SBK Toprak Razgatlioglu: 10 cose da sapere

SBK Toprak Razgatlioglu: 10 cose da sapere
Carlo Baldi
Dieci curiosità sul neo campione del mondo delle derivate dalla serie
22 novembre 2021

Cerchiamo di conoscere meglio il campione del mondo SBK 2021. Ecco 10 info sul pilota turco della Yamaha. Se pensate di saperle già tutte diteci quando ha debuttato in SBK.

 

1) Toprak Razgatlioglu è nato ad Alanya, Antalya in Turchia il 16 ottobre 1996. Lo stesso giorno, ad Alzano Lombardo in provincia di Bergamo, vedeva la luce il suo compagno di squadra Andrea Locatelli 

 

2) La prima volta che è salito su di una moto aveva 5 anni. Era una piccola moto da cross e a ad accompagnarlo c’era il padre Arif Razgatlioglu, stuntman e funambolo turco delle due ruote.

 

3) Ha corso per due anni 2013 e 2014 nella Red Bull Rookies Cup. Il primo anno ha ottenuto due podi (due terzi posti) sul circuito di Austin in America. L’anno seguente ha invece conquistato una vittoria ed un terzo posto al Sachsenring in Germania.

 

4) Nel 2014 disputò la sua prima gara nell’Europeo Stock 600 a Magny Cours come wild card. Raggiunse l’autodromo francese in automobile. Alla guida Kenan Sofuoglu. Impiegarono due giorni partendo da Alanya in Turchia.       

 

5) Nel 2015 si è laureato Campione Europeo Superstock 600 vincendo le prime quattro gare delle sette in calendario. Oltre a lui quell’anno vinsero una gara Federico Caricasulo, Michael Ruben Rinaldi e Augusto Fernandez, che corrono ad alto livello in diversi campionati mondiali. 

 

6) Nel 2016 debuttò sia in Superstock 1000 FIM Cup che nel mondiale SBK, anche se solo in prova. Aveva accompagnato Sofuoglu a Philipp Island e venne convocato dal Team Grillini per sostituire Josh Hook. L’australiano si era infortunato ad una spalla nei test pre campionato e allora Grillini scelse Toprak, che però si infortunò a sua volta nelle prove libere del venerdì, e non prese quindi parte alle gare.

 

7) I due circuiti dove ha raccolto i suoi risultati più significativi sono quelli di Donington e di Magny Cours. Sul circuito inglese ha vinto una gara in Stock 1000 nel 2017 ed ha ottenuto il suo primo podio (secondo) in Superbike nel 2018. In Francia ha invece conquistato la sua prima vittoria in Stock 600 nel 2014, il suo primo podio della Stock 1000 nel 2016 e la sua prima vittoria (una doppietta) in SBK nel 2019.  

 

8) Con la Yamaha ha vinto subito nella gara del suo debutto, avvenuto nel 2020 sulla pista di Phillip Island in Australia. In gara2 la moto lo tradì mentre era in lotta per la vittoria. 

 

9) E’ stato il secondo pilota a vincere il titolo della Superbike con la Yamaha. Il primo è stato Ben Spies nel 2009. 

 

10) Occupa attualmente il secondo posto nella speciale classifica dei piloti più vittoriosi con la Yamaha con 16 primi posti. E' preceduto da Noriyuki Haga con 27 e precede Ben Spies con 14.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...