Focus

Incontenibile BMW

- Vi presentiamo in anteprima la supermoto da gara BMW. Dopo Enduro e Superbike, a Monaco puntano sempre di più sulle corse. A quando il primo cross con l'elica sul serbatoio?


Il nuovo corso BMW
Gli uomini BMW devono averci preso gusto. A Monaco di Baviera si respira aria di corse, e non importa il terreno di gara. Asfalto o fango non fa differenza.
Nel 2008 la casa tedesca ha lanciato il guanto della sfida sul difficile palcoscenico del Campionato del Mondo di Enduro.
E lo ha fatto a modo suo, con un progetto  che ha portato una ventata di novità in un mondo caratterizzato da un certo immobilismo tecnico.
G 450 X ha fatto parlare - e discutere - a lungo sull'efficacia del suo pignone coassiale con il perno del forcellone, o del serbatoio collocato sotto la sella.
Nel mondiale si è rivelata, sin dalle prime apparizioni, una buona moto; e anche il nostro tester ha speso parole di apprezzamento per la neonata BMW (clicca qui per leggere la prova di Moto.it).

Siamo pronti a scommettere che in SBK la potente S1000RR sarà un cliente scomodo per Ducati e le case del Sol Levante. Ruben Xaus e, soprattutto, i meticolosi test condotti dagli ingegneri tedeschi potrebbero condurla sul podio già nel corso della prima stagione.

Troppa carne sul fuoco?
A giudicare dalle immagini catturate dal sito tedesco Supermoto-racing.de, BMW non è doma e già guarda ad altre discipline.
In primis il Supermotard. Vi presentiamo la versione da gara allestita dal Team HPS Technik, dietro al quale - c'è da scommetterci - si nasconde lo zampino della casa madre.
In tal senso i "no comment" provenienti da Monaco valgono più di mille parole.
La moto presenta importanti modifiche, la cui realizzazione appare tutt'altro che artigianale.
Cambia la cassa filtro, arrivano due grossi silenziatori finali e l'impianto frenante è degno di una Supersport (doppio disco di grande diametro servito da pinze ad attacco radiale).

Si profila all'orizzonte un duello appassionante tra le case motociclistiche di lingua tedesca: KTM e BMW nel 2009 si affronteranno ad armi pari su terra (Enduro) e asfalto (Superbike; Supermoto?).
Il Motocross resta al momento fuori dai piani sportivi di BMW. Ma, si sa, l'appetito vien mangiando.

Andrea Perfetti

  • enzo lo presto, Milano (MI)

    Husqy?!?

    Mah, io non vedo traccia di Husqvarna in questa moto.
    Cineserie? Quanto qualunquismo....
    Senza polemica,
    enzo
  • simo954, novara (NO)

    non vedo nessun husky

    direi che il pignone collegato alla giuntura del telaio è una bella novità....quindi non direi che questa moto è una copia... visto che non si era mai vista tale soluzione... specie sulle CINESERIE... comunque detto questo, penso che bmw sappia ciò che fà, mi auguro solo che non costi come un M3!!!
Inserisci il tuo commento