Trofei

Si accendono i motori della Suzuki Gladius Cup 2012

- I piloti e i team scaldano i motori in vista del 6 maggio, quando prenderà il via da Magione la 4° edizione del trofeo monomarca dedicato alla naked bicilindrica Gladius 650. In pista anche Moto.it con il pilota Giovanni Baggi
Si accendono i motori della Suzuki Gladius Cup 2012


La Gladius Cup quest’anno vedrà la partecipazione di ben 25 piloti, un dato positivo anche grazie ai servizi previsti dagli organizzatori, come l’hospitality e i prezzi d’iscrizione.
I costi iniziali vengono ripagati dal kit tecnico consegnato ai partecipanti e dai premi in palio: la Gladius Cup, infatti, offre ai suoi migliori piloti importanti premi per la classifica finale, premi per le singole gare, premi per il miglior tempo sul giro ed eventuali premi speciali offerti dai partner del trofeo. In particolare i primi tre nella classifica generale verranno premiati rispettivamente con la Suzuki GSX-R600, simbolo dell’animo sportivo di Suzuki che andrà al campione; il secondo classificato salirà in sella a una Gladius e infine il terzo si aggiudicherà uno scooter Sixteen 150.

Il calendario


La Suzuki Gladius Cup si svolgerà nei più importanti circuiti nazionali:
dopo l’esordio a Magione, la competizione si snoderà tra l’Autodromo del Mugello (24 giugno), quello di Varano (15 luglio), il Circuito Internazionale di Misano (5 agosto) fino al gran finale di Franciacorta, previsto per il 2 settembre. Inoltre, in occasione della tappa del Mugello, ci sarà un’interessante iniziativa che vedrà un doppio appuntamento con i motori: oltre alla gara della Gladius Cup, sarà prevista nella stessa data quella del Campionato Italiano Velocità, un’occasione per vivere un week-end di gara e ricco di adrenalina con i colleghi del CIV.

La sfida


Quest’anno le gare del trofeo Gladius saranno ancora più combattute: l’obiettivo dei partecipanti è la conquista del trono del campione in carica Lorenzo Segoni. Il pilota toscano, vincitore delle tre edizioni del trofeo Gladius Cup, sarà infatti nuovamente presente ai nastri di partenza per difendere il titolo 2011 raggiunto al termine di una stagione dominata, nella quale il fiorentino è stato capace di aggiudicarsi tutte le gare in programma, dall’esordio di Misano al rush finale di Franciacorta. In realtà gli sfidanti non sono mancati, a cominciare dal vice-campione Stefano Cordara, eterno rivale di Segoni, il piemontese Eric Marangon, terzo classificato al termine della stagione, oltre che dall’aggressivo Dell’Aglio, giocatosi il podio a causa di una caduta.


Occhio alle new entry


Oltre al 41enne Marangon, con alle spalle l’ottimo 2° posto del 2010 ed il 3° del 2011, al 31enne Mattia Dell’Aglio, protagonista di ottime prestazioni e al 27enne Gianluca Donati che punterà a conquistare ancora più podi, i nuovi sfidanti non saranno certamente da meno nella lotta per aggiudicarsi la vittoria: tra di essi ci saranno Nicola Ruggiero, 3 volte campione della Roadster Cup e Davide Fanelli, ex pilota STK 600 al CIV e all’Europeo. La Gladius 2012 vedrà anche la partecipazione della 27enne milanese Lavinia Marchesi, pronta a sfidare i suoi colleghi con la consueta grinta che la accompagna nelle competizioni dal 2010, anno del suo esordio nelle gare. Le altre agguerrite new entry saranno i due piloti piemontesi Sergio Ruffinatti e Roberto Piccobotta e i toscani Francesco Vigni e Andrea Garbini. I bikers che hanno infiammato le gare della scorsa stagione, così come i nuovi piloti, sono dunque pronti ad affrontare la competizione con ancora più grinta per la conquista della vittoria. Qualcuno di loro riuscirà a spodestare dal suo trono il dominatore Lorenzo Segoni e a laurearsi nuovo campione 2012?

 

  • Fabro02, Ferrara (FE)

    dubbi amletici

    perchè non montano i mezzi manubri? così eviterebbero di alternare la presa allo stelo forcella per essere più aerodinamici (o sbaglo?)
    ...personalmente il manubrio alto lo vedo bene in gita con il passeggero (non leggasi come critica, ma come comodità per viaggiare), non in pista, o almeno non usato come una sportiva, sui motard va bene ma non per piegare a ginocchio.
    il motivo può essere nel regolamento che vieta modifiche al modello di serie?ma non montano già un manubrio differente, molto più basso?
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Suzuki SFV Gladius 650 (2009 - 15)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Suzuki
  • Modello Gladius
  • Allestimento SFV Gladius 650 (2009 - 15)
  • Categoria Naked
  • Inizio produzione 2009
  • Fine produzione 2015
  • Prezzo da 5.990 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.130 mm
  • Larghezza 760 mm
  • Altezza 1.090 mm
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 785 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.445 mm
  • Peso a secco 190 Kg
  • Peso in ordine di marcia 202 Kg
  • Cilindrata 645 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio 81 mm
  • Corsa 62,6 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 72 cv - 53 kw - 8.400 rpm
  • Coppia 7 kgm - 64 nm - 6.400 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 14,5 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore Forcella telescopica con pre-carico molla regolabile
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore Forcellone oscillante con leveraggio progressivo, mono ammortizzatore con pre-carico molla regolabile
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 290 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 240 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 ZR 17 M/C (58W)
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 160/60 ZR 17 M/C (69W)
  • Batteria n.d.
  • Capacità 12 V – 10 Ah
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Suzuki
  • Suzuki Italia S.p.A. C.so Fratelli Kennedy, 12
    10070 Robassomero (TO) - Italia
    011 9213711   http://www.suzuki.it

Usato: Suzuki SFV Gladius 650 (2009 - 15)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta