SBK: al via i test invernali. Kenan Sofuoglu sulla MV 800

SBK: al via i test invernali. Kenan Sofuoglu sulla MV 800
Carlo Baldi
Ecco il programma dei test invernali. Iniziano domani a Jerez e si concluderanno ai primi di Aprile al Motorland Aragon. Kenan Sofuoglu proverà la MV 800…..neve permettendo
25 gennaio 2022

Le squadre dei mondiali delle derivate dalla serie sono al lavoro per iniziare il programma di test invernali in preparazione all’inizio dei campionati, previsto al Motorland Aragon nel weekend del 8-10 aprile. Ricordiamo che per regolamento ogni pilota potrà disputare nell’anno solo dieci giornate di prove (sono consentite anche le mezze giornate) e quindi i team cercheranno di sfruttare al meglio il tempo loro concesso, modificando le date dei test a seconda delle condizioni meteo.

Si parte domani con due giorni a Jerez de la Frontera in Spagna il 26 e 27. Per quanto riguarda la classe maggiore saranno in pista i piloti Kawasaki Jonathan Rea, Alex Lowes e Lucas Mahias, mentre per la Honda ci saranno i giovani Xavi Vierge e Iker Lecuona. I piloti del WorldSSP saranno quelli Kawasaki Ana Carrasco, Benjamin Currie, Jeffrey Buis oltre alla coppia del team Puccetti composta da Can Oncu e Yari Montella, ma proverà anche la squadra MV Agusta Reparto Corse con Niki Tuuli e Kenan Sofuoglu.

Al posto del Sultano avrebbe dovuto esserci il nipote Bahattin che però è risultato positivo al covid; una volta venuto a conoscenza del problema, il Team Manager MV Andrea Quadranti ha chiesto al cinque volte campione del mondo Supersport se volesse provare la nuova 800. Kenan ha accettato chiarendo subito che per lui non si tratta di un ritorno alle competizioni (ricordiamo che anche lo scorso anno Sofuoglu aveva svolto i turni di prove libere del venerdì proprio nel round di Jerez appoggiato al team Kawasaki Puccetti Racing, dimostrando di essere ancora in perfetta forma) ma solo della curiosità di provare un moto nuova e di dare una mano alla squadra dove il nipote correrà la stagione 2022.

A complicare il tutto però ci si è messa la neve che sta bloccando da ieri l’aeroporto di Istanbul. Al momento non si sa se Sofuoglu, ma anche Can Oncu, riusciranno a raggiungere Jerez in tempo per i test.

La seconda sessione di test si svolgerà a Portimao nei giorni 8 e 9 febbraio. In Portogallo vedremo all’opera anche i piloti Ducati Aruba.it Alvaro Bautista e Michael Rinaldi, nonché il privato Philipp Oettl di Go Eleven Ducati e Luca Bernardi del Barni Racing Team. Con loro saranno in pista anche i piloti Yamaha ad iniziare dal Campione del mondo Toprak Razgatlioglu ed il suo compagno di squadra Andrea Locatelli. Secondo test per i piloti KRT Rea e Lowes. Molti i piloti Supersport, tra i quali debutterà Oli Bayliss.

Il terzo appuntamento è previsto al Motorland Aragon il 3 e 4 marzo, e per la Yamaha oltre ai due ufficiali saranno presenti anche i piloti del Team GRT Garrett Gerloff e Kohta Nozane.

La quarta sessione di prove si svolgerà in Italia al Misano World Circuit dal 15 al 17 marzo e proveranno le squadre BMW, Yamaha e Ducati. Il 25 e 26 marzo ultimi due giorni di prove sul circuito di Barcellona, mentre l'ultimo test sarà quello ufficiale Dorna del 4 e 5 aprile, che precederà di pochi giorni il primo round di Aragon, e si svolgerà ovviamente sulla stessa pista spagnola. Nell’occasione saranno in pista tutte le squadre partecipanti ai mondiali delle derivate, per una prova generale che darà indicazioni attendibili circa la competitività dei piloti che si contenderanno i tre titoli mondiali SBK, SS e SS300.

Ultime da Superbike

Da Automoto.it

Caricamento commenti...