mostra aiuto
Accedi o registrati
EICMA 2017

EICMA 2017: un'altra Kawasaki sovralimentata

- Un teaser conferma l'arrivo di un altro modello con compressore nella gamma di Akashi

Kawasaki ce lo ripete fin dal debutto della H2 di tre anni fa: la tecnologia utilizzata per quel motore, dotato di compressore orbitale (e di tutta una serie di altre soluzioni...) avrebbe dato vita a tutta una serie di altri modelli, più razionali e concreti della meravigliosa follia sovralimentata presentata dalla Casa di Akashi nel 2014.

La strada fino ad ora è passata per un prototipo basato sul propulsore bicilindrico da 650 cc attualmente utilizzato su Ninja e Z650, ma anche per il concept Soul Charger presentato nel 2015 a Tokyo e poi ad EICMA. Ecco - fulmine a ciel sereno - un teaser che ci preannuncia l'arrivo all'imminente Salone di Milano di un nuovo modello sovralimentato, guarda caso usando proprio il termine Balanced Supercharger che caratterizzava il concept di cui sopra, e che ci farebbe pensare che forse ad Akashi abbiano scelto la declinazione plurifrazionata invece del bicilindrico su cui scommettevamo noi.

Non abbiamo altre informazioni se non che si tratterà di un modello Sport-Touring - lo si evince dallo slogan usato da Kawasaki, "supercharge your journey", ma non solo, visto che lo (scarnissimo) comunicato lo dice esplicitamente. Aspettiamo ansiosi...

  • ercole.graziadei, Rottofreno (PC)

    Kawasaki fa delle belle moto ma soprattutto pensando al turismo o alle sport tourer dovrebbe aggiornarsi sulla manutenzione e portare i tagliandi almeno a 12000km. Attualmente sono ogni 6000km che vorrebbe dire 2 o 3 tagliandi all' anno per chi la moto la usa seriamente e negli anni 2000 mi sembra anacronistico.
  • roc03, Milano (MI)

    si,sarà senz'altro una gran moto,ma io aspettavo un aggiornamento della gtr1400,vera gran tourer senza sorprese e dal prezzo abbordabile.Pensavo di cambiare la mia del 2008 e ormai carica di km,ma penso che dovrò guardarmi in giro dalle parti di BMW o Yamaha.
Inserisci il tuo commento