Superbike

SBK 2021. Tito Rabat e il Barni Racing Team si separano

- Separazione consensuale tra il Barni Racing Team e Tito Rabat. A breve verrà comunicato il nome del sostituto, che gareggerà nel prossimo round di Barcellona
SBK 2021. Tito Rabat e il Barni Racing Team si separano

Erano in molti a chiedersi quanto sarebbe durato il rapporto tra Rabat ed il Barni Racing Team. Una convivenza difficile sin dai test invernali, quando lo spagnolo non riusciva a trovare feeling non solo con la Panigale V4, ma nemmeno con la squadra di Marco Barnabò.

Il team proponeva una via da percorrere che il pilota ha sempre rifiutato in cambio di alternative che non si sono mai rivelate positive o che abbiano mai portato ad un miglioramento dei suoi risultati. Basti pensare che Rabat occupa il quindicesimo posto in classifica con soli 38 punti in 24 gare e che i suoi migliori risultati sono stati un nono ed un decimo posto nelle due gare lunghe all’Estoril.

Il pilota di Barcellona ha iniziato a correre nel 2004 nel CEV ed in seguito ha corso nel mondiale 125 sino al 2010, quando è stato promosso in Moto2, dove ha vinto il titolo mondiale nel 2014. Passato alla MotoGP nel 2016 vi è rimasto per cinque anni senza mai salire sul podio.

Strano che abbia risolto il proprio contratto con Marco Barnabò proprio alla vigilia della gara di casa di Barcellona dove avrebbe forse potuto conquistare un risultato migliore rispetto ai suoi precedenti, ma a quanto pare un brusco confronto nel box di Magny Cours ha convinto entrambi a prendere strade diverse.

Nel comunicato ufficiale Il Barni Racing Team annuncia di essere già al lavoro per il sostituto dello spagnolo e entro domani sapremo chi salirà sulla Ducati Panigale V4 del team bergamasco nel prossimo round del mondiale Superbike.

  • Filippo Fiaschi, Rosignano Marittimo (LI)

    Tenterai fossi in loro Luca Salvadori, ce l'hanno già in casa.
  • Dobolo

    Che Rabat non sia un fulmine si sa, certo è che a un pilota gli basta la squadra e sopratutto la moto sbagliata per sparire del tutto, e questo affare rende mediocri molti piloti, mi riferisco al paracarro v4 buona solo per andare sul dritto.
Inserisci il tuo commento