

Ogni tanto capita di vedere pubblicate in giro le classiche “foto spia” che ritraggono uno o più motociclisti bardati di tutto punto in sella a moto spesso distinguibili come marca, ma più o meno artatamente camuffate. I colleghi inglesi sono veri maestri nel beccare i soggetti in questione, specialmente per quanto riguarda prototipi o esemplari in fase di collaudo di casa nostra.

Stavolta però è toccato a noi individuare questa Moto Guzzi molto particolare, evidentemente travestita da supermotardona, che abbiamo fortunosamente incrociato sulle strade della Brianza, quindi praticamente nel suo territorio, e con tanto di targa prova. Una “Moto Guzzi che non c’è, o che

Moto Guzzi, prototipo supermotard

perlomeno non c’era fino ad ora. E che in effetti sembrerebbe abbastanza curata nei particolari e nella scelta della componentistica, come denotano anche le belle e inconfondibili ruote a raggi tubeless della Kineo.

Un’interessante interpretazione di maxi-motard in stile KTM o Aprilia
, insomma, ma con sotto il bombardone V2 di Mandello in bella vista: sarebbe senz’altro un’idea gradita dagli appassionati della mitica Aquila, e non solo. Una moto con la quale poter anche viaggiare, e il sellone generoso, abbinato all’ampio cupolotto e alla presenza del portapacchi non sarebbero dunque lì per caso.

Già, ma da dove salta fuori, questa moto naturalmente senza marchio?
Noi un’idea ce la siamo fatta, guardando i due faretti polielissoidali sovrapposti e la foggia dei maniglioni posteriori, che ricordiamo presenti su una certa Furia. E poi anche i silenziatori QD (ex Quat-D), marchio abbastanza legato ad una piccola factory lecchese, nota per le sue bellissime special su base Guzzi, e che si chiama….Ghezzi-Brian.

Il patròn Bruno “Brian” Saturno naturalmente nega decisamente. Però….

 

 

  1 di 4  
  • ugo.and 7243, Monteiasi (TA)

    a me piace

    io la trovo interessante, non vedo perchè non vedere come risulta il modello non cammuffato e comunque per fortuna che in italia si rpvano linee nuove e non restiamo legati sempre ai soliti modelli.
    Ugo.
  • nic.nic, Bagnolo Mella (BS)

    e le novità?

    la linea forse non è conosciuta, ed è "troppo"rispetto a ciò che ci si aspetta, ma può essere interessante e sicuramente conterrà delle innovazioni non indifferenti anche per la particolare linea, ammesso che sia la linea originale, aspettare l'uscita e giudicare poi?
    magari non seduti su un grosso divano ma provandola davvero?
Inserisci il tuo commento