Piloti

SBK. Melandri a Misano nel CIV con Barni?

- L’accordo tra Melandri ed il team Barni è ormai prossimo: per il ravennate, quale migliore occasione del CIV a Misano per un primo contatto con la squadra e la Panigale V4?
SBK. Melandri a Misano nel CIV con Barni?

Xavi Forés potrebbe non essere l’unico pilota wild card iscritto al secondo round del CIV Superbike che si disputerà a Misano il 24 e 25 luglio. Oltre allo spagnolo del team Kawasaki Puccetti Racing, anche Marco Melandri potrebbe correre sulla pista romagnola, per un primo contatto con il team Barni Racing e con la Panigale V4 con la quale la settimana successiva dovrebbe disputare il secondo round del campionato mondiale SBK sulla pista spagnola di Jerez.

Per l’accordo tra il ravennate e la squadra di Marco Barnabò è ormai questione di ore e mancano solo pochi dettagli, per cui il manager bergamasco sta già pensando ad un test da svolgere prima di affrontare un vero e proprio tour de force con tre gare a Jerez e altre, la settimana successiva, a Portimão. 

Quale occasione migliore del secondo round del CIV di Misano Adriatico? Ricordiamo che al CIV sono ammesse, ovviamente  fuori classifica, anche moto del mondiale o comunque non conformi al regolamento del campionato, ed è per questo motivo che prima Andrea Locatelli al Mugello e ora Xavi Forés al Misano World Circuit, si sono iscritti come wild card con la possibilità di testare le loro moto in preparazione alla ripresa del mondiale. Discorso a parte per Lucas Mahias e Phillip Öttl, che invece pur essendo wild card (e quindi al di fuori della classifica e senza conquistare punti) gareggeranno a Misano con Kawasaki ZX-6R in conformazione CIV.

Il team Barni Racing sarà presente sul circuito intitolato a Marco Simoncelli con i due piloti Samuele Cavalieri e Michele Pirro, rispettivamente secondo e quarto nella classifica dell’italiano dopo le prime due gare del Mugello, e potrebbe quindi approfittarne per far provare a Melandri la Panigale V4, moto con la quale il ravennate non ha mai gareggiato in quanto nei due anni nei quali ha corso per il team Aruba.it Racing Ducati la sua moto è stata la Panigale bicilindrica, mentre nel 2019 ha gareggiato con la Yamaha R1 del team GRT      

  • Sberla1, Genova (GE)

    Magari!
Inserisci il tuo commento