Husqvarna Svartpilen 125 TEST 2021

  • di Enrico De Conti
La entry level dedicata sia ai giovani in possesso di patente A1, che a chi si approccia per la prima volta al mondo delle due ruote, è già disponibile dai concessionari al prezzo di 5.510 euro. Vediamo in dettaglio le specifiche tecniche e come si guida
  • di Enrico De Conti
22 marzo 2021

Com'è fatta

MOTORE
Il motore è un 125 cc Euro 5, quattro tempi, bialbero, raffreddato a liquido e dotato di iniezione elettronica Bosch. La potenza sviluppata è di 15 cavalli a 9.500 giri/min, con una coppia di 12 Nm a 7.500 giri/min. Tali valori rendono la Svartpilen guidabile dai possessori di patente A1. Il monocilindrico ha un alesaggio di 58 mm e una corsa di 47,2 mm, inoltre il cilindro è rivestito in NiCaSil, un trattamento che migliora le prestazioni dei metalli sia per quanto
riguarda l’usura, che la flessibilità. La lubrificazione è forzata e affidata a due pompe dell’olio che si occupano di spingere il fluido all’interno del motore.
La trasmissione è a sei rapporti ravvicinati con frizione multidisco. Per quanto riguarda l’autonomia abbiamo un serbatoio con capienza di 9,5 litri circa.

CICLISTICA
Il telaio è a traliccio in acciaio ed è stato trattato con una verniciatura a polvere, medesimo trattamento si trova anche sul telaietto posteriore. Mentre per quanto riguarda il forcellone è stata utilizzata la lega di alluminio verniciata in nero. Al reparto sospensioni troviamo una forcella a cartuccia aperta WP APEX a steli rovesciati da 43 mm e un monoammortizzatore, sempre WP APEX, entrambi con un’escursione di 142 mm. L’impianto frenante è affidato a un disco anteriore da 320 mm con pinza ad attacco radiale a quattro pistoncini opposti ByBre. Al posteriore c’è un disco da 230 mm con pinza flottante a
pistoncino singolo anch’essa ByBre.
Le ruote sono a raggi con cerchi da 17 pollici in alluminio. Come prima dotazione la Husqvarna monta le Pirelli Scorpion Rally STR con misure di 110/70 all’anteriore e 150/60 al posteriore. L'altezza sella è di 835 mm e il peso a secco è di 146 kg.

STRUMENTAZIONE ED ELETTRONICA
Sulla Svartpilen 125 troviamo il sistema di ABS Bosch 10.1MB a due canali, disinseribile sulla ruota posteriore in modalità supermoto. Il sistema di illuminazione è a tecnologia LED che risalta ancor di più sul faro tondo anteriore. La strumentazione con display digitale indica tutti i parametri necessari: contagiri, contachilometri, livello carburante, conta marcia, orario e persino la spia cambio marcia. I blocchetti dei comandi sono semplici, funzionali e retroilluminati.

Come va

La Husqvarna Svartpilen 125 ha una posizione di guida eretta ed è piuttosto abitabile. Il manubrio è largo, con una piega che in città non stanca. Le pedane non sono eccessivamente arretrate, le ho trovate ben posizionate. La sella è stretta tra le gambe, e unita all’altezza di soli 835 mm rende la moto facile da manovrare anche dai piloti alle prime armi. Da notare che la sella risulta piuttosto dura e non adatta a lunghe percorrenze.
Lo spazio riservato al passeggero è minimo, va benissimo per piccoli trasferimenti in città, per l'occasionale giro al lago, a patto di non essere troppo alti.
La strumentazione è completa e leggibile, sia con sole forte, che mentre si attraversano zone d'ombra. I comandi sono intuitivi e posizionati nei punti giusti. Una nota di merito va data alle leve del freno anteriore e della frizione, che sono regolabili su cinque posizioni e molto comode da azionare.

Il motore, nonostante il limite di 15 cavalli imposto dalla legge per essere guidato da possessori di patente A1, spinge forte dai 2000 giri in su, ha una ripresa notevole e fa divertire. Ad aiutare il propulsore, che proviene dalle KTM Duke e RC, c’è un cambio a sei rapporti ravvicinati. Il connubio funziona davvero bene e adottando una guida rotonda e scorrevole si fa parecchia strada.
Durante la nostra prova abbiamo avvertito un calore regolare, anche per quanto riguarda le vibrazioni la Svartpilen si è comportata molto bene.
Telaio e sospensioni lavorano all'unisono. Si percepisce la raffinatezza della forcella WP APEX, rigida al punto giusto, precisa negli inserimenti, mai nervosa. Il mono sostiene bene e smorza le asperità senza sforzi. Gli pneumatici di prima dotazione, i Pirelli Scorpion Rally STR, sono ottimi su asfalto e ci permettono qualche scappatella in fuoristrada.

La frenata è eccellente, all'anteriore l'attacco è deciso e ci si ferma in un fazzoletto, al posteriore troviamo una modulabilità che aiuta molto nelle staccate più violente. Numerosi anche gli accessori Husqvarna dedicati alla piccola 125, che vanno a impreziosire già la dotazione di per sé completa. Nel complesso la Husqvarna Svartpilen 125 si è rivelata una moto facile, sicura da guidare, ben costruita sia per quanto riguarda i materiali, che le rifiniture, e con uno stile inconfondibile.

Pro e Contro

Pro

  • Guidabilità. Qualità costruttiva. Brillantezza motore

Contro

  • Sella dura

Maggiori info

Luogo: Milano
Meteo: 15°C

ABBIAMO USATO
Giacca: Alpinestars Yokohama
Guanti: Alpinestars sp-x air
Pantaloni: Alpinestars Barton riding cargo
Stivali: Alpinestars Belize drystar
Casco: Xlite X-551

Ultime da Prove

Caricamento commenti...
Husqvarna Svartpilen 125 (2021 - 22)
Husqvarna

Husqvarna
Via Spallanzani, 16/B
24061 Albano Sant’Alessandro (BG) - Italia
035 580318
info.italia@husqvarna.motorcycles.com
http://www.husqvarna-motorcycles.com

  • Prezzo 5.510 €
  • Cilindrata 125 cc
  • Potenza 15 cv
  • Peso 146 kg
  • Sella 835 mm
  • Serbatoio 10 lt
Husqvarna

Husqvarna
Via Spallanzani, 16/B
24061 Albano Sant’Alessandro (BG) - Italia
035 580318
info.italia@husqvarna.motorcycles.com
http://www.husqvarna-motorcycles.com

Scheda tecnica Husqvarna Svartpilen 125 (2021 - 22)

Cilindrata
125 cc
Cilindri
1
Categoria
Naked
Potenza
15 cv 11 kw 9.500 rpm
Peso
146 kg
Sella
835 mm
Pneumatico anteriore
Pirelli Scorpion Rally Str 110/70-R17"
Pneumatico posteriore
Pirelli Scorpion Rally Str 150/60-R17"
Inizio produzione
2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Husqvarna Svartpilen 125 (2021 - 22) e correlati