Mondiale SBK

Bayliss in Supersport a Phillip Island (ma è il figlio)

- Oliver, figlio del tre volte iridato, sarà al via della gara d'apertura del Mondiale SBK nella classe cadetta
Bayliss in Supersport a Phillip Island (ma è il figlio)

Ci sarà di nuovo un Bayliss in griglia al prossimo GP d'Australia a Phillip Island. Non si tratta però del tre volte iridato Troy (che attualmente si gode le eBike Ducati...) bensì del figlio Oliver, detto Oli, che con il padre ha corso la 5 ore di Sydney vincendo la classe e chiudendo secondo assoluto.

Oli correrà su una Yamaha YZF-R6 gestita dal Cube Racing Team, nel weekend del prossimo 1 marzo, debuttando così nel Mondiale nello stesso scenario che aveva visto la "prima" del padre. O meglio, le due "prime", perché nel 1997 Troy corse come wild card sia la prova del Mondiale SBK a Phillip Island che la gara della 250, in entrambi i casi in sella a una Suzuki

"Sono entusiasta di avere l'opportunità di correre come wildcard nel Mondiale a Phillip Island" ha spiegato Oli. "Ringrazio tutti, so che non sarà facile visto che ci sono molti piloti veloci ed esperti. Però sarà una bella esperienza poter correre contro i migliori del mondo. Mi allenerò tanto per arrivare pronto, e vedremo come andrà."

  • Zagor03, Treppo Grande (UD)

    ...leggere questo cognome mi vien la pelle d'oca...
    brrrr...Bayliss
Inserisci il tuo commento