GP di Catalunya

SBK 2021. GP di Catalunya a Barcellona: grande Ducati, mentre Toprak torna davanti [VIDEO]

- Redding, Rinaldi e Bassani tingono di rosso il podio di Barcellona, lasciando a Rea solo una cortissima Superpole race. In Gara2 l’ex Cannibale va in crisi e perde la testa della classifica

MONTMELÒ - Jonathan Rea sperava molto nelle gare di casa di Barcellona (dove ha sede il team Kawasaki) ma nonostante il passo a vuoto compiuto da Razgatlioglu nella gara di ieri, il turco è tornato in testa al mondiale più per demeriti di Jonny che non per meriti suoi.

Infatti Toprak alla fine porta a casa “solo” due secondi posti, ma il nordirlandese fa peggio di lui e vince solo una mini gara sprint ridotta a cinque giri.

Ma è stato soprattutto il weekend della Ducati che nelle due gare lunghe piazza cinque piloti sui sei gradini disponibili, e oltre a Scott Redding festeggia con due giovani che potrebbero rappresentare il suo futuro in Superbike.

E’ stato il fine settimana delle cadute e degli incidenti, anche se sembra che (gli esami sono ancora in corso) nessuno abbia riportato gravi conseguenze.

Qualche giorni di riposo e si replica a Jerez!

 

Così Gara2 a Barcellona

Così Gara1 a Barcellona

"Axel Bassani e Michael Ruben Rinaldi meglio di Rea e Toprak [VIDEO]", il video commento di Carlo Baldi dopo Gara1

  • sam36, Montebelluna (TV)

    Onestamente non vedo grossi demeriti da parte di Rea che risulta costretto a correre sempre al limite.
    E' chiaro che stanno raschiando il fondo della competitività della Ninja che ormai risulta plafonata.
    Con la limitazione dei giri è ancora più evidente l'affanno. Perdita di accelerazione e necessità di forzare sempre le frenate al termine dei rettilinei per non pagare dazio in metri di pista.
    Non si può non notare che Yamaha e Ducati hanno del margine di miglioramento ed adattamento alle diverse piste anche in virtù del fatto che hanno puntato (coraggiosamente, ne va dato atto) su più teams di alto livello e su più piloti competitivi.
Inserisci il tuo commento