SYM HD 300 TEST: ben fatto!

  • Voto di Moto.it 8 / 10
Cristina Bacchetti
Dopo il Maxsym TL ritroviamo la stessa cura e le stesse qualità sul più piccolo HD 300, che si piazza a metà gamma e costa 4.500 euro (3.790 fino al 31 luglio)
13 luglio 2020

La gamma scooter SYM si avvale del ruota alta di media cilindrata HD 300, perfetto per l'utilizzo cittadino e soprattutto – come titola la nostra prova – davvero ben fatto.

Già da qualche tempo SYM ha decisamente alzato il tiro per quanto riguarda i suoi mezzi, in termini tanto di prestazioni quanto di qualità, elemento ormai imprescindibile per farsi largo nella giungla di mezzi a due ruote che si contendono le strade delle nostre città.

Città, ambito prediletto degli scooter con ruote da 16 pollici, dove l'HD si propone forte di una linea smart, sportiva, dalle finiture e dai dettagli curati; avete notato la copertura dello scarico carbon look? Piccole accortezze che fanno la differenza.

Perfetta via di mezzo tra un SH e un Beverly 300, abbiamo faticato a trovargli un difetto, ma vediamo in primis com'è fatto e poi, come va.

Com'è fatto

L'HD ha un'aria moderna, completa, elegante, ed è proposto in quattro colorazioni - tutte opache tranne il bianco - che gli regalano persino un tocco di sportività. I fari sono full LED, tutti i dettagli più che curati e il sottosella può contare su 38 litri di capienza, niente male per un ruota alta.

Nel retroscudo c'è il gancio porta borse, un po' scomodo da utilizzare senza la pedana piatta: il tunnel centrale, che ospita i 10 litri del serbatoio di carburante, è sicuramente un plus per l'ottimizzazione delle masse, ma fa sentire la mancanza di un posto dove appoggiare lo zaino o la borsa.
Segnatevelo, perché questo è l'unico "difetto" che siamo riusciti a trovare a questo scooter durante il nostro test. Non manca invece un piccolo vano con presa USB per ricaricare i devices.

Le ruote da 16 pollici sono in alluminio e calzano gomme 110-70 e 140-70, l'impianto frenante si avvale di un disco da 287 millimetri all'anteriore e uno da 260 al posteriore, con ABS. Stabilità e comfort sono affidati a una forcella telescopica e a un classico doppio ammortizzatore e, quando lo parcheggiamo, possiamo scegliere se posizionarlo sulla stampella laterale o sul cavalletto centrale, facilissimo da azionare grazie anche al peso piuma dell'HD: 174 chili in ordine di marcia.

Il propulsore è un monocilindrico da 278.3 cc, 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido, con 27 cavalli a 8.000 giri e una coppia massima di 25,5 Nm.

Cilindrata 278.3 cc
Potenza 27 cv
Serbatoio 10 l
Altezza sella 800 mm

Come va?

In sella a questo SYM non si può certo lamentare mancanza di comfort: la seduta è ampia, alla giusta altezza (80 centrimetri) e accogliente anche per il passeggero che può contare sul maniglione del portapacchi per tenersi e sulle pedane estraibili per appoggiare i piedi; quando sono chiuse non si vedono nemmeno, perché si integrano perfettamente con la carrozzeria dello scooter, altro dettaglio che ci è piaciuto parecchio.

Il motore parte subito bello grintoso e non molla nemmeno agli alti, sempre lineare così come la trasmissione, senza sedersi e con un buon allugo che non impone al SYM strade prettamente urbane, anche se la città resta il suo habitat preferito, complici una grande agilità, consumi ridotti e un ammortizzatore posteriore che mette in salvo il fondoschiena da pavè e buche.

Più che buona anche la frenata, decisa ma modulabile, con l'ABS che dà una gran mano in caso di bagnato ma che resta al suo posto quando il suo intervento non è indispensabile.

Bella e leggibile la strumentazione, curato il manubrio con tutti i suoi pulsanti al posto giusto. E allora cosa manca a questo HD, pedana piatta a parte?

Nulla. E' un ottimo prodotto tanto da guardare quanto da guidare, con un prezzo nella media e diverse promozioni che lo rendono ancora più allettante, come quella valida fino al 31 luglio 2020 che permette di metterselo in box con uno sconto di 860 euro e un finanziamento di 48 mesi con prima rata a 90 giorni.

Il prezzo di listino è di 4.500 euro f.c. con bauletto in tinta incluso, 4 anni di garanzia e 4 anni di assistenza stradale. Le colorazioni disponibili sono quattro: bianco, cacao opaco, grigio chiaro opaco (quello del nostro test) e nero opaco.

Pregi e difetti

Pro

  • Cura dei dettagli, guidabiità, comfort

Contro

  • Tunnel centrale, no pedana piatta

Sono stati utilizzati

Maggiori informazioni

Scooter: SYM HD300

Data: giugno 2020

Meteo: Sole, 25°

Luogo: Hinterland milanese

Terreno: Urbano e extraurbano

Tester: 165 cm

Argomenti

Ultime da Prove

Da Automoto.it

Hot now

Caricamento commenti...
Sym HD 300 (2019 - 20)
Sym

Sym
Via Pavia, 25
20814 Varedo (MB) - Italia
0362 55581
info@sym-italia.it
http://sym-italia.it

  • Prezzo 4.650 €
  • Cilindrata 278 cc
  • Potenza 27 cv
  • Peso 174 kg
  • Sella 760 mm
  • Serbatoio 12 lt
Sym

Sym
Via Pavia, 25
20814 Varedo (MB) - Italia
0362 55581
info@sym-italia.it
http://sym-italia.it

Scheda tecnica Sym HD 300 (2019 - 20)

Cilindrata
278 cc
Cilindri
1
Categoria
Scooter Ruote basse
Potenza
27 cv 20 kw 7.750 rpm
Peso
174 kg
Sella
760 mm
Pneumatico anteriore
110/70-16 52P
Pneumatico posteriore
140/70-16 65P
Inizio Fine produzione
2018 2020
tutti i dati

Maggiori info