Motomondiale e dintorni

Nicola Dutto al Ranch con Valentino Rossi!

- Il rallista ha partecipato a una sfida all'americana sulla pista di Tavullia. Con Valentino, Morbidelli, Baldassarri, Pasini e Migno

Entrare al Ranch di Tavullia in occasione di una delle sfide organizzate dai ragazzi della VR46, per un appassionato di moto, significa assistere a uno spettacolo unico al mondo. Per un pilota dev'essere come entrare nel Valhalla. E' un po' quello che è capitato a Nicola Dutto: uno che di limiti se ne è sempre messi pochi. Uno che non si è fatto fermare nemmeno dall'incidente in cui ha perso l'uso delle gambe, finendo il Merzouga assieme ai rivali normodotati e arrivando a partecipare alla Dakar. Dalla quale è stato stupidamente squalificato, e da cui se ne è andato a testa alta dimostrando comunque che ce l'avrebbe fatta.

Sabato scorso Nicola ha tagliato un altro traguardo correndo al ranch, assieme a gente del calibro di Franco Morbidelli, Lorenzo Baldassarri, Mattia Pasini, Andrea Migno e un tal Valentino Rossi, una sfida all'americana. Una sfida che i ragazzi della VR46 disputano tutti i sabati in cui non sono impegnati in un Gran Premio.

Cos'è una prova all'americana? Una gara a eliminazione, un po' come si faceva da ragazzini giocando a ping-pong: diverse manche di due giri in cui, a ogni giro, vengono eliminati gli ultimi due piloti. Fino alla finale, di tre giri, che si corre in quattro. A Nicola, che si era preparato scrupolosamente, purtroppo è andata male, finendo eliminato al primo turno. Ma la pista del Ranch è una bestia del tutto particolare: serve padronanza del mezzo ma anche un'esperienza specifica che Nicola, giocoforza, non poteva avere.

“Girare nel ranch è stato emozionante ha dichiarato Dutto - ma allo stesso tempo molto impegnativo, perché è difficile capire come far aderire la moto. Sono contento di aver avuto questa opportunità, ho trovato e ricevuto un’ottima accoglienza da parte di Vale e del suo staff. Nonostante il risultato sono soddisfatto della prova che ho fatto, i ragazzi mi aspettano ancora per altri allenamenti”.

Insomma, la prossima volta, l'allenamento ci sarà...

Foto: Camilla Fratesi

  • fuorigiri02, Certaldo (FI)

    Nicola per me qualsiasi cosa fai nel mondo motociclistico VINCI SEMPRE TE !!!
  • pluto00, Roma (RM)

    Forza Nicola!! 💪🏻
Inserisci il tuo commento