26-28 Febbraio 2010

Toscana Enduro Happening

- A febbraio la splendida Abbazia di Spineto è pronta ad accogliere 54 enduristi che andranno alla scoperta di percorsi suggestivi e del tecnico fettucciato. Ecco come partecipare



Abbazia di Spineto (26-28 Febbraio 2010): un weekend all'insegna dell'Enduro


Il Toscana Enduro Happening (T.E.H.) è un'iniziativa inserita nel progetto “Stradebianche”che mira alla valorizzazione del territorio e della gastronomia locale e punta a divenire un appuntamento fisso per chi ama la moto, l’ambiente, la buona tavola, raffinato ed esclusivo ritrovo per enduristi di taglio amatoriale o agonistico che vogliano coniugare la moto con la natura, il sociale ed il buon vivere.


Il programma prevede un ricco palinsesto motoristico con la possibilità di percorrere 3 diversi anelli da circa 50 Km accompagnati da piloti esperti, oppure di dedicarsi al fettucciato con cronometraggio sempre aperto nella due giorni (con noleggio della moto disponibile su richiesta).
Nei momenti di relax, o quando non impegnati in sella, sarà possibile accedere all’ AREA WORKSHOP dove relatori, testimonial ed addetti ai lavori si alterneranno in seminari, conferenze ed incontri su tematiche fuoristradistiche.


Sono previsti anche programmi diversivi per accompagnatori e accompagnatrici non motociclisti ed in particolare una visita nelle Cantine di Montepulciano ed una giornata di relax alle Terme Sensoriali di Chianciano.
E’ prevista la sistemazione in camera doppia (tutte camere con bagno privato interno) con trattamento di pensione completa.
La quota d’iscrizione ed il modulo di adesione sono scaricabili dal sito  www.stradebianche.com


L’evento è collocato alla fine di febbraio si svolgerà nella millenaria Abbazia di Spineto  www.abbaziadispineto.com all’interno dell’omonima tenuta di oltre 800 ettari che si affaccia in piena Val d’Orcia.
La proprietà comprende 11 ville (poderi), ognuna con la sua piscina privata, un allevamento di cavalli in attività, oliveti per la produzione di olio extravergine d’oliva biologico ed un allevamento di Cinte Senesi.
Ma la cosa ancor più bella è sapere che noi enduristi siamo ben accolti e ci sono riservati giri di decine di chilometri e un fettucciato per sfidare il cronometro.

Giovanni Sala (pluricampione del mondo Enduro e rallista di grande esperienza alla Parigi-Dakar) aiuterà lo staff della Tenuta a disegnare i percorsi, che resteranno a lungo nei ricordi dei fortunati enduristi che potranno partecipare.


PROGRAMMA


Venerdì pomeriggio
- Check in assegnazione camere
- Sistemazione moto e shake down su fettucciato ed EXtreme
- cena a buffet in Abbazia open fino h. 23:00
- consegna programma e briefing scritto con orari 2 giorni di manifestazione
- Enduro XXX video performance by Pablo74, BAD Max ed ENRICONE
- pernottamento
Sabato mattina
- prima colazione
- briefing di presentazione attività
- fettucciato 3 Km. con cronometraggio FICR sempre open per i due giorni
- 3 giri enduro di 2h (diviso per gruppi 10) accompagnati da guide locali sui 3 diversi anelli
- pranzo a buffet nello spazio hospitality (tenso struttura 200 mq.)
- cena itinerante cantine Abbazia
- durante la serata rolling workshop ed incontri sala convegni
Domenica mattina
- continua giro enduro 2 h guidato
- continua prove fettucciato open
- pranzo a buffet con posti preparati al tavolo

Dove:
Abbazia di Spineto – Sarteano (Siena) tra Val di chiana e Val d’Orcia.
12 Km da uscita A1 Chiusi-Chianciano Terme
Quando:
26-28 Febbraio 2010
Presenze:
54 piloti enduro a numero chiuso divisi in 9 gruppi, accompagnatori, personaggi, testimonial ed addetti ai lavori.


INFORMAZIONI

Tenuta di Spineto Via Molino di Spineto, 8
53047 — Sarteano (Siena)
Tel. 0578-232800—Fax 0578-266174 Cell. Nicola (335-306207)
Email:  [email protected]
web:  www.stradebianche.com

 

  • dirtrace, Montorio al Vomano (TE)

    Tre (quattro) giorni intensi a contatto con esperti di enduro e gran gourmet. Un consiglio, se siete soli o non abbastanza per fare gruppo a se, chiedete espressamente di unirvi a persone di pari passo e vedute, i percorsi sono impegnativi e portarli bene a termine tutti è possibile solo con un gruppo omogeneo, ed evitate le moto nuove di pacco, meglio logore ed efficenti.
Inserisci il tuo commento